Crea sito

THE BEST DISCO IN TOWN / AMERICAN GENERATION / LIFE IS MUSIC – Ritchie Family – (1976/1978)

The Ritchie Family                         

The Ritchie Family

The Ritchie Family erano un gruppo musicale statunitense.

In origine le componenti erano Cheryl Mason Jacks, Cassandra Ann Wooten e Gwendolyn Olivier, durante il periodo dal 1975 al 1977. Successivamente fecero la loro comparsa Vera Brown, Jacqui Smith-Lee e Theodosia “Dodie” Draher, nel periodo tra il 1978 ed il 1982. Nel 1983 la Draher fu sostituita da Linda James.

The best disco in town a Discoring del 1977  – Clicca Sopra 

American Generation VIDEO – Clicca Qui

Life is music VIDEO – Clicca Qui

VIDEO 3 – The Ritche Family a I Migliori anni – Clicca  

the best disco in town

Gli ideatori di questo progetto erano Jacques Morali e Henri Belolo.

Non si trattava semplicemente di un gruppo di belle ragazze creato con l’intento di fare estetiche apparizioni, bensì di un connubio di vere artiste e talentuose showgirls. Cassandra e Gwendolyn formarono la loro esperienza come voci coriste in diverse produzioni della Philadelphia International, facendo anche parte di un gruppo, Honey & the Bees. Cheryl invece era già una cantante conosciuta in Ohio.

american generation

Il primo disco fu prodotto da Jacques Morali, che era “innamorato” del Philly Sound. È lui l’artefice di successi come Brazil (1975), The Best Disco In Town (1976), Life Is Music, African Queens, Quiet Village (tutti del 1977),American Generation, “I Feel Disco Good” (entrambi del 1978), ed ancora Bad Reputation, Put Your Feet To The Beat (ambedue del 1979), Give Me A Break (1980), “I’ll Do My Best” (1982, prodotto da Fred Petrus) ed “All Night All Right” (1983). ( 4gen18 )

life is music copertinaTesto tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/The_Ritchie_Family

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.