FESTIVAL DI SANREMO – (Dal 1951)

FESTIVAL DI SANREMO

FESTIVAL DI SANREMO TEATRO ARISTON

Breve storia del Festival – Clicca Qui

Tutti i vincitori del Festival di Sanremo – Clicca Sopra 

——————————————————————————————————————-

Il Festival della Canzone Italiana di Sanremo, comunemente noto come Festival di Sanremo, è una manifestazione canora che ha luogo ogni anno a Sanremo.

Il Festival di Sanremo

Il Festival ha cadenza annuale, e si tiene durante la stagione invernale: attualmente si svolge al Teatro Ariston di Sanremo in un periodo che oscilla tra la fine difebbraio e l’inizio di marzo. Originariamente la sede del Festival era il salone delle feste del Casinò di Sanremo, ed il periodo di svolgimento cadeva intorno alla fine di gennaio.

sanremo

Pur essendosi susseguite continue modifiche alla formula del concorso, resta essenzialmente una gara canora nella quale diversi interpreti propongono canzoni originali da presentare in prima assoluta, quindi mai eseguite pubblicamente in precedenza, pena la squalifica: canzoni composte da autori italiani, e votate da giurie scelte o mediante il voto popolare.

A ormai sessant’anni di storia, per il festival sono passati la maggior parte dei nomi celebri della canzone italiana. Nella metà degli anni cinquanta fu fonte d’ispirazione per la creazione dell’Eurovision Song Contest.

Essendo la manifestazione di musica leggera più famosa in Italia, con un certo riscontro anche all’estero (è trasmesso anche in Eurovisione), il Festival è diventato uno dei principali eventi mediatici della televisione italiana e non manca di sollevare dibattiti e polemiche ad ogni sua edizione.

Storia 

festival di sanremo 1952 nilla pizzi

Festival di Sanremo 1952 – Nilla Pizzi –

Nel 1948 fu organizzato a La Capannina, storico locale versiliese, il primo Festival Canoro Nazionale. L’iniziativa fu replicata anche l’anno seguente, ma nel 1950 fu cancellata per questioni economiche. In quello stesso anno Angelo Nicola Amato, direttore delle manifestazioni e delle pubbliche relazioni del Casinò di Sanremo, insieme ad Angelo Nizza, protagonista della famosa serie radiofonica I quattro moschettieri, ebbero l’idea di organizzare il primo festival della canzone italiana. Angelo Nicola Amato si recò a Milano per proporre l’idea alle case discografiche, Angelo Nizza si recò a Torino per proporlo alla EIAR. L’idea fu accettata, ma mancava un regolamento.

Se ne interessò Pier Bussetti, del Casinò di Sanremo, che insieme a Giulio Razzi, mise a punto il regolamento del concorso che si tenne per la prima volta a Sanremo nel 1951. Nacque così il Festival della Canzone Italiana di Sanremo. La manifestazione si è svolta nel teatro del Casinò fino al 1976, e, dall’anno successivo, nel teatro Ariston; solamente nel 1990 si tenne in un’altra sede (nel nuovo Mercato dei Fiori situato nella valle Armea, in frazione Bussana), in occasione della 40ª edizione, per la maggiore capienza dei locali.

sanremo

Nella prima edizione del Festival di Sanremo soltanto tre interpreti si avvicendarono a cantare le canzoni in gara. Il numero di cantanti si accrebbe nella seconda edizione, e, dalla terza edizione in avanti, ciascuna delle canzoni in gara era eseguita con duplice interprete, duplice direzione orchestrale e duplice disco (con rarissime eccezioni): questa formula, con esclusione del 1956, è perdurata fino all’edizione del 1971. Dal 1972 invece ciascun artista può concorrere soltanto con una canzone. Tra le edizioni del 1981 e del 1984 alcune canzoni sono state presentate in lingua inglese, e una in francese, anche se erano sempre italiani i loro autori. Alcuni artisti esteri, in gara nelle edizioni degli anni sessanta, hanno proposto versioni in cui d’italiano c’era solamente il titolo della canzone.

