Crea sito

JOE PETROSINO – Sceneggiato RAI – (1972)

Joe Petrosino

Joe_petrosino_rai_celi

Sigla iniziale Joe Petrosino – Clicca Sopra

 La sigla finale di Fred Bongusto – Clicca

————————————————————————————————————————–

 Joe Petrosino

Joe Petrosino è uno sceneggiato televisivo RAI in cinque puntate diretto da Daniele D’Anza su sceneggiatura di Lucio Mandarà, cui hanno collaborato Fabio Gualtieri e Luigi Guastalla, oltre allo stesso regista D’Anza. Imperniato sulle reali vicende del poliziotto italo-americano Joe Petrosino che operò agli inizi del novecento, lo sceneggiato andò in onda nella fascia di prime time della domenica dal 15 ottobre al 12 novembre 1972

Breve Trama

Il vero Joe Petrosino
Il vero Joe Petrosino

Nei primi anni del novecento un poliziotto di origine campana in servizio a New York, Joe Petrosino, si mette in luce per il suo fiuto e la determinazione nell’affrontare la malavita della metropoli. Salita velocemente la gerarchia nel corpo di polizia, Petrosino ottiene di dirigere una squadra di capaci poliziotti di origine italiana, con l’obiettivo di individuare e colpire in particolar modo gli esponenti più in vista della nascente mafia italo-americana che opera a New York, organizzazione che all’epoca era definita “Mano Nera”.

Con diverse brillanti operazioni Petrosino riesce ad arrestare elementi anche di grande importanza all’interno dell’organizzazione criminosa, ma l’obiettivo finale del poliziotto è un altro. Petrosino intuisce infatti che esiste un forte legame fra i boss presenti a New York e i mafiosi siciliani. Nel tentativo di stringere il cerchio attorno al boss Don Vito Cascio Ferro, Petrosino si reca in Sicilia, ma in una piazza di Palermo gli viene teso un agguato mortale.

4 colpi per Petrosino

La sigla di chiusura intitolata 4 colpi per Petrosino viene interpretata da Fred Bongusto e pubblicata nel 1972, come retro del singolo La canzone di Frank Sinatra, per la Ri-Fi, con numero di catalogo RFN NP 16502. A1522

4_colpi_per_Petrosino_siga_sceneggiato_rai_fred_bongusto

 
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.