Crea sito

GALAXIAN – Namco (1979)

Galaxian

galaxian video gioco

galaxia 1984 gioco

CLICCA QUI – Per farti una partitina come ai vecchi tempi

Galaxian  è stato uno degli arcade più famosi dell’anno 1979. Prodotto dalla Namco, fu il primo di una lunga serie di sparatutto a schermata fissa con ambientazione spaziale.

Schema del gioco  

Il gioco riprende l’idea di fondo di Space Invaders. Il giocatore guida una astronave che si sposta solo a destra e a sinistra, e deve fronteggiare centinaia di navicelle aliene con la forma di insetti. La differenza principale rispetto a Space Invaders sono le traiettorie più complesse e difficili da prevedere delle navi nemiche; gli alieni-insetto sparano anche in modo più preciso e non ci sono barriere di protezione.

Galaxian – Storia

galaxian videata gioco arcade
Galaxian una delle videate di gioco

Galaxian nasce durante l'”età d’oro” dei videogame ed introduce decine di novità nel panorama videoludico. Il gameplay si rivela fin dall’inizio alquanto limitato (non è possibile sparare ‘a raffica’, giacché il processore non era in grado di gestire troppe informazioni, quindi se un colpo fa ‘cilecca’ bisogna aspettare che scompaia dallo schermo al di là del plotone di alieni.

Ad ogni modo presentava una sfida più intrigante rispetto al più formulaico Space Invaders, decretandone la quasi immediata obsolescenza. In futuro la Namco raffinerà la formula con Galaga e altri titoli.

Curiosità  

  • Galaxian fu il primo videogioco ad avere una grafica basata sullo schema di colori RGB.
  • Un cabinet di Galaxian compare nel film del 1983Joysticks.
  • Una versione del gioco è presente anche in Ridge Racer per PSX. ( 1dic17 )
galaxian arcade gioco sala giochiTesto tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Galaxian
 
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.