festival di sanremo johnny dorelli mina

Le prime edizioni del Festival, da quella del 1951 a quella del 1954, erano trasmesse esclusivamente per radio dal Casinò di Sanremo; successivamente la manifestazione divenne principalmente un evento televisivo, trasmesso in Eurovisione da Raiuno. Nel corso degli anni ottanta tutte le canzoni che gareggiarono al Festival sono state proposte senza l’ausilio dell’orchestra, cioè dal vivo su base musicale preregistrata o interamente in playback.

sanremo

Nel 1967 ha conosciuto una pagina di cronaca nera, quando il cantante Luigi Tenco venne trovato privo di vita nella sua camera d’albergo, poche ore dopo il termine della seconda serata di quell’edizione, a cui aveva preso parte.

Dal 1984, con esclusione del 2004, è stata istituita la categoria detta delle Nuove Proposte (o Giovani) che di fatto proclama un’ulteriore canzone vincitrice. Dal 1982è stato istituito un ulteriore premio assegnato dalla stampa accreditata al Festival, detto anche Premio della critica, che si è poi raddoppiato con l’avvento delle Nuove Proposte. Dal 1996 tale premio è intitolato a Mia Martini, che fu la prima ad aggiudicarselo.

Evoluzioni del Festival di Sanremo

  • 1951: prima edizione
  • 1953: introduzione della doppia interpretazione e direzione orchestrale di ogni brano, che durerà fino al 1971, con eccezione del 1956.
  • 1955: prima diretta TV.
  • 1958: prima diretta con Eurovisione.
  • 1961: la classifica finale viene decretata una tantum tramite il concorso dell’Enalotto ed annunciata sette giorni dopo la serata finale.
  • 1964: per quest’edizione e la seguente, uno degli interpreti di ogni brano è un artista di fama internazionale, che si esibisce, salvo rare eccezioni, in italiano.
  • 1972: ripristino dell’esecuzione singola.
  • 1974: per la prima volta, si distinguono gli interpreti in Big, ammessi di diritto alla serata finale, e Giovani, sottoposti al rischio dell’eliminazione.

sanremo

  • 1977: il Festival si sposta dal Casinò al Teatro Ariston. Prima edizione trasmessa a colori con sistema PAL per l’intero territorio italiano.
  • 1980: le canzoni sono cantate su base musicale, sebbene in alcune occasioni sarà già utilizzato il playback.
  • 1982: viene istituito il Premio della Critica.
  • 1984: per la prima volta i Big, votati tramite il concorso Totip, costituiscono una sezione separata rispetto alle Nuove Proposte o nuovi talenti, che vengono votate tramite giurie popolari per determinare una propria classifica; per quest’edizione e la seguente, le esibizioni sono in playback.
  • 1986: ripristino dell’esecuzione su base musicale.
  • 1990: tornano l’orchestra dal vivo e le giurie popolari per tutti i cantanti in gara. E’ il primo Festival che non viene svolto al Teatro Ariston, ma al Palafiori
  • 1992: per quest’edizione e la seguente, viene reintrodotta l’eliminazione dalla finale per la sezione Big.

sanremo

  • 1994: l’organizzazione del Festival torna ad essere appannaggio della Rai.
  • 1996: le Nuove Proposte sono tutte ammesse alla serata finale a loro dedicata.
  • 1997: introduzione delle Giurie di Qualità, composte da personaggi del mondo dello spettacolo (fino al 2003 e nel 2007e 2008).
  • 1998: i primi tre classificati delle Nuove Proposte sono ammessi a concorrere per la vittoria nella categoria Big.
  • 2002: per quest’edizione viene reintrodotta l’eliminazione per le Nuove Proposte; introduzione del voto palese per ogni componente della Giuria di Qualità, che si esprime sulle canzoni finaliste.
  • 2004: nessuna distinzione degli artisti in sezioni; introduzione del voto popolare tramite messaggeria telefonica.

