Ma che fine ha fatto LIU’ BOSISIO la prima PINA moglie di FANTOZZI ?

Liù Bosisio

Liù Bosisio

Ecco Pina Fantozzi – Clicca Sopra

——————————————————————————————–

Liù Bosisio, nome d’arte di Luigia Bosisio Mauri (Milano, 30 gennaio 1936), è un’attrice e doppiatrice italiana che è stata attiva in cinema, teatro, radio e televisione soprattutto fra gli anni sessanta e gli anni ottanta.

Liù Bosisio – Biografia 

Dal 1953 al 1955 ha frequentato l’Accademia di Arte Drammatica di Milano.

Liù Bosisio

 

La Bosisio è conosciuta per aver interpretato tra l’altro il ruolo della signora Pina nei primi due film di Fantozzi: Fantozzi (del 1975) e Il secondo tragico Fantozzi (del 1976), entrambi diretti da Luciano Salce. In questo ruolo è stata poi sostituita da Milena Vukotic, tornando però ad interpretarlo per l’ultima volta in Superfantozzi (del 1986), con la regia di Neri Parenti.

Liù Bosisio

Come doppiatrice è stata la voce di Marge Simpson nelle prime 22 stagioni e Patty e Selma Bouvier per le prime 21 stagioni nel cartone animato I Simpson, è stata la voce del cane protagonista Spank nella serie di anime Hello Spank ma anche in alcune delle sue serie successive, è stata la voce del gatto spaziale Doraemon nel 1982. Ha doppiato anche l’attrice Angela Lansbury e ha dato la voce a Charlie Brown nel cartoon omonimo.

Liù Bosisio

Artista eclettica e dai mille interessi, una volta abbandonata la carriera di attrice si è dedicata alla letteratura. Nel 1976, assieme a Peppino Venetucci, scrive un testo teatrale tratto da Povera gente, primo romanzo di Dostoevskij Nel 2006 ha iniziato a collaborare, diventandone poi redattore capo, al sito internet Buffonimaledetti.org, per la promozione di giovani talenti in prosa, poesia e letteratura.

Liù Bosisio

L’anno successivo è stata tra i soci fondatori dell’Associazione Culturale “Buffoni Maledetti” che supporta il sito web e la casa editrice Buffoni Maledetti Editori.Nel 2008 è stata curatrice del libro di poesie Liberamente edito dalla medesima casa editrice. Nel 2009 pubblica sempre per BMeditori il suo primo romanzo Il Carbonio nell’Anima liberamente ispirato alla sua vita già narrata in una serie di diari la cui redazione è iniziata quando aveva sedici anni.

Liù Bosisio

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!

One thought on “Ma che fine ha fatto LIU’ BOSISIO la prima PINA moglie di FANTOZZI ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*