Crea sito

L’INCREDIBILE HULK – Serie TV – (1978/1982)

L’incredibile HulkLa serie tv dell' incredibile hulk con lou Ferrigno

Sigla italiana – Clicca Sopra

VIDEO 2 – La trasformazione – Clicca  

VIDEO 3  Uno spezzone di episodio – Clicca 

VIDEO 4 – Lou Ferrigno vs. Arnold Schwarzenegger – Clicca  

——————————————————————————————————————————-

AIUTO GRATIS AL SITO CURIOSANDO

Finalmente puoi contribuire in modo TOTALMENTE GRATUITO al sostentamento del SITO e delle PAGINE FACEBOOK acquistando su AMAZON entrando sul vostro profilo CLICCANDO sul banner sotto. Un GRAZIE di CUORE !

 L’incredibile Hulk

L’incredibile Hulk è una serie televisiva trasmessa negli Stati Uniti d’America dal 1978 al 1982, per un totale di 81 episodi. Liberamente ispirata al personaggio dei fumetti Marvel Comics Hulk, si discosta dalle atmosfere fantasiose del fumetto, abbracciando per lo più tematiche sociali e il tema del fuggitivo per la persona di David Bruce Banner.

hulk

La serie televisiva, trasmessa con successo anche in Italia a partire dagli anni ottanta, è stata interpretata da Bill Bixby nella parte di David Bruce Banner e da Lou Ferrigno, noto culturista, nella parte di Hulk.

Episodi

Precedentemente alla messa in onda della serie televisiva, furono realizzati, nel 1977, due film per la televisione: L’incredibile Hulk (The Incredible Hulk, 4 novembre 1977 -Durata 94min-), Morte in famiglia (Death in the Family, 28 novembre 1977 -Durata 95min-), cui fece seguito le serie TV alcuni mesi più tardi.                 

hulk

La serie è durata dal 1978 al 1982 raggiungendo le cinque stagioni complessive, composte da 81 episodi in totale.

Stagione Episodi Prima TV originale  
Prima stagione 10 1978  
Seconda stagione 23 1978-1979  
Terza stagione 23 1979-1980  
Quarta stagione 18 1980-1981  
Quinta stagione 7 1981-1982  

hulk

Curiosità

  • Per la parte del dottor David Bruce Banner si è considerato fin dal principio Bill Bixby, mentre per la parte di Hulk furono considerati numerosi attori, tra i quali Arnold Schwarzenegger e Richard Kiel, ma fu scelto Lou Ferrigno solo in un secondo momento.
  • Il personaggio del reporter Jack McGee è stato creato appositamente per la serie televisiva, sostituendo di fatto il personaggio del generale Thaddeus Ross, che nei fumetti dà la caccia a Hulk ritenendolo una minaccia per la sicurezza nazionale.
  • Frank Orsatti, produttore e regista di numerosi episodi della serie, è stato anche la controfigura di Bill Bixby, mentre Manuel Perry lo stuntmen per Lou Ferrigno.
hulk
Lou Ferrigno con le due controfigure
  • Era prevista la produzione di un quarto film di Hulk, in cui David sarebbe resuscitato dalla morte insieme al suo demone verde. Nel film sarebbero apparsi i personaggi di She-Hulk e Iron Man, dei quali sarebbe stata per ciascuno successivamente prodotta una seria televisiva, ma Bill Bixby morì nel 1993 di cancro alla prostata, e il progetto naufragò.
  • Kenneth Johnson viene descritto come il “padre televisivo” di Hulk.

hulk

  • Nel film del 2003, Lou Ferrigno, l’unico membro del cast ancora in vita (Bixby e Colvin sono morti) compare in un breve cameo nella parte di un agente di sicurezza del laboratorio. È presente anche in una scena tagliata, in cui il giovane Bruce Banner lo avverte della presenza di un barboncino sospetto al piano di sopra. A0559

hulk

Testo tratto e modificato:  http://it.wikipedia.org/wiki/Hulk_%28serie_televisiva%29

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.