  • 2005: suddivisione in più categorie, con eliminazione; i vincitori delle varie categorie concorrono al premio assoluto; reintroduzione del voto misto, tra differenti tipi di giurie.
  • 2007: ripristino delle sole categorie Big e Giovani, con eliminazione solo per questi ultimi.
  • 2009: Prima edizione trasmessa nel formato televisivo 16:9 sul DTT per l’intero territorio italiano e in HD (alta definizione) nelle zone sperimentali. Inoltre il concorso viaggia per la prima volta sul web e viene introdotta la formula dei ripescaggi già sperimentata intorno agli anni sessanta, nel quale tramite televoto il pubblico da casa può far ripescare 2 artisti dei 5 eliminati nelle prime due serate.
  • 2010: Uno dei posti tra gli Artisti in gara è di diritto del vincitore di X Factor come premio aggiunto ricevuto per la vittoria.
  • 2011: Viene scelto tra i partecipanti il rappresentate per l’Italia all’Eurovision Song Contest.

FESTIVAL DI SANREMO – Edizioni  

Edizioni Presentatori Vincitori Canzoni vincitrici Serate Sedi
1951 Nunzio Filogamo Nilla Pizzi Grazie dei fiori 3 Casinò di Sanremo
1952 Nunzio Filogamo Nilla Pizzi Vola colomba 3 Casinò di Sanremo
1953 Nunzio Filogamo Carla Boni/Flo Sandon’s Viale d’autunno 3 Casinò di Sanremo
1954 Nunzio Filogamo Giorgio Consolini/Gino Latilla Tutte le mamme 3 Casinò di Sanremo
1955 Armando Pizzo Claudio Villa/Tullio Pane Buongiorno tristezza 3 Casinò di Sanremo
1956 Fausto Tommei Franca Raimondi Aprite le finestre 3 Casinò di Sanremo
1957 Nunzio Filogamo, Nicoletta Orsomando, Marisa Allasio e Fiorella Mari Claudio Villa/Nunzio Gallo Corde della mia chitarra 3 Casinò di Sanremo
1958 Gianni Agus e Fulvia Colombo Domenico Modugno/Johnny Dorelli Nel blu dipinto di blu 3 Casinò di Sanremo
1959 Enzo Tortora e Adriana Serra Domenico Modugno/Johnny Dorelli Piove 3 Casinò di Sanremo
1960 Paolo Ferrari e Enza Sampò Tony Dallara/Renato Rascel Romantica 3 Casinò di Sanremo
1961 Alberto Lionello, Lilli Lembo e Giuliana Calandra Betty Curtis/Luciano Tajoli Al di là 3 Casinò di Sanremo
1962 Renato Tagliani, Laura Efrikian e Vicky Ludovisi Domenico Modugno/Claudio Villa Addio… addio 3 Casinò di Sanremo
1963 Mike Bongiorno, Rossana Armani, Edy Campagnoli, Giuliana Copreni e Maria Giovannini Tony Renis/Emilio Pericoli Una per tutte 3 Casinò di Sanremo
1964 Mike Bongiorno e Giuliana Lojodice Gigliola Cinquetti/Patricia Carli Non ho l’età 3 Casinò di Sanremo
1965 Mike Bongiorno e Grazia Maria Spina Bobby Solo/New Christy Minstrels Se piangi se ridi 3 Casinò di Sanremo
1966 Mike Bongiorno e Paola Penni e Carla Maria Puccini Domenico Modugno/Gigliola Cinquetti Dio come ti amo 3 Casinò di Sanremo
1967 Mike Bongiorno e Renata Mauro Claudio Villa/Iva Zanicchi Non pensare a me 3 Casinò di Sanremo
1968 Pippo Baudo e Luisa Rivelli Sergio Endrigo/Roberto Carlos Braga Canzone per te 3 Casinò di Sanremo
1969 Nuccio Costa e Gabriella Farinon Bobby Solo/Iva Zanicchi Zingara 3 Casinò di Sanremo
1970 Nuccio Costa, Enrico Maria Salerno e Ira Furstemberg Adriano Celentano/Claudia Mori Chi non lavora non fa l’amore 3 Casinò di Sanremo
1971 Carlo Giuffrè e Elsa Martinelli Nada/Nicola Di Bari Il cuore è uno zingaro 3 Casinò di Sanremo
1972 Mike Bongiorno, Sylva Koscina e Paolo Villaggio Nicola Di Bari I giorni dell’arcobaleno 3 Casinò di Sanremo
1973 Mike Bongiorno e Gabriella Farinon Peppino Di Capri Un grande amore e niente più 3 Casinò di Sanremo
1974 Corrado e Gabriella Farinon Iva Zanicchi Ciao cara come stai? 3 Casinò di Sanremo
1975 Mike Bongiorno e Sabina Ciuffini Gilda Ragazza del sud 3 Casinò di Sanremo
1976 Giancarlo Guardabassi, Serena Albano, Maddalena Galliani, Stella Luna, Lorena Rosetta Nardulli, Tiziana Pini e Karla Strano Pavese Peppino Di Capri Non lo faccio più 3 Casinò di Sanremo
1977 Mike Bongiorno e Maria Giovanna Elmi Homo Sapiens Bella da morire 3 Teatro Ariston di Sanremo
