LA CONTA … rito del nostro passato.

LA CONTA

la conta

La conta è una modalità di sorteggio: serve ad effettuare una scelta tra diverse opzioni, ad esempio tra più oggetti o persone. Di solito gli elementi tra cui si deve scegliere si dispongono in cerchio. È usata soprattutto dai bambini per decidere chi dovrà svolgere un particolare ruolo all’interno di un gioco. A nascondino e a mosca cieca designa il giocatore che deve cercare tutti gli altri nascosti. A Mosca cieca chi sarà bendato. A Passo e pesso chi sarà il primo a tirare la sua pietra.

la conta

La conta consiste di solito in una filastrocca cantata scandendo le sillabe. Uno dei giocatori decide di guidare la conta: è lui a pronunciare il testo, unendo ad ogni sillaba un gesto del braccio e della mano ad indicare a giro uno dei partecipanti alla conta e partendo dal primo dopo di lui in senso antiorario. Il giocatore indicato dall’ultima sillaba è quello designato.
Conoscendo il numero di sillabe della conta e il giocatore da cui parte il giro si può dunque conoscere in anticipo chi sarà la persona scelta.

la conta

La conta … filastrocche

La più famose delle filastrocche utilizzate da noi bambini italiani è senza dubbio Ambarabà ciccì coccò che ancora oggi tutti noi ricordiamo con nostalgia.

Ambarabà ciccì coccò
tre civette sul comò
che facevano l’amore
con la figlia del dottore
il dottore si ammalò
ambarabà ciccì coccò.

la conta

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!
Precedente Gli anni d'oro di: BARRY WHITE Successivo Mitiche piastrelle " Tridimensionali " dei nonni. Chi le ricorda ?

Lascia un commento

*