Crea sito

PLAYMOBIL Geobra – (Dal 1974)

Playmobil

Playmobil

Playmobil è una linea di giocattoli prodotti dal gruppo Brandstatter (Geobra Brandstatter gmbh & Co. KG) con sede a Zindorf, Germania. Nuovi prodotti e linee di prodotti sono studiati  da un Team di sviluppo di oltre 50 persone.

Uno spot in lingua spagnola del 1987 – Clicca Sopra  

VIDEO 2 – Un simpatico cortometraggio in città….Clicca  

AIUTO GRATIS AL SITO CURIOSANDO

Finalmente puoi contribuire in modo TOTALMENTE GRATUITO al sostentamento del SITO e delle PAGINE FACEBOOK acquistando su AMAZON entrando sul vostro profilo CLICCANDO sul banner sotto. Un GRAZIE di CUORE !

Playmobil è una linea di giocattoli prodotti dal gruppo Brandstatter (Geobra Brandstatter gmbh & Co. KG) con sede a Zindorf, Germania. Nuovi prodotti e linee di prodotti sono studiati  da un Team di sviluppo di oltre 50 persone.

playmobil lavoratori 1976
Confezione Playmobil del 1976

Alcuni di questi, come i prodotti promozionali, sono prodotti in quantità limitate. Ad esempio, Playmobil ha introdotti set in edizione limitata con il logo di sette diverse compagnie aeree e venduto solo a bordo degli aerei di linea e nei negozi duty-free. Questo tipo di attività ha dato vita ad una comunità considerevole di collezionisti che estendono la loro attività oltre alla raccolta e il gioco anche alla personalizzazione, wargame in miniatura e alla creazione di storie con foto e film in stop-motion. I personaggi adulti sono alti circa 7,5 cm e sono in scala 1:22,5.

Storia dei Playmobil

Hans Beck (1929-2009) è spesso chiamato “il Padre della Playmobil”. Beck aveva una preparazione da ebanista ma iniziò a lavorare anche sui modellini di aereoplano prodotto che ha lanciato la società Geobra Brandstatter. Il titolare della ditta, Horst Brandstatter, gli chiese, invece,  di sviluppare figure giocattolo per bambini. Back trascorse tre anni a sviluppare quello che poi è diventato il mondo Playmobil. Back condusse una ricerca che gli permise di sviluppare un giocattolo che non fosse troppo complesso ma comunque flessibile .

Playmobil

Le mani erano in grado di avere presa e tenere oggetti. Il giocattolo (7,5 cm di altezza) poteva essere ben tenuto nelle mani di un bambino e il disegno del suo volto era basato su disegni che i bambini stessi avevo fatto (testa grande, grande sorriso e senza naso). Provò a dare ai bambini questi giocattoli senza dire loro nulla a riguardo per vedere la loro reazione che fu quella di accettarli subito giocandoci senza soste e inventando per loro scenari di gioco. Le prime figure avevano gambe e braccia tutte di un pezzo mentre, in seguito, fu inserita la rotazione delle mani. Gli omini della Playmobil non hanno nomi cosa che dovrebbe permettere ai bambini stessi di inventare i propri personaggi.

Playmobil 1977
Confezione Playmobil Castello del 1977

La crisi petrolifera del 1973 rese possibile che i Playmobil venisse considerato un prodotto valido in quanto i prezzi petroliferi ormai alle stelle orientarono la ditta alla fabbricazione di giocattoli che richiedevano meno materiale plastico a differenza dei giochi esistenti e prodotti allora dalla Geobra tipo Hoola Hoop e grandi giocattoli di plastica.

Playmobil carovana 1977
Playmobil carovana 1977

Nel 1974 la ditta mise il giocattolo per la prima volta in mostra nelle sue sale espositive ma i visitatori accettarono con riluttanza il nuovo gioco. Tuttavia alla mostra del giocattolo di Norimberga risultò molto popolare tra i bambini tanto che un’azienda olandese decise di acquistare la produzione di un anno intero. Nel 1975 cominciarono ad essere venduti nel mondo e da allora è stata una continua ascesa tanto da diventare una concorrente del colosso LEGO.

playmobil
Meraviglioso villaggio Playmobil

I giocattoli Playmobil sono solitamente realistici e presentano rappresentazioni accurate di armi ed armature, costumi e strumenti che ben rappresentano i vari momenti storici. Playmobil è caratterizzato anche da una cura “maniacale” dei particolari e dei dettagli soprattutto riferito alla tematica lavoro e vita di città (auto, gru, pompieri, treni, navi etc. etc)

Figure e licenze

Playmobil

I primi set di Playmobil si rifacevano al tema dei nativi Americani, operai edili e cavalieri. L’operaio edile del primo set comprendeva una carriola, un rullo, dieci coni per il traffico oltre a tre casse contenenti 18 bottiglie di birra.  Un certo numero di aziende diverse sono state autorizzate in tutta Europa e in America Latina  a produrre e distribuire gli omini Playmobil. A0599

Un catalogo annuale con tutte le voci esistenti è sempre stato disponibile gratuitamente presso i negozi di giocattoli anche se essi variano (con i prodotti) da paese a paese.

Di seguito alcune confezioni Playmobil anni ’70 e ’80

Playmobil 1980

Playmobil casa 1979

Ecco alcune delle mie creazioni ispirate al mondo Playmobil

Carro di Carnevale di Viareggio con personaggi autocostruito
Originale Ufficio dello Sceriffo Playmobil
Riproduzione ispirata al Set in compensato e cartoncino
Riproduzione ispirata al Set in compensato e cartoncino
Set originale Playmobil
Riproduzione in scala 1:1 di mia fabbricazione con luci cablate
Riproduzione in scala 1:1 di mia fabbricazione con luci cablate
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.