Crea sito

A COME ANDROMEDA – Sceneggiato RAI TV – (1972)

A come Andromeda A COME ANDROMEDA SIGLA SCENEGGIATO

A come Andromeda

 A come Andromeda è uno sceneggiato televisivo in cinque puntate trasmesso dalla RAI nel 1972 e diretto daVittorio Cottafavi.

Estratti di immagini dello sceneggiato – Clicca Sopra

AIUTO GRATIS AL SITO CURIOSANDO

Finalmente puoi contribuire in modo TOTALMENTE GRATUITO al sostentamento del SITO e delle PAGINE FACEBOOK acquistando su AMAZON entrando sul vostro profilo CLICCANDO sul banner sotto. Un GRAZIE di CUORE !

Basato sull’omonimo romanzo fantascientifico scritto da Fred Hoyle in collaborazione con John Elliot, l’adattamento per la televisione si deve allo scrittore italiano di fantascienza Inisero Cremaschi (che interpreta anche un piccolo ruolo nello sceneggiato). Il cast include alcuni nomi celebri del teatro e del cinema italiano dell’epoca, come Luigi Vannucchi, Paola Pitagora, Tino Carraro, Mario Piave, Enzo Tarascio, Franco Volpi e Giampiero Albertini.   Fu trasmesso in bianco e nero, diviso in 5 puntate da circa 60 minuti. Andò in onda per la prima volta in Italia sul Primo Canale RAI dal 04/01 al 01/02/1972. E’ il remake di “A for Andromeda”, una miniserie realizzata dalla BBC nel 1961.

A come andromeda

Breve Trama dello sceneggiato  

Il modernissimo radiotelescopio del complesso astronomico di Bouldershaw Fell, in Inghilterra, capta una misteriosa sequenza di segnali provenienti dalla Nebulosa di Andromeda: studiandoli, il professor Fleming (Vannucchi), dell’equipe del dottor Reinhart (Carraro), capisce che compongono un messaggio cifrato contenente le istruzioni per costruire un computer di tecnologia sconosciuta. Incaricati dal governo, gli scienziati realizzano il progetto e scoprono, a prezzo della tragica morte della ricercatrice Christine Flemstad, che l’elaboratore è pensato per creare una nuova forma di vita.

L’enigmatica creatura – somigliantissima a Christine e ribattezzata “Andromeda” – che prende forma nell’avveniristico sintetizzatore della macchina, possiede un’intelligenza superiore e facoltà mnemoniche eccezionali, ma appare priva di qualsiasi emozione. Mentre sul laboratorio convergono le interessate attenzioni dei servizi segreti, dei militari e delle spie che fanno capo alla multinazionale INTEI, il professor Fleming comincia a temere che il supercomputer e “Andromeda” costituiscono una minaccia per l’umanità…..

Nicoletta Rizzi in A come Andromeda

Produzione  

Cast 

  • Luigi Vannucchi: John Fleming, fisico dotato di genialità, iniziativa ed immaginazione ma decisamente refrattario ad ogni genere di compromesso; accetta con entusiasmo l’idea di trasferire l’equipe a Thorness per costruire il super calcolatore ma è il primo ad esprimere perplessità sul vero scopo del messaggio proveniente dallo spazio, rifiutando l’idea di fare nascere un essere vivente. Dopo la creazione di Andromeda tenterà di contrastarne il sempre maggiore potere che lei ed il calcolatore hanno sul paese, giungendo a distruggerlo per tentare inutilmente di liberare la ragazza della quale si è nel frattempo innamorato.
  • Mario Piave: Dennis Bridger, ingegnere che, insieme a Fleming costruisce il calcolatore ma contemporanemente inoltra per denaro le informazioni che acquisisce; scoperto, verrà ucciso da un sicario dell’Intel, la società a cui passava i segreti, poco prima di essere arrestato.

andromeda2

  • Tino Carraro: Ernest Reinhart, direttore dell’osservatorio; seguirà tutta la vicenda, tentando di fare da tramite tra la politica, i militari e Fleming in nome del progetto.
  • Paola Pitagora: Judy Adamson, agente segreto, che agisce sotto la copertura dell’incarico di addetto stampa, aggregata all’equipe di Fleming allo scopo di scoprire il colpevole della fuga di notizie.

a come andromeda paola pitagora sceneggiato rai

  • Arturo Dominici: sottosegretario Osborne, un politico prudente ma dotato di grande intelligenza; sosterrà Fleming, dapprima comprendendone il genio e successivamente accogliendo la sua tesi sul rischio rappresentato dal potere del calcolatore.
  • Gabriella Giacobbe: Madeleine Dawnay, biologa di fama internazionale; sarà chiamata per seguire il processo di formazione delle cellule organiche per la creazione di Andromeda.
  • Nicoletta Rizzi: Andromeda, creatura “impostata” dal calcolatore, di cui ne costituisce l’appendice umana, e delegata a prendere il potere sulla Terra secondo i desideri provenienti dallo spazio. Sarà “liberata” dal suo compito da Fleming divenendo “umana” ma troppo tardi perché possa salvarsi.

  • L’attrice Nicoletta Rizzi sostituì, a riprese già iniziate da quasi un mese, Patty Pravo, che era stata scelta inizialmente per il ruolo di Andromeda ma aveva poi abbandonato il set in Sardegna: resistette fino al 19 aprile 1971, allorché inviò alla Rai una lettera con certificato medico nella quale spiegava i motivi della sua rinuncia. Le scene già girate in cui compariva Patty Pravo dovettero essere quindi girate nuovamente. 

Riprese 

Gli esterni dello sceneggiato, in gran parte, sono stati girati nella regione della Gallura ed a Capo Caccia, in Sardegna, le quali formazioni rocciose granitiche e la bassa vegetazione ricordano quelle scozzesi. Le automobili nello sceneggiato hanno il volante a sinistra invece che a destra: sono dunque auto italiane con targhe di scena britanniche).

L’apertura della prima puntata, il viaggio in automobile di Judy Adamson ed Erns Reinhart fino al radiotelescopio, è stata filmata nella località Cascina Vione nel comune di Basiglio in provincia di Milano, nel tratto viario per Pieve Emanuele, ribattezzato “strada di Andromeda”. Nella scena sono visibili agenti della Polizia Stradale impegnati a tener lontane altre vetture durante le riprese, in quanto l’auto di scena procede nella corsia di sinistra, secondo l’uso britannico.

Il radiotelescopio è una delle antenne del Centro “Piero Fanti” della Telespazio nel Fucino. La scena dell’arrivo del Primo Ministro (quella quando scende dall’elicottero) è stata filmata presso l’aeroporto di Bresso poco fuori Milano. Alcune scene ambientate in quello che sembra essere un bosco, quando Bridger è sulla macchina con l’emissario della Intel, sono state girate nel Parco della Villa Reale di Monza.

Altre versioni

a come andromeda originale
Julie Christie in Andromeda nello sceneggiato originale del 1961

La serie televisiva originale in sette episodi, A for Andromeda, era stata prodotta nel 1961 da John Elliot per la BBC e interpretata da Julie Christie, non ancora famosa. Il libro era stato adattato dalla serie televisiva. La serie italiana ne ricalca molto da vicino la trama. La serie originale non è stata conservata dalla BBC e ne sono sopravvissuti solo frammenti. Della serie originale esiste anche un sequel, Andromeda Breakthrough, prodotto sempre dalla BBC nel 1962. a0445

Lo sceneggiato ottenne un grande successo di pubblico, con 16,8 milioni di spettatori.

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.