RITRATTO DI DONNA VELATA – Sceneggiato RAI – (1975)

Ritratto di donna velata

ritratto di donna velata

Riassunto e Sigla dello sceneggiato – Clicca sopra

—————————————————————————————————-

Ritratto di donna velata è uno sceneggiato di genere giallo, diretto da Flaminio Bollini, con protagonisti Nino Castelnuovo e Daria Nicolodi.

ritratto di donna velata

 

Prodotto dalla RAI nel 1974 è andato in onda dal 31 agosto al 14 settembre 1975 in prima serata sul Programma Nazionale (l’odierna Rai 1) e riuscì a catturare una audience altissima, risultando uno dei programmi televisivi italiani più visti di quell’anno.

ritratto di donna velata

Per affinità di genere può essere accostato ad altri celebri sceneggiati gialli-fantastici prodotti dalla RAI in quel periodo quali A come AndromedaESPIl fauno di marmoGamma e soprattutto Il segno del comando, con cui vi sono svariate similitudini.

ritratto di donna velata

Ritratto di donna velata – Trama 

L’azione si svolge in Toscana, tra Firenze e la zona di Volterra e coinvolge un giovane pilota collaudatore, Luigi Certaldo (Nino Castelnuovo) alle prese con una misteriosa studentessa universitaria, l’enigmatica Elisa (Daria Nicolodi, all’epoca molto nota dopo il successo del film Profondo rosso) che pare essere la reincarnazione della misteriosa donna velata ritratta in un quadro del ʾ700.

ritratto di donna velata

Tra misteriose apparizioni, personaggi venuti dal passato, morti inspiegabili ed inquietanti coincidenze, il giovane si troverà coinvolto in un intricato mistero legato a un’urna funeraria che nasconde le indicazioni per trovare l’ingresso di una necropoli etrusca piena di tesori.

Produzione

ritratto di donna velata

Luoghi di ripresa 

La scena iniziale, quando Nino Castelnuovo è appiedato con la macchina in panne e sta per incontrare il meccanico, venne girata in Via de’ Pecori a Firenze, a pochi passi dal Duomo. Le scene ambientate nella spiaggia furono girate nei pressi di Castiglione della Pescaia.

Sigla 

Nella sigla iniziale compare, come unico elemento, misterioso e vagamente inquietante nella fotografia, la famosa statuetta etrusca Ombra della sera.

ritratto di donna velata

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!

One thought on “RITRATTO DI DONNA VELATA – Sceneggiato RAI – (1975)

  1. Lo sceneggiato l’ho rivisto lo scorso anno su Youtube: lo ricordavo vagamente, nel 1974 avevo dieci anni di età. Mi è piaciuto molto, complice la nostalgia per quei tempi ovviamente. Come quasi sempre accade quando si ha a che fare con cose del passato. Affascinante e misteriosa Daria Nicolodi, molto bravo Nino Castelnuovo nelle interpretazioni dei rispettivi personaggi.
    Magico ed evocatore il tema sonoro di Riz Ortolani che fa da sottofondo musicale alla sigla! “Ritratto di donna velata” e “Il segno del comando” sono due esempi validi di produzioni di una televisione di stato che ora, purtroppo, non è più. Certo, i tempi cambiamo e così pure i gusti ma, personalmente, questi cambiamenti che abbiamo vissuto mi lasciano sempre dell’amaro in bocca… preferisco di gran lunga la buona televisione di quei nostri tempi andati. Magari più ingenua, certamente anche bacchettona ma più semplice, pulita, con maggiori contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*