Crea sito

IL SEI NAZIONI DI RUGBY – (Anni 70-80-90)

1feb14 nazioni di rugby

 

Spezzone di match Galles – Francia del 1970 – Clicca Sopra

VIDEO 2 – Spezzoni  di Galles – Francia del 1974 – Clicca

VIDEO 3 – Storico match fra Scozia – Inghilterra del 1984 – il Grande Slam – Clicca

VIDEO 4  – Wales v Scotland del 1971 in lingua originale – Clicca 

VIDEO 5  Anche l’Italia ….sa vincere – Clicca  

——————————————————————————————————————————————————-
Curiosando 70 80 90 vi aspetta anche su FACEBOOKDiventa FAN CLICCA QUI:
——————————————————————————————————————————————————-

Torneo del Sei Nazioni di Rugby

Il torneo Sei Nazioni (ingl. Six Nations Championship, fr. Tournoi des six nations, ir.Comórtas na Sé Náisiún) è il più importante torneo internazionale di rugby a 15 dell’emisfero settentrionale. Nato come Home Championship nel 1883 e disputato tra le quattro Nazionali delle Isole britanniche (Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia), divenne Cinque Nazioni nel 1910 con l’ingresso della Francia, (per poi tornare di nuovo Quattro Nazioni in un breve periodo, vista la promozione francese del Rugby professionistico) e infine diventare l’attuale torneo con l’ammissione dell’Italia nel 2000.

Per esigenze di sponsorizzazione (la Royal Bank of Scotland ha apposto il suo marchio sulla competizione) il torneo si chiama ufficialmente RBS Six Nations o, in forma più abbreviata, RBS 6 Nations.

cinque nazioni di rugby coppa vincitore

Home Championship

Il torneo iniziò in maniera non ufficiale: attorno al 1883, le varie squadre rappresentative delle nazioni britanniche, Inghilterra, Irlanda, Scozia e Galles disputavano tra gennaio e aprile una serie completa di incontri ufficiali detti “Test Match”; alcuni giornali iniziarono a stilare una classifica, pur in maniera ufficiosa, tanto che, fino all’istituzione di regole per l’assegnazione dei punti nel 1993, non furono definiti criteri per stabilire la vittoria del torneo in caso di parità di punti.

Nella prima edizione, l’Inghilterra e la Scozia disputarono ciascuna tre partite, mentre Irlanda e Galles solo due, non incontrandosi tra di loro: il primo titolo andò quindi all’Inghilterra.

Nel 1884 si giocò il primo torneo completo: vinsero ancora gli inglesi, che si aggiudicano anche la Triple Crown (“Triplice Corona”), ossia il trofeo che premia la squadra britannica che batte tutte le altre nella stessa edizione. L’edizione del 1884 va ricordata anche per i primi problemi che sorgono tra gli inglesi e gli scozzesi, e che permettono di disputare nuovamente un torneo completo solo due anni dopo, con la vittoria della Scozia. I litigi ricominciarono però per la questione “International Board” e l’Inghilterra restò fuori altri due anni dal torneo.

Si arrivò ad un accordo sul regolamento nel 1890 e inglesi e gallesi si aggiudicarono a pari merito la vittoria del torneo, mentre l’anno successivo la Scozia vinse la Triplice Corona. Nel 1893 i giornali pubblicarono per la prima volta una classifica ufficiosa del “Quattro Nazioni”, mentre di rilievo è la vittoria della Triplice Corona da parte del Galles nel 1908.

Cinque Nazioni di Rugby

L’aggiunta della Francia nel 1910 portò il numero di nazioni a cinque, malgrado l’opposizione della Scozia. Quello stesso anno vide la prima vittoria dell’Inghilterra dal 1889. Tre anni dopo la Francia venne ammonita per l’indisciplina del pubblico durante Francia – Scozia: per questo motivo gli scozzesi decisero di non giocare contro i francesi, mentre gli inglesi, battendo tutte le squadre, realizzarono per la prima volta il “Grande Slam”.

Durante gli anni della Prima guerra mondiale il torneo non venne disputato e fu ripreso, con la prima edizione del dopoguerra, nel 1920.

Nel 1931 la Francia fu estromessa dal torneo per professionismo e il torneo tornò a quattro squadre: i “galletti” furono riammessi nel 1939, dovettero attendere la fine della Seconda guerra mondiale per giocare di nuovo, in quanto tra il 1940 e il 1947 il Cinque Nazioni non fu disputato. Nell’anno della ripresa la vittoria andò agli inglesi, poi per i due anni successivi il torneo fu vinto dall’Irlanda.

