Crea sito

RING MY BELL – Anita Ward – (1979)

RING MY BELL               anita ward ring my bell

Anita Ward (Memphis, 20 dicembre 1956) è una cantante statunitense.

 VIDEO della Hit Ring My Bell – Clicca Sopra 

Biografia

Prima di diventare una cantante, Anita Ward conseguì una laurea in psicologia al Rust College di Holly Springs (Mississippi) e lavorò come insegnante. Durante la registrazione del suo primo album nel 1979, il proprietario della casa discografica, Frederick Knight, le mostrò una canzone che aveva scritto un anno prima per la cantante Stacy Lattisaw.

La cantante non gradì molto il brano, ma Knight insistette perché riteneva che c’era bisogno di una canzone che seguisse il trend della disco music in voga all’epoca per ottenere successo, cosicché la Ward cedette ed accettò di cantarlo. Il brano, originariamente pensato per i giovani e che tratta dei teenagers che conversano al telefono, fu riarrangiato e il risultato fu il singolo Ring My Bell, che ottenne il primo posto nelle classifiche musicali del 1979 di alcuni stati.

Sfortunatamente, le dispute con Knight, un incidente stradale e il calo di interesse generale verso la disco music bloccarono la carriera di Anita Ward, relegandola tra i cosiddetti one hit wonder. Solo un suo altro singolo, Don’t Drop My Love, si posizionò tra i primi 100 delle classifiche Billboard, arrivando fino all’87º posto.

Anita ward ring my bell 1979

         Discografia

          Album

  • 1979 – Songs of Love
  • 1980 – Sweet Surrender
  •  

  •          Singoli

    • 1979 – Ring My Bell
    • 1979 – Don’t Drop My Love A1270
 
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.