Crea sito

UNA LACRIMA SUL VISO – Bobby Solo – (1964)

UNA LACRIMA SUL VISO

bobby-solo-copertina-una-lacrima-sul-viso

Una lacrima sul viso Video – Clicca SOPRA

Sanremo 1964 con il primo playback della sua storia Video – Clicca Qui

———————————————————————————————————————-

Bobby Solo, all’anagrafe Roberto Satti (Roma, 18 marzo 1945), è un cantautore italiano.

Nel 1964 partecipa al Festival di Sanremo cantando in coppia con Frankie Laine il brano Una lacrima sul viso. La canzone ha il testo di Mogol e la musica di Bobby Solo che però non la firma, non essendo ancora iscritto alla Siae, lascia perciò la firma a Lunero (pseudonimo di Iller Pattacini); durante il Festival Bobby Solo ha un improvviso abbassamento di voce che gli impedisce di cantare in diretta: canta quindi in playback, uno dei primi casi, quando al Festival era assolutamente vietato.

bobby_solo-una_lacrima_sul_viso_sanremo_1964

Questo gli impedisce probabilmente la vittoria a Sanremo (che otterrà invece l’anno successivo), ma Una lacrima sul viso diventa comunque un successo. Probabilmente l’esibizione in playback contribuisce notevolmente al successo del brano, tanto che ci furono delle voci che affermarono che fu tutta una trovata pubblicitaria per promuovere il disco e allo stesso tempo avere un audio “perfetto”:

il successo arriva non solo in Italia ma in tutta Europa (superando nelle vendite la versione incisa da Frankie Laine e ottenendo in pochi mesi il disco d’oro per il milione di copie vendute, e alla fine ne otterrà addirittura due poiché supererà i due milioni.), e spinge la Dischi Ricordi a pubblicare il primo album del cantante romano, Bobby Solo, stampato anche all’estero (per l’occasione il brano Una lacrima sul viso viene anche tradotto e cantato in diverse lingue, come per esempio Du hast ja Tränen in den Augen in tedesco). Nello stesso anno il cantante debutta anche nel mondo del cinema con Una lacrima sul viso, musicarello con Laura Efrikian e Nino Taranto in cui, oltre alla nota title track, interpreta altre canzoni tratte dal 33 giri.

Il brano

una lacrima

Il testo parla di un uomo che si accorge dell’amore che la sua ragazza ha per lui da un lacrima che cade dal viso della donna, e grazie a quella lacrima scoppia l’amore tra i due.

Critica 

Bobby Solo fu la vera e propria rivelazione di quel festival, per la sua assomiglianza ad Elvis Presley.

Durante la finale si verificò la prima vera esibizione in playback al Festival di Sanremo, seppure fuori gara, a causa di una laringite del cantante italiano, e tale concessione in deroga al regolamento fu criticata. A0107

lacrima_sul_viso_bobby_solo_ettore_m_fizzarotti_010_jpg_asza
Locandina del Musicarello ” Una lacrima sul viso “
 
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.