Dopo 49 anni dal loro ingresso i francesi vinsero per la prima volta il Cinque Nazioni nel 1959, giungendo poi al loro primo Grande Slam nel 1968.

Nel 1972 il torneo non fu completato a causa della situazione politica irlandese, infatti Scozia e Galles si rifiutarono di giocare a Dublino. Nel 1973avvenne un fatto clamoroso: tutte le cinque squadre ottennero due vittorie e due sconfitte: non essendoci un criterio discriminante, il torneo fu vinto ex-aequo da tutti i partecipanti. Tra il 1976 e il 1979 il torneo venne vinto dai dragoni gallesi, che si aggiudicarono anche per quattro stagioni di fila la Triplice Corona.

Nel 1993 venne istituito, insieme ad una classifica ufficiale, il “Championship Trophy”, la coppa che premia il vincitore del torneo; fino a quel momento l’unico trofeo riconosciuto era infatti la “Calcutta Cup”, ottenuta fondendo le rupie che costituivano il residuo di cassa dei Calcutta Football Club all’atto dello scioglimento avvenuto nel 1877 e assegnato ogni anno alla vincitrice di Inghilterra-Scozia.

Nel 1996 British Sky Broadcasting ottiene l’esclusiva delle partite dell’Inghilterra del torneo. Questo fatto legato ai diritti televisivi sembra portare a una possibile esclusione della Rosa a favore dell’Italia, ma successivamente il contratto viene sciolto.

Nel 1998 le federazioni facenti parte del comitato organizzatore approvarono l’ammissione dell’Italia, a partire dall’edizione del 2000.

Sei Nazioni

La nazionale italiana esordì il 5 febbraio del 2000 contro la Scozia, campione in carica, con una vittoria per 34 a 20: questo primo Sei Nazioni vide la vittoria degli inglesi. Il torneo del 2001 fu caratterizzato dall’afta epizootica, che provocò molti rinvii; infatti il torneo si concluse nel mese di ottobre con la vittoria degli inglesi.

Squadre

Le squadre che attualmente sono ammesse a partecipare al torneo sono Francia,  Galles , Inghilterra, Irlanda, Italia,  Scozia.

Come in alcuni sport di squadra, la nazionale irlandese unisce le due anime dell’isola, ovvero l’Eire (laRepubblica d’Irlanda) e l’Irlanda del Nord.

Assegnazione punti

Ogni squadra gioca contro ogni altra un solo incontro, con il vantaggio di giocare in casa che si alterna di anno in anno. Due punti sono assegnati per ogni vittoria, uno per il pareggio e nessuno per la sconfitta. Non ci sono bonus per le mete fatte o per il distacco subito. Vince il torneo chi fa più punti ed in caso di parità chi ha la miglior differenza punti.

Trofei e premi simbolici

  • Alla vincente viene assegnato il “Trofeo delle Sei Nazioni”.
  • La vittoria di tutte le partite è detta Grande Slam.
  • La vittoria di una squadra delle Isole Britanniche (ovvero, escludendo Francia ed Italia) su tutte le altre tre porta alla conquista della simbolica Triple Crown.
  • La squadra ultima classificata ottiene il simbolico Wooden Spoon (Cucchiaio di legno), mentre quella che perde tutti gli incontri realizza un poco desiderabile Whitewash (spesso, erroneamente, si tende a confondere i due “premi”).
  • La vincente dell’incontro tra Inghilterra e Scozia vince la Calcutta Cup (in caso di pareggio il detentore conserva il trofeo). Al 2011 Inghilterra e Scozia hanno disputato 118 volte la Calcutta Cup, di cui 114 volte nel Sei Nazioni con 63 vittorie per l’Inghilterra, 38 vittorie per la Scozia e 13 pareggi.
  • Dal 1988 la vincente dell’incontro tra Inghilterra e Irlanda vince il Millennium Trophy.
  • Dal 1989 la vincente dell’incontro tra Irlanda e Scozia vince il Centenary Quaich.
  • Dal 2007 la vincente dell’incontro tra Italia e Francia vince il Trofeo Giuseppe Garibaldi.

