Crea sito

MATRIX – Andy e Larry Wachowsky – (1999)

Matrix

matrix_1999_film_locandina_originale

Matrix è un film del 1999 scritto e diretto dai fratelli Andy e Larry Wachowski. È un film di fantascienza che ha vinto numerosi premi, tra cui quattro Oscar.

Il VIDEO del Trailer – Clicca Qui

VIDEO 2 Gli errori di Matrix – Clicca 

Il titolo deriva dal termine latino matrix, matricis (traducibile letteralmente in italiano con “madre” o “nutrice”, “matrice”, “utero”, “stipite” e, in senso lato, anche con “canale”); le matrici sono anche elementi di tipo tabellare derivanti da strutture matematiche, molto utilizzate nell’informatica per associare dati tra loro. Il film è uscito nelle sale negli Stati Uniti il 31 marzo 1999, mentre nelle sale italiane il 7 maggio 1999.

matrix

Effetti speciali

Il film è noto per la diffusione e l’evoluzione dell’uso dell’effetto speciale conosciuto come bullet time, che consente di vedere ogni momento della scena in slow-motion mentre l’inquadratura sembra girare attorno alla scena alla velocità normale.

Il bullet time è in realtà lo sviluppo di una vecchia tecnica fotografica conosciuta come fotografia time-slice (fetta di tempo), nella quale un grande numero di camere sono disposte attorno ad un oggetto e vengono fatte scattare simultaneamente. Quando la sequenza degli scatti è vista come un filmato, lo spettatore vede come le “fette” bidimensonali formano una scena tridimensionale. Guardare una tale sequenza di “fetta di tempo” è analogo all’esperienza reale di camminare attorno ad una statua e di vedere come appare dalle diverse angolature.

matrix-effetti-speciali

Alcune scene di Matrix implementano l’effetto “fetta di tempo” congelando totalmente personaggi e oggetti. Tecniche di interpolazione consentono di rendere fluido il movimento dell’inquadratura. L’effetto è stato sviluppato ulteriormente dai fratelli Wachowski e dal supervisore agli effetti speciali John Gaeta per creare il bullet time, che supporta movimenti temporali, in modo tale da non congelare totalmente la scena ma facendola vedere al rallentatore o con velocità variabile. Ingegneri della Manex Visual Effects implementarono metodi per spostare l’inquadratura su complesse curve in modo flessibile. Fu introdotta anche maggiore fluidità con l’uso di interpolazioni non lineari, e la creazione di scene virtuali al computer.

Il cast

matrix-1999-film

I fratelli Wachowski hanno dichiarato di aver pensato subito a Brandon Lee come possibile interprete di Neo, ruolo poi andato a Keanu Reeves a causa della morte di Brandon e delle rinunce di altri attori. Infatti il ruolo di Neo era stato in seguito offerto a Johnny Depp e Will Smith, che rifiutò perché a suo dire non capiva il senso del film; tuttavia ha anche dichiarato di non essersi pentito di aver rifiutato la parte in quanto Keanu Reeves ha recitato perfettamente il ruolo di Neo. I due lavavetri, nella scena in cui Mr. Anderson viene rimproverato dal capo, nella versione originale sarebbero dovuti essere i registi (e scrittori) di Matrix, vale a dire i fratelli Wachowski.

matrix

Premi

  • 4 Premi Oscar 2000: miglior montaggio, migliori effetti speciali, miglior sonoro e miglior montaggio sonoro
  • 3 MTV Movie Awards 2000: miglior film, miglior performance maschile (Keanu Reeves) e miglior combattimento (Keanu Reeves contro Laurence Fishburne)
  • 2 Saturn Awards 1999: miglior film di fantascienza e miglior regista ( 1apr16 )

MCDMATR EC012

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Matrix

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.