Crea sito

SANFORD AND SON – (In Italia anni 80)

Sanford And Son

Sanford and Son è una sitcom degli anni settanta prodotta negli Stati Uniti, i cui protagonisti sono due robivecchidi colore che vivono a Los Angeles, appunto Fred G. Sanford e suo figlio trentunenne Lamont. Altri personaggi della sitcom sono gli amici Bubba, Rollo e Grady, la zia Esther, il vicino rompiscatole Julio. Per un breve periodo Lamont e Grady dividono lo stesso tetto, dato che Fred si era ritirato a New Orleans.

La famosa sigla – Clicca Sopra

VIDEO 2 – VIDEO 3 – Spezzoni di episodio italiani – Clicca

E’ una delle situation comedy più famose di tutti i tempi: prodotta da Norman Lear, la serie debuttò esattamente tre giorni dopo il primo anniversario dell’altro successo di Lear, cioè “Tutti in famiglia”.

Il protagonista è Fred Sanford, un arzillo sessantacinquenne vedovo da vent’anni e devoto alla defunta moglie quanto al figlio trentaquattrenne, Lamont. Attorno ai due personaggi, si muove una variegata tipologia umana: Julio, l’amico portoricano di Lamont e la zia Ester, odiata sorellastra di Fred.


Uno dei tormentoni dello show è la frase disperata di Fred Sanford, pronunciata ogni volta che suo figlio si fa sfuggire un’occasione d’oro, soprattutto lavorativa (“Stavolta è vero Lizabeth, sto arrivando!”).
Dal 1977, dopo la vendita del negozio “Sanford and son”, poiché entrambi gli interpreti volevano lasciare la serie, lo show continuò per breve tempo con il titolo di “Sanford Arms” (senza Foxx e Wilson), ma nel 1980, la CBS resuscitò la sit intitolandola “Sanford”, il protagonista era, infatti, il solo Redd Foxx.

sanford and son

La serie, che si compone di 136 puntate per un totale di sei stagioni, è un remake della sitcom britannica Steptoe and Son. È andato in onda in prima visione negli Stati Uniti tra il 14 gennaio 1972 e il 25 marzo 1977. In Italia è stato trasmesso da Italia 1 negli anni ottanta ed ha avuto numerose repliche, anche su altre emittenti private, talvolta col titolo alternativo Elizabeth, sto arrivando! (grido di guerra del vecchio Fred). La durata di ciascun episodio è di 25 minuti. Nel 2007 la rivista TIME inserisce la serie nella lista dei 100 miglior show di sempre.

sanford and son

Una seconda serie di 26 puntate, apparsa verso il 1980, ha nel titolo il solo nome Sanford, in quanto il vecchio rigattiere non ha più al suo fianco il figlio Lamont (in un episodio si viene a sapere che è in galera per furto d’auto, ma in realtà si trova in Alaska, assunto da una ditta che costruisce gasdotti). In questa seconda serie il partner fisso di Fred è il barbuto Cal Pottie (Dennis Burkley), mentre la sua nuova fidanzata è Eve Lewis (Margueritte Ray). Mancano, oltre a Lamont, anche il vecchio Bubba e il portoricano Julio.

Il tema musicale della serie è stato composto da Quincy Jones.

Spin off  

Tra il dicembre 1975 e il marzo 1976, la NBC propose uno spin off della serie, dal titolo Grady, con protagonista l’amico fraterno di Fred, interpretato da Whitman Mayo. In questa serie Grady si trasferisce a Westwood con i familiari. La serie, che vide anche la presenza, nella seconda puntata, di Redd Foxx ad interpretare Fred Sanford, non ebbe molto successo e fu interrotta dopo sole 12 puntate.

È da considerare uno spin off anche la brevissima serie Sanford Arms, proposta dalla NBC in sole 8 puntate di cui solo 5 trasmesse, tra il 16 settembre e il 14 ottobre 1977. La serie era ambientata nella casa dei due Sanford, ma il protagonista era Theodore Wilson, il quale, nei panni di Phil Wheeler, aveva comprato la vecchia casa di Fred, trasferitosi in Arizona con Lamont. Scopo di Phil era creare un hotel, nel quale lavora anche Bubba. Il telefilm ebbe scarsissimo seguito.

sanford and son

Sanford And Son – Episodi  

Stagione Episodi Prima TV originale  
Prima stagione 14 1972  
Seconda stagione 24 1972-1973  
Terza stagione 24 1973-1974  
Quarta stagione 25 1974-1975  
Quinta stagione 24 1975-1976  
Sesta stagione 25 1976-1977  

Il Cast di Sanford and Son nel 2010

Del cast originale della sitcom sono a tutt’oggi  viventi solo tre attori: Demond Wilson (Lamont), Gregory Sierra (Julio, l’amico portoricano di Lamont) e Lynn Hamilton (Donna, la fidanzata di Fred). Gli ultimi due continuano a fare la professione di attore, mentre Demond Wilson è divenuto ministro di una chiesa cristiana negli USA.Gregory Sierra si è visto l’ultima volta nel 2006 nel cast del film Vic, mentre Lynn Hamilton è apparsa nel 2009 in un episodio della serie TV Cold Case.

Tra le presenze di secondo piano del telefilm, sono da segnalare: Nathaniel Taylor, che nella sitcom interpretava Rollo, che è sparito nel nulla dopo alcune comparsate in TV, tra cui la sitcomWhat’s Happening, ed una parte nel film Il cacciatore di taglie del 1980; e gli agenti Smitty e Hoppy, interpretati rispettivamente da Hal Williams e Howard Platt, i quali sono ancora attivi come attori, come risulta dai loro siti ufficiali su internet. ( 3mag18 )

Redd Foxx è mancato nel 1991, e Withman Mayo nel 2001. Don Bexley ci ha lasciati nel 1997, LaWanda Page nel 2002 e Pat Morita nel 2005.

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Una risposta a “SANFORD AND SON – (In Italia anni 80)”

  1. come mai…gli attori volevano abbandonare la serie diversi anni fa? poi comunque, questa è stata una delle prime serie, che ha lanciato uomini di colore in tv. A me piaceva…non so il rivederla, mi ha fatto ricordare un pò gli anni 70.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.