Crea sito

BELFAGOR – Sceneggiato TV – (Giugno 1965)

Belfagor

BELFAGOR LOUVRE

Belfagor

Belfagor ovvero Il fantasma del Louvre (Belphégor ou Le fantôme du Louvre) è uno sceneggiato tv francese del 1965, tratto dall’omonimo romanzo di Arthur Bernède.

Fotogrammi della serie sigla finale  – Clicca  Sopra

VIDEO 2 – Belle Immagini dello Sceneggiato – Clicca

VIDEO 3  Alcune scene – Clicca

Intero sceneggiato di Belfagor – Clicca Sopra 

AIUTO GRATIS AL SITO CURIOSANDO

Finalmente puoi contribuire in modo TOTALMENTE GRATUITO al sostentamento del SITO e delle PAGINE FACEBOOK acquistando su AMAZON entrando sul vostro profilo CLICCANDO sul banner sotto. Un GRAZIE di CUORE !

Belfagor

Belfagor – Trama

Nelle sale del museo del Louvre di Parigi si aggira un fantasma: la misteriosa figura, avvolta in un mantello scuro, con un nero e lungo copricapo e il volto nascosto da una maschera, è stata vista vicino alla statua di Belfagor, antica divinità dell’inganno.

belfagor

Il commissario Menardier viene incaricato di condurre l’inchiesta, ma ben presto la sua strada si incrocia con le indagini private di Andrea Bellegarde, un giovane studente universitario, che, quasi per gioco, inizia a cercare di risolvere il mistero che si cela dietro la maschera di Belfagor, sino a portarlo addirittura sulle tracce dell’antica setta dei Rosacroce.

Belfagor fantasma louvre belphegor

Belfagor non è propriamente un giallo ma sta in quella twilight zone fra il poliziesco e l’horror, ma quando la RAI, nel 1966, trasmise Belfagor ovvero Il fantasma del Louvre, la Paura entrò