GINA LOLLOBRIGIDA … il mito compie 95 anni !!

Gina Lollobrigida, all’anagrafe Luigia Lollobrigida (Subiaco, 4 luglio 1927), è un’attrice italiana.

Soprannominata la Lollo, è annoverata fra le più autorevoli e significative interpreti della storia del cinema, ed è stata uno dei più importanti sex symbol degli anni 1950 e 1960 a livello internazionale. È una delle poche attrici italiane ad aver recitato in numerosi film americani che l’hanno resa celebre in tutto il mondo, facendola diventare una diva a Hollywood.

Col rallentamento della sua carriera cinematografica ne iniziò anche una seconda come fotoreporter, che la portò negli anni settanta a intervistare Fidel Castro. Durante la sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra i quali un Henrietta Award per il film Torna a settembre, sette David di Donatello e due Nastri d’argento, oltre a una candidatura ai BAFTA per Pane, amore e fantasia.

L’attrice iniziò la carriera cinematografica prima come comparsa e controfigura, e successivamente in piccoli ruoli di contorno nei popolari film operistici dell’immediato dopoguerra. Silvana Pampanini ricordava con malizia che fu lei a sceglierla per una particina in una pellicola della quale era protagonista.

Nel 1950 Gina Lollobrigida volò sola verso Hollywood, accettando l’invito del miliardario Howard Hughes, produttore e scopritore di dive come Jane Russell. Quando scoprì che stava per essere chiusa in una gabbia dorata tornò precipitosamente a Roma. Il contratto in esclusiva che aveva già firmato le impedì fino al 1959 di lavorare negli Stati Uniti, ma non in produzioni statunitensi girate in Europa, come poi in effetti avvenne.

Articolo completo con le sue FOTO più seducenti e sexi – Qui ora

Dai primi anni cinquanta “La Lollo“, così soprannominata dalla stampa, diventò protagonista di produzioni internazionali hollywoodiane come Il tesoro dell’Africa (1953) di John Huston, con Humphrey Bogart e Jennifer Jones, Il maestro di Don Giovanni (1954) di Milton Krims, accanto a Errol Flynn, e La donna più bella del mondo (1955) di Robert Z. Leonard, in coppia con Vittorio Gassman, film biografico che romanza la vita del soprano Lina Cavalieri.

In questo ruolo la Lollobrigida fornì una buona prova anche come cantante lirica e vinse il David di Donatello alla migliore attrice protagonista, premio che l’Accademia del cinema italiano istituì proprio quell’anno.

Articolo completo con le sue FOTO più seducenti e sexi – Qui ora

Nel 1972 interpretò la Fata Turchina nel fortunato Le avventure di Pinocchio di Luigi Comencini, che costituì l’esordio dell’attrice in una produzione televisiva e che rimane tuttora nella memoria del pubblico di varie generazioni come un’opera di culto.

Pur al culmine della popolarità, da quell’anno iniziò a diradare le apparizioni sugli schermi per dedicarsi principalmente alla fotografia (ha fotografato, tra gli altri, Paul Newman, Salvador Dalí, Henry Kissinger, David Cassidy, Audrey Hepburn ed Ella Fitzgerald), pubblicando anche alcuni libri di reportage (risale al 1973 l’intervista a Fidel Castro), e soprattutto alla scultura, con esposizioni in tutto il mondo, particolarmente in Cina, Francia, Spagna, Qatar, Stati Uniti d’America, Russia.

Nel gennaio 1949 sposò sul monte Terminillo di Rieti il medico sloveno Milko Škofič, che prestava servizio fra i profughi temporaneamente alloggiati a Cinecittà. Nel luglio 1957 ebbero un figlio, Andrea Milko Škofič, che darà loro un nipote, Dimitri, nato nel 1994. Nel 1971 divorziò dal marito, da cui viveva separata da almeno cinque anni, che aveva già iniziato una relazione con la cantante lirica austriaca Ute de Vargas.

Dagli anni cinquanta dimora in una grande villa sull’Appia antica a Roma, sebbene da alcuni anni abbia spostato la propria residenza ufficiale nel Principato di Monaco.

Gina Lollobrigida oggi

free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione- Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.