Crea sito

L’ORSO – Jean-Jaques Annaud – (1988)

L’ORSO

L'orso film addestratore the bear

  IL VIDEO DEL TRAILER ORIGINALE – CLICCA SOPRA 

VIDEO 2 – L’orso contro il Coguaro – Clicca  

———————————————————————————————————————————–

L’orso (L’ours) è un film del 1988 diretto da Jean-Jacques Annaud, tratto dal romanzo The Grizzly King di James Oliver Curwood.

L’Orso – Breve Trama

The Bear

Un piccolo orso ancora cucciolo perde la mamma (che muore in una frana per salvare il piccolo) e viene allevato da un altro orso incontrato durante il suo viaggio, un grande orso grizzly maschio. Tre cacciatori con numerosi cani danno la caccia al grande orso che avevano ferito. In un frangente l’orso uccide alcuni cani della muta ma poco dopo i cacciatori si accorgono del piccolo orso e lo catturano. Il grande orso per cercare di liberare il figlio si avvicina ai cacciatori e sta quasi per ucciderne uno, ma non lo fa. Il cacciatore capisce ed assieme agli altri se ne va non prima di aver liberato il piccolo. Nel finale il grande orso riuscirà anche a salvare il figlio da un puma.

L'orso Jean-jaques Annaud

Nelle zone montuose selvagge della Columbia Britannica, un cucciolo soffre della morte accidentale della sua mamma da una frana. Costretto ad arrangiarsi da solo, si sforza di trovare cibo e rifugio. L’altrove in montagna, un grande orso grizzly maschio è perseguito da due cacciatori di trofei. Sebbene il giovane cacciatore tenta di uccidere l’orso, il suo sparo non è riuscito a tirarlo giù, e l’orso ferito fugge. Poco dopo l’ha incontrato per caso, il cucciolo tenta di fargli amico. Non si interessa il cucciolo e distratto dal suo ferito, il adulto l’avverte di andarsene con un ringhio. Il cucciolo si avvicina al grande di nuovo, comunque, e riesce a leccare in modo rasserenante la ferita del grande. L’amicizia tra i due è formata, il grande prende l’orfano sotto la propria ala, insegna a lui a pescare e cacciare. Di notte, il cucciolo soffre da incubo, rivivendo il tragico morte della madre.

L'orso_film_1988_Annaud

Determinato a trovare il grzzly, I due cacciatori sono uniti da il terzo uomo e una muta di cani da caccia.Una caccia segue, in cui entrambi orsi sono spinto\cacciato verso un dirupo con i cani all’inseguimento.Mentre il cucciolo nasconde, il grizzly attira I cani a distanza, uccidendo alcuni di loro.

Lui poi scappa oltre il passo con I cani seguenti dietro.I cacciatori arrivano a trovare I loro cani morti o feriti gravementi.Scoprendo il smarrito cucciolo, lo prendono al loro campo, dove lui è legato ad un albero, ed è tormentato da un cane selvatico. Qulla sera, I cacciatori tramano come uccidere il grizzly. ( 3giu16 )

Location

La storia è ambientata nella Columbia Britannica nel 1885, ma è stata girata sulle Dolomiti, più precisamente nella valle di san Lucano a Taibon Agordino, sulle Alpi tirolesi e nella valle di Primiero.

                                                                     L’Orso                                                                            
Titolo originale L’ours
Paese Francia, USA
Anno 1988
Durata 94 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Jean-Jacques Annaud
Soggetto James Oliver Curwood(romanzo)
Sceneggiatura Gérard Brach
Produttore Claude Berri
Produttore esecutivo Pierre Grunstein
Casa diproduzione Renn Productions
Fotografia Philippe Rousselot
Montaggio Noëlle Boisson
Musiche Philippe Sarde
Scenografia Toni Lüdi
Interpreti e personaggi
  • Bart: l’orso
  • Youk: l’orso cucciolo
  • Tchéky Karyo:.. Tom
  • Jack Wallace: Bill
  • André Lacombe: il cacciatore con i cani
Premi
  • 2 Premi César 1989: miglior regista e miglior montaggio

 

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/L%27orso

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.