Crea sito

Mosè …. lo Sceneggiato RAI (1974)

Mosè

Mosè è uno sceneggiato televisivo del 1974, in 7 episodi, diretto da Gianfranco De Bosio. 

mosè

Lo sceneggiato è una coproduzione italo-britannica, Rai e ITC. La sceneggiatura è stata scritta da Anthony Burgess, sulla traccia del libro dell’Esodo, narra della vita dell’eroe e profeta biblico. Il faraone dell’Esodo non è Ramses II, come nella tradizione cinematografica bensì il suo successore Mernefta.

L’ultima puntata – Clicca sopra
Mosè

Il cast comprende dei noti attori dell’epoca, da Burt Lancaster per il ruolo principale a Irene Papas, Mariangela Melato, Anthony Quayle e Laurent Terzieff nel ruolo del faraone. Il giovane Mosè è interpretato dal figlio di Lancaster, William. 

Mosè

Gli esterni sono stati girati in Israele nel deserto del Negev, nella campagna laziale (Tarquinia, Maremma) e Sabaudia, per la scena dei palmeti sulle sponde del fiume Nilo.

La colonna sonora del film, composta da Ennio Morricone, è stata registrata da Bruno Nicolai, direttore di orchestra e coro, e pubblicata dalla casa discografica RCA in successive edizioni su vinile per le etichette Original Cast, Victor e Cinematre, dal 1974 fino al 1980. Nel 1992 e nel 2011 è stata ristampata in CD, nel primo caso sempre dalla RCA, nel secondo dalla Intermezzo Media.

Dall’album è stato tratto inoltre il singolo Tema di Mosè/Israel, mentre nel marzo del 1975 Maria Carta ha pubblicato una versione cantata del Tema di Mosè, con parole di Franco Migliacci, nel singolo Diglielo al tuo Dio/Nuovo maggio, uscito sempre su etichetta RCA Italiana.

Ti potrebbe interessare anche ….

Sceneggiati RAI … alcuni fra i più belli – Guarda ora

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.