1978 Stefania Casini, Beppe Grillo, Maria Giovanna Elmi e Vittorio Salvetti Matia Bazar …e dirsi ciao! 3 Teatro Ariston di Sanremo
1979 Mike Bongiorno e Anna Maria Rizzoli Mino Vergnaghi Amare 3 Teatro Ariston di Sanremo
1980 Claudio Cecchetto, Olimpia Carlisi, Roberto Benigni Toto Cutugno Solo noi 3 Teatro Ariston di Sanremo
1981 Claudio Cecchetto, Eleonora Vallone, Nilla Pizzi e Franco Solfiti Alice Per Elisa 3 Teatro Ariston di Sanremo
1982 Claudio Cecchetto, Patrizia Rossetti e Daniele Piombi Riccardo Fogli Storie di tutti i gironi 3 Teatro Ariston di Sanremo
1983 Andrea Giordana, Isabel Russinova, Anna Pettinelli, Emanuela Falcetti, Daniele Piombi e Roberta Manfredi Tiziana Rivale Sarà quel che sarà 3 Teatro Ariston di Sanremo
1984 Pippo Baudo, Iris Peynado, Elisabetta Gardini, Tiziana Pini ed Edy Angelillo Al Bano e Romina Power Ci sarà 3 Teatro Ariston di Sanremo
1985 Pippo Baudo e Patty Brard Ricchi e Poveri Se m’innamoro 3 Teatro Ariston di Sanremo
1986 Loretta Goggi, Anna Pettinelli e Sergio Mancinelli Eros Ramazzotti Adesso tu 3 Teatro Ariston di Sanremo
1987 Pippo Baudo Gianni Morandi, Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri Si può dare di più 4 Teatro Ariston di Sanremo
1988 Miguel Bosè e Gabriella Carlucci Massimo Ranieri Perdere l’amore 4 Teatro Ariston di Sanremo
1989 Rosita Celentano, Paola Dominguin, Danny Quinn e Gianmarco Tognazzi Anna Oxa e Fausto Leali Ti lascerò 5 Teatro Ariston di Sanremo
1990 Johnny Dorelli e Gabriella Carlucci Pooh Uomini soli 4 Palafiori di Sanremo
1991 Andrea Occhipinti e Edwige Fenech Riccardo Cocciante Se stiamo insieme 4 Teatro Ariston di Sanremo
1992 Pippo Baudo, Milly Carlucci, Brigitte Nielsen ed Alba Parietti Luca Barbarossa Portami a ballare 4 Teatro Ariston di Sanremo
1993 Pippo Baudo e Lorella Cuccarini Enrico Ruggeri Mistero 4 Teatro Ariston di Sanremo
1994 Pippo Baudo, Anna Oxa e Cannelle Aleandro Baldi Passerà 4 Teatro Ariston di Sanremo
1995 Pippo Baudo, Anna Falchi e Claudia Koll Giorgia Come saprei 5 Teatro Ariston di Sanremo
1996 Pippo Baudo, Sabrina Ferilli e Valeria Mazza Ron e Tosca Vorrei incontrarti fra cent’anni 5 Teatro Ariston di Sanremo
1997 Mike Bongiorno, Piero Chiambretti e Valeria Marini Jalisse Fiumi di parole 5 Teatro Ariston di Sanremo
1998 Raimondo Vianello, Eva Herzigova e Veronica Pivetti Annalisa Minetti Senza te o con te 5 Teatro Ariston di Sanremo
1999 Fabio Fazio, Laetitia Casta e Renato Dulbecco Anna Oxa Senza pietà 5 Teatro Ariston di Sanremo
2000 Fabio Fazio, Luciano Pavarotti, Teo Teocoli e Ines Sastre Avion Travel Sentimento 5 Teatro Ariston di Sanremo
2001 Raffaella Carrà, Megan Gale, Enrico Papi e Massimo Ceccherini Elisa Luce 5 Teatro Ariston di Sanremo
2002 Pippo Baudo, Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere Matia Bazar Messaggio d’amore 5 Teatro Ariston di Sanremo
2003 Pippo Baudo, Serena Autieri e Claudia Gerini Alexia Per dire di no 5 Teatro Ariston di Sanremo
2004 Simona Ventura, Paola Cortellesi, Gene Gnocchi e Maurizio Crozza Marco Masini L’uomo volante 5 Teatro Ariston di Sanremo
2005 Paolo Bonolis, Antonella Clerici e Federica Felini Francesco Renga Angelo 5 Teatro Ariston di Sanremo
2006 Giorgio Panariello, Ilary Blasi e Victoria Cabello Povia Vorrei avere il becco 5 Teatro Ariston di Sanremo
2007 Pippo Baudo e Michelle Hunziker Simone Cristicchi Ti regalerò una rosa 5 Teatro Ariston di Sanremo
2008 Pippo Baudo, Piero Chiambretti, Bianca Guaccero e Andrea Oswart Giò Di Tonno e Lola Ponce Colpo di fulmine 5 Teatro Ariston di Sanremo
2009 Paolo Bonolis e Luca Laurenti Marco Carta La forza mia 5 Teatro Ariston di Sanremo
2010 Antonella Clerici Valerio Scanu Per tutte le volte che… 5 Teatro Ariston di Sanremo
2011 Gianni Morandi, Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu Roberto Vecchioni Chiamami ancora amore 5 Teatro Ariston di Sanremo
2012 Gianni Morandi, Rocco Papaleo e Ivana Mrazova  Emma  Non è l’inferno 5 Teatro Ariston di Sanremo

