Crea sito

MENTA FREDDA CAREMOLI – Carosello con Grisù – (1967)

Menta Fredda

menta fredda

La Perfetti Van Melle è un gruppo attivo nella produzione e distribuzione di confetteria, caramelle e gomma da masticare, nel cui segmento è leader di mercato in Italia.

Nasce il personaggio di Grisù con le caramelle Menta Fredda – Clicca Sopra

Ha assunto l’attuale denominazione nel 2001 dopo che la Perfetti acquisì la maggioranza azionaria dell’olandese Van Melle. Nel 2006 ha acquistato per 440 milioni di euro Chupa Chups S.A., il produttore spagnolo di lecca lecca Chupa Chups, diventando il terzo gruppo al mondo nel suo settore.Perfetti ha origine a Lainate dalla piccola attività di produzione di caramelle di Agostino Perfetti; i suoi figli Ambrogio ed Egidio vendevano i prodotti della bottega nel circondario.

menta fredda e grisù

Nel 1946 i fratelli Perfetti portarono l’attività di famiglia ad una dimensione industriale fondando il Dolcificio Lombardo, un’azienda con 50 dipendenti che dopo pochi anni mutò nome in Perfetti SpA. Negli anni del boom economico italiano la Perfetti fu la prima azienda a produrre chewing gum, portato in Italia dai soldati americani durante la guerra e il cui consumo era in forte crescita; nel 1969 lanciò il chewing gum Brooklyn, che grazie ad una aggressiva campagna pubblicitaria raggiunse una quota di mercato del 90%.

Dalla fine degli anni settanta nacquero numerosi nuovi marchi (Alpenliebe, Vigorsol, Happydent, Big Babol), resi popolari dalla pubblicità. Negli anni ottanta l’azienda iniziò a crescere per linee esterne, acquisendo Caremoli (con il marchio Golia) nel 1986, Gelco (Goleador) nel 1987 e La Giulia nel 1991; l’espansione all’estero iniziò dall’Europa mediterranea (Grecia e Turchia) per poi stringere accordi commerciali con Van Melle, forte nel Nord Europa ed all’Est, i cui sviluppi successivi furono l’entrata nell’azionariato e infine l’acquisizione nel 2001. 

Caremoli … Caramelle dal 1913 ( Golia / Menta Fredda )

Davide Caremoli inizia l’attività nel 1913, un ventennio più tardi nasce la caramella Golia. È subito Storia con la “s” maiuscola. Piccolina, rotonda e gommosa, dal sapore di liquirizia balsamica e rinfrescante, viene venduta “al pezzo” inizialmente dai tabaccai del Nord Italia, a una clientela soprattutto di fumatori. Il suo costo è di 1 lira, tonda tonda come la sua forma, cosicché diventa un’abitudine ricevere e richiedere, al posto del resto in denaro, l’equivalente in caramelle. Gli estimatori aumentano, e ad ampliare il successo pensa anche la comunicazione, che imprime per sempre nell’immaginario collettivo il pagliaccio Sbirulino di Sandra Mondaini che regge un’enorme Golia tra le mani. A1527

carosello-menta-fredda-caremoliTesto tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Perfetti_Van_Melle

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.