Crea sito

C’era una volta la TELEFUNKEN – (dal 1903)

Telefunken

telefunken

AIUTO GRATIS AL SITO CURIOSANDO

Finalmente puoi contribuire in modo TOTALMENTE GRATUITO al sostentamento del SITO e delle PAGINE FACEBOOK acquistando su AMAZON entrando sul vostro profilo CLICCANDO sul banner sotto. Un GRAZIE di CUORE !

Telefunken è un’azienda tedesca di elettronica fondata nel 1903 a Berlino, tra i maggiori produttori mondiali del settore per gran parte del XX secolo. Dal 2006 il suo marchio è utilizzato dalla turca Profilo Holding che su licenza della stessa Telefunken produce televisori LCD e LED distribuiti da quest’ultima sul mercato europeo. 

Telefunken – Breve Storia

telefunken

In origine era una joint venture di AEG e Siemens & Halske, finché Siemens non lasciò nel 1941. Nel 1911 l’imperatore Guglielmo II inviò ingegneri dell’azienda a West Sayville (New York) per erigere una torre radio di 180 metri. Una torre simile fu eretta a Nauen, creando l’unica rete di comunicazione senza fili tra Nord America ed Europa.

telefunken

Successivamente, l’azienda negli anni venti si concentrò nella produzione di apparecchi radiofonici per uso domestico e professionale, attività che la portò negli anni successivi a dominare il mercato delle radio in Germania. Sempre in quel periodo, Telefunken cominciò ad espandersi, creando numerose filiali commerciali e produttive all’estero.

telefunken

Nel 1924 presso i laboratori Telefunken, il fisico August Karolus sperimentò il primo apparecchio televisivo, e negli anni trenta, i tecnici dell’azienda sperimentarono con successo il primo servizio di televisione, trasmettendo in diretta le Olimpiadi di Berlino del 1936, grazie anche all’uso della telecameraelettronica progettata da Vladimir Zvorykin. Il primo televisore con tubo a raggi catodici viene commercializzato nel 1932.

telefunken

Tra la fine degli anni cinquanta e l’inizio degli anni sessanta, Walter Bruch sviluppò il sistema di colori televisivo PAL alla Telefunken, che fu presentato ufficialmente nel 1963, e che attualmente è usato da numerose nazioni nel mondo.

telefunken
Primo televisore a colori

Telefunken in Italia

 

La presenza di Telefunken in Italia risale al 1910, quando cominciò a distribuire i propri prodotti attraverso la filiale Siemens di Milano.

Nello stabilimento Siemens del capoluogo lombardo, vennero prodotti apparecchi con il marchio della società tedesca.

telefunken

Nel secondo dopoguerra, Telefunken creò sempre a Milano, la propria filiale italiana Tele funken Radio Televisione S.p.A., mentre la sua produzione si insediò nello stabilimento di Baranzate, insieme a quella della CGE. La fabbrica venne poi ceduta nel 1982 alla Philco italiana.

telefunken
Jubilate uno dei prodotti più longevi

Verso gli anni novanta il marchio Telefunken scomparve dal mercato italiano dell’elettronica di consumo, per poi ritornarvi nel 2008, nel settore dei televisori LCD costruiti in Turchia e distribuiti dalla filiale italiana della Vestel. A0627

telefunken
PALcolor anni 80 … il più diffuso in quegli anni
 
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.