2013    Fabio Fazio                     Marco Mengoni      l’ Essenziale            5      Ariston

            Luciana Letizzetto


2014    Fabio Fazio                    Arisa                         Controvento             5      Ariston

            Luciana Letizzetto


2015    Carlo Conti                     Il Volo                      Grande amore           5     Ariston


2016    Carlo Conti                     Stadio                     Un giorno mi dirai        5   Ariston

festiva sanremo toto cotugno 1980

Plurivincitori

Volte Interprete Anni
4 Domenico Modugno 1958, 1959, 1962, 1966
Claudio Villa 1955, 1957, 1962, 1967
3 Iva Zanicchi 1967, 1969, 1974
2 Nilla Pizzi 1951, 1952
Johnny Dorelli 1958, 1959
Gigliola Cinquetti 1964, 1966
Bobby Solo 1965, 1969
Nicola Di Bari 1971, 1972
Peppino Di Capri 1973, 1976
Enrico Ruggeri 1987, 1993
Anna Oxa 1989, 1999
Matia Bazar 1978, 2002

Sanremo e le giurie 

Da sempre oggetto di discussione sono state le discordanze tra i verdetti delle giurie e le vendite dei rispettivi dischi, le quali sono state definite come il verdetto del pubblico, quindi più veritiero in quanto in grado di distribuirsi nel corso del tempo, e non a seguito di un ascolto da parte di alcuni giurati.

