Crea sito

Addio a ELIO FIORUCCI uno dei grandi della moda italiana – (1935/2015)

Fiorucci

Elio_Fiorucci_tributo

——————————————————————————————————————

Elio Fiorucci

Elio Fiorucci (Milano, 10 giugno 1935 – Milano, 20 luglio 2015) è stato un imprenditore italiano, attivo nel settore della moda. 

Inizia da giovane, seguendo l’attività paterna, ad occuparsi di moda, prima collaborando con il padre e poi creando una sua attività dedicata alle mode provenienti dal mondo anglosassone alla fine degli anni sessanta. Nel 1967 apre il primo negozio in Galleria Passerella a Milano disegnato da Amalia Del Ponte.

fiorucci_jeans_vintage_anni_70

Già nel 1970 inizia la produzione di abiti per il tempo libero, jeans in particolare, con il marchio Fiorucci. I prodotti vengono distribuiti anche all’estero, prima in Europa e poi in Giappone, Stati Uniti e Sud America.

Nascono i primi negozi Fiorucci a Londra e a New York per poi proliferare in molte delle grandi metropoli in giro per il mondo. I suoi prodotti divengono subito un fatto di costume e finiscono con l’attrarre l’attenzione del jet set internazionale e Bianca Jagger, Andy Warhol, Grace Jones ne divengono degli estimatori.

elio_fiorucci_grande_moda_italiana_

Dopo la grande espansione durata circa tre decenni, nel 1990 cede l’attività alla società giapponese Edwin International che mantiene a Milano il solo centro di design del gruppo.

Nel 2003 crea il progetto Love Therapy, che comprende jeans, felpe, abiti e accessori.

Il 20 luglio 2015 all’età di 80 anni, viene trovato morto nella propria abitazione a Milano stroncato da un malore. ( 2ott17 )

forucci_moda_jeans_anni_70_anni_80

fiorucci_jeans_

fiorucci_cartella_anni_80_vomtage

fiorucci-vintage-pubblicigtù

cartella_fiorucci_fumetto

fiorucci-logo

Testo tratto e modificato: https://it.wikipedia

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.