Crea sito

ALL NIGHT LONG / SAY YOU SAY ME – Lionel Richie – (1983/1986)

Lionel Richie

lionel richie all night long

Famoso video di “All night Long” – Clicca sopra 

“Say you Say me” – Clicca Qui

————————————————————————————————————————————

Lionel Brockman Richie Jr. (Tuskegee, 20 giugno 1949) è un cantante, compositore e attore statunitense. Dopo essere divenuto il frontman dei Commodores, famosa band degli anni ’70, dal 1982 ha intrapreso la carriera di solista, vendendo oltre 100 milioni di dischi.

Alcune delle sue canzoni più famose sono Endless Love (1981, duetto con Diana Ross), We Are The World(scritto con Quincy Jones e Michael Jackson), All Night Long (1983)Hello (1983) e Say You Say Me (che vinse ilPremio Oscar nel 1986)Truly.

È padre adottivo dell’attrice Nicole Richie.

Lionel Richie – La Carriera da solista 

lionel richie all night long copertina 45 girilionel richie say you say me copertina

Nel 1982 debutta col suo album Lionel Richie che sale alla 3a posizione nelle classifiche e vende oltre 4 milioni di copie.

Nel 1983 rilascia Can’t Slow Down. L’album vince due Grammy Awards, tra i quali anche quello di album dell’anno. L’album comprende anche la canzone n. 1All Night Long (All Night).

Ha scritto molte canzoni “top 10”, tra le quali Hello. Nel 1985 Richie scrive Say You, Say Me per il film Il sole a mezzanotte, vincitore del premio Oscar.

Nel 1985 scrive assieme a Michael Jackson, We Are The World, brano a scopo benefico in favore della fame in Africa. Al progetto collaborarono più di 40 artisti, tra cui Bob Dylan, Bruce Springsteen e Cindy Lauper; il singolo vendette oltre 20 milioni di copie e il progetto raccolse 50 milioni di dollari, che vennero devoluti a favore della popolazione etiope. – VIDEO – ( 3apr16 )

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Lionel_Richie

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.