Sanremo

Festival di Sanremo 1981 – Alberto Sordi e Claudio Cecchetto

Molte canzoni penalizzate dalle giurie sono state definite infatti come canzoni non immediate, tali da non essere apprezzate al primo ascolto, fino a decretare, tramite l’insieme dei consensi di pubblico e critica, un vincitore morale, quasi sempre differente dal vincitore ufficiale, e spesso anche dai premi assegnati dagli addetti ai lavori. Soprattutto nelle gare che comprendevano serate ad eliminazione, e quindi il verdetto di alcuni giurati, l’estromissione di alcune canzoni ha fatto gridare allo scandalo, e spesso il responso degli acquirenti di dischi ha dato torto ad alcune giurie che sono state definite “miopi”, e della cui competenza in materia l’opinione pubblica ha spesso dubitato, fino ad ipotizzare (senza mai riscontri concreti) una certa manipolabilità delle stesse da parte dei discografici.

Numerosi i casi di questa ampia forbice tra consenso delle giurie e di pubblico. Tralasciando quelli che sono stati semplicemente dei trampolini di lancio per molti artisti aldilà dei loro risultati e delle stesse canzoni proposte, si possono citare alcuni esempi di canzoni successivamente rivalutate: Il ragazzo della via Gluck di Adriano Celentano del 1966, Una rosa blu di Michele Zarrillo del 1982 (che lo stesso Zarrillo ha rilanciato nel 1998), Vita spericolata di Vasco Rossi del 1983, 1950 di Amedeo Minghi dello stesso anno, Donne di Zucchero del 1985, Confusa e Felice di Carmen Consoli del 1997, fino a Mentre tutto scorre dei Negramaro del 2005.

FESTIVAL DI SANREMO – Vincitori sezione Nuove Proposte 

festival sanremo eros ramazzotti 1984

Festival di Sanremo 1984 – Eros Ramazzotti –

  • 1984: Eros Ramazzotti – Terra promessa
  • 1985: Cinzia Corrado – Niente di più
  • 1986: Lena Biolcati – Grande grande amore
  • 1987: Michele Zarrillo – La notte dei pensieri
  • 1988: Future – Canta con noi
  • 1989: Mietta – Canzoni
  • 1990: Marco Masini – Disperato
  • 1991: Paolo Vallesi – Le persone inutili
  • 1992: Aleandro Baldi e Francesca Alotta – Non amarmi
  • 1993: Laura Pausini – La solitudine
  • 1994: Andrea Bocelli – Il mare calmo della sera
  • 1995: Neri per Caso – Le ragazze
  • 1996: Syria – Non ci sto
  • 1997: Paola e Chiara – Amici come prima
  • 1998: Annalisa Minetti – Senza te o con te
  • 1999: Alex Britti – Oggi sono io
  • 2000: Jenny B – Semplice sai
  • 2001: Gazosa – Stai con me (Forever)
  • 2002: Anna Tatangelo – Doppiamente fragili
  • 2003: Dolcenera – Siamo tutti là fuori
  • 2005: Laura Bono – Non credo nei miracoli
  • 2006: Riccardo Maffoni – Sole negli occhi
  • 2007: Fabrizio Moro – Pensa
  • 2008: Sonohra – L’amore
  • 2009: Arisa – Sincerità
  • 2010: Tony Maiello – Il linguaggio della resa
  • 2011: Raphael Gualazzi – Follia d’amore ( 1feb17) 

Festival di Sanremo 1974 – Iva Zanicchi –

Festival di Sanremo 1986 – Loredana Berté –

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Festival_della_Canzone_Italiana_di_Sanremo

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*