Le compresse per la gola FORMITROL

Formitrol

Formitrol pastiglie

Per vedere uno spot del 1987 del “Neo Formitrol” – Clicca Sopra

—————————————————————————————————————————————-

Formitrol

formitrol

Prodotte dalla Wander di Milano, la stessa dell’Ovomaltina e del Cioccovo, le compresse per la gola Formitrol erano un prodotto farmaceutico da banco confezionato in pastigliaggi rotondi grossi all’circa come cento lire raccolti in una confezione cilindrica di metallo e veniva utilizzato come antisettico orale in caso di mal di gola, ed è stato uno tra i prodotti di punta, appunto, dei laboratori farmaceutici Dr. Wander.

formitrol

Le compresse avevano conquistato noi bambini per il loro incredibile e personalissimo sapore, al punto che le consideravamo delle caramelle. Con la scusa di un latente mal di gola, quindi, chiedevamo a zii e genitori di comperarcele e, in tempi molto più rapidi della posologia consigliata, le finivamo.

Pubblicità Formitrol del 1969

Già dal nome del prodotto si può evincere che l’ingrediente principe di questo preparato non è nientemeno che la formaldeide. Questa molecolina, che di fatto è l’aldeide più semplice e anche la più piccola, (dal momento che è composta da un atomo di Carbonio, due di Idrogeno e uno di Ossigeno) ha veramente mille usi.

pastigle formitrol foto farmacia d'epoca

Non solo è un antibatterico potentissimo, ma viene anche impiegata nella produzione di vaccini (basati su microorganismi uccisi), nella conservazione dei campioni istologici, nell’imbalsamazione, nella produzione della bachelite, nelle schiume isolanti, come additivo alimentare nei prodotti affumicati (E240), nelle colle e in diecimila altri modi. Questo potrebbe essere una buona notizia, ma invece non la è, causa un piccolo particolare non trascurabile legato alla formaldeide: è cancerogena nonché mutagena.

Pubblicità Formitrol anno 1942

Infatti, nel 2004 l’AIRC (Agenzia Internazionale di Ricerca sul Cancro) ha deciso di includere la nostra molecolina  nell’elenco delle sostanze cancerogene per la specie umana. Comunque non temete, al momento l’UE ha messo al bando la formaldeide nei prodotti finiti, cioè pronti per il commercio e ha impostato una soglia di tolleranza molto severa. Anche il Formitrol si è dovuto adattare: infatti le pastiglie per la gola esistono ancora, ma non c’è più traccia di formaldeide.

E una volta finite le pastiglie….io e i miei amici utilizzavamo il tubetto vuoto quale “ogiva-vettore” per piccoli razzi autocostruiti….forse era proprio per quella ragione li che avevamo un consumo di  “Formitrol” fuori misura!! A1017

Pubblicità Formitrol anno 1957
web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Precedente  
KAWASAKI Z 1300 - (1980/1989) Successivo MICROGUIDA - Sala giochi anni '60 e '70 ma non solo

5 commenti su “Le compresse per la gola FORMITROL

  1. Eugenio il said:

    Macchè…niente da fare perche’ tutti quelli che hanno utilizzato Formitrol sono morti ormai da molti anni di cancro alla gola…

  2. Franco Sartorelli il said:

    Bella notizia il fatto che adesso la “molecolina” non si possa utilizzare più, ma quelli che allora erano “gagni” (bambini), magari golosi , che di quelle pastiglie hanno fatto scorpacciate, cosa si devono aspettare ? Ci sono osservazioni o studi a proposito ?
    Saluti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.