Crea sito

BILLY BIS – Intrepido e non solo – (1966/1974)

Billy Bis

Billy Bis

Billy Bis è un personaggio del fumetto italiano, creato da Antonio Mancuso nel 1966 e disegnato da Loredano Ugolini.

Billy Bis – Storia editoriale

Billy Bis

Il fascinoso agente segreto è stato il protagonista di molte avventure sceneggiate da Antonio Mancuso e disegnate da Loredano Ugolini, la prima delle quali pubblicata il 18 agosto 1966 sulla rivista L’Intrepido e poi alternatesi anche sulla rivista Il Monello. Il personaggio ebbe discreto successo tra i lettori, tanto da ottenere la pubblicazione su un albo autonomo, Billy Bis Super sul quale furono ristampate alcune delle prime storie e successivamente nuove avventure disegnate dallo stesso Loredano Ugolini cui si affiancò Ferdinando Corbella.

Billy Bis

Billy Bis Super uscì in edicola il 15 giugno 1972 pubblicato dalla Casa Editrice Universo, mensile per i primi tre numeri diventando poi quattordicinale a partire dal numero 4 fino al numero 21. Terminò le pubblicazioni il 24 maggio 1974 con l’albo mensile numero 34.

Billy Bis

Breve Trama

Billy Bis è un affascinante ed elegante agente segreto al servizio dell’O.N.U. Il suo modo di fare, anticonvenzionale, lo porta sovente ad accompagnarsi con belle donne con le quali ha avventure galanti, nonostante sia fidanzato con la bella Doroty Matson. Nelle sua missioni spesso guida un’Isotta Fraschini.

Billy Bis

Antipatico, sfrontato, irresistibile ma anche pacchiano – al suo debutto – esagerato, perfetto faccia da schiaffi (e ne prenderà tanti!). In definitiva e comunque INTREPIDO BILLY BIS! Come detto debutta sul n.33 dell’Intrepido del 1966. Il lettore impatta col personaggio già con la copertina illustrata da Aldo Torchio che ne da una versione più gentile, affascinante ma duplice, come il nome – Bis – presentandone una versione di colorealle sue spalle (ovvero il segretario Tiffy) interpretata dallo stesso Billy per depistare, confondere.
 
Billy Bis
Non solo, l’idea di Mancuso era anche fin troppo carica: Billy Bis entra in scena in modo spettacolare, circense con tanto di mantellina. Il richiamo a Mandrake è evidente così Tiffy richiama il Lothar del più famoso duo. Il capello lungo lo integra negli anni ’60. La tendenza a imbrogliare spesso per ottenere giustizia lo rende anticipatore dei ’70. Il rapporto con le donne lo ha reso icona.
Billy Bis
 
Il pubblico lo accoglie con favore e conquista la copertina più spesso di altri divenendo col tempo l’immagine stessa dell’INTREPIDO.
 
Nel 1972 il personaggio ha perso il lato Mandrake, è più agente segreto dai pugni risolutivi ma conserva quella tendenza a imbrogliare pur di raggiungere lo scopo: punire i cattivi, aiutare le vittime.
Billy Bis
Loredano Ugolini ha lavorato il suo segno, è più personale e lo stesso personaggio guadagna in spessore. I disegni sono più dinamici e spigolosi, Billy Bis più vero. Acquista in simpatia pur restando lo stesso sfrontato.
 
Walter Molino lo interpreta a sua volta in modo eccezionale. Sue sono tante copertine degli inserti o dei piccoli volumetti. ( 3gen18 )
Billy Bis
Billy Bis Billy Bis

Spunti e alcune foto tratte da: http://comiccargoteam.blogspot.it

Testo tratto e modificato: https://it.wikipedia.org/wiki/Billy_Bis

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.