Stadi

Gli incontri del Sei Nazioni si svolgono attualmente nei seguenti stadi:

  Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Bandiera della Francia Francia Bandiera dell'Irlanda Irlanda Bandiera dell'Italia Italia Bandiera della Scozia Scozia Bandiera del Galles Galles
Stadio Twickenham Stadium Stade de France Aviva Stadium Stadio Flaminio Murrayfield Stadium Millennium Stadium
Città Londra Saint-Denis Dublino Roma Edimburgo Cardiff
Capacità 82.000 80.000 50.000 32.000 67.800 74.500

Albo d’oro

Blakeway Phil

Qui di seguito sono riportati i risultati dal 1970 in poi. Prima del 1994, le squadre che finivano a pari punti condividevano il titolo. Dopo quella data le patte vengono risolte considerando la miglior differenza tra punti fatti e punti subiti.

Edizione Vincitore Note
1970 Bandiera del Galles Galles e Bandiera della Francia Francia  
1971 Bandiera del Galles Galles Grande Slam
1972 Incompleta
1973 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra, Bandiera della Scozia Scozia, Bandiera del Galles Galles, Bandiera dell'Irlanda Irlanda e Bandiera della Francia Francia Pareggio a cinque
1974 Bandiera dell'Irlanda Irlanda  
1975 Bandiera del Galles Galles  
1976 Bandiera del Galles Galles Grande Slam
1977 Bandiera della Francia Francia Grande Slam
1978 Bandiera del Galles Galles Grande Slam
1979 Bandiera del Galles Galles  
1980 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Grande Slam
1981 Bandiera della Francia Francia Grande Slam
1982 Bandiera dell'Irlanda Irlanda  
1983 Bandiera della Francia Francia e Bandiera dell'Irlanda Irlanda  
1984 Bandiera della Scozia Scozia Grande Slam
1985 Bandiera dell'Irlanda Irlanda  
1986 Bandiera della Francia Francia e Bandiera della Scozia Scozia  
1987 Bandiera della Francia Francia Grande Slam
1988 Bandiera del Galles Galles e Bandiera della Francia Francia  
1989 Bandiera della Francia Francia  
1990 Bandiera della Scozia Scozia Grande Slam
1991 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Grande Slam
1992 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Grande Slam
1993 Bandiera della Francia Francia  
1994 Bandiera del Galles Galles  
1995 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Grande Slam
1996 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra  
1997 Bandiera della Francia Francia Grande Slam
1998 Bandiera della Francia Francia Grande Slam
1999 Bandiera della Scozia Scozia  
2000 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra  
2001 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra  
2002 Bandiera della Francia Francia Grande Slam
2003 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Grande Slam
2004 Bandiera della Francia Francia Grande Slam
2005 Bandiera del Galles Galles Grande Slam
2006 Bandiera della Francia Francia  
2007 Bandiera della Francia Francia  
2008 Bandiera del Galles Galles Grande Slam
2009 Bandiera dell'Irlanda Irlanda Grande Slam
2010 Bandiera della Francia Francia Grande Slam
2011 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra

Statistiche Whitewash

Nazionale Numero di volte Anno
Bandiera dell'Irlanda Irlanda 16 1883, 1884, 1886, 1891, 1895, 1909, 1920, 1934, 1938, 1960, 1977, 1981, 1984, 1986, 1992, 1998
Bandiera della Scozia Scozia 14 1902, 1911, 1914, 1932, 1936, 1939, 1947, 1952, 1953, 1954, 1968, 1978, 1985, 2004
Bandiera della Francia Francia 8 1910, 1912, 1913, 1914, 1925, 1926, 1929, 1957
Bandiera del Galles Galles 7 1883, 1886, 1892, 1937, 1990, 1995, 2003
Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra 6 1899, 1901, 1903, 1905, 1907, 1976
Bandiera dell'Italia Italia 4 2001, 2002, 2005, 2009

Riepilogo trofei al 2011

  Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Bandiera della Francia Francia Bandiera dell'Irlanda Irlanda Bandiera dell'Italia Italia Bandiera della Scozia Scozia Bandiera del Galles Galles
Tornei 111 81 111 12 111 111
Vittorie singole 26 17 11 0 14 24
Vittorie condivise 10 8 8 0 8 11
Triple Crown 23 10 10 19
Grande Slam 12 9 2 0 3 10
Cucchiaio di legno 22 17 36 9 32 22
Whitewash 6 8 16 4 14 7
Calcutta Cup 63 38
Millennium Trophy 14 10
Trofeo Garibaldi 4 1
Centenary Quaich 10 12

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Sei_Nazion

 
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

2 Risposte a “IL SEI NAZIONI DI RUGBY – (Anni 70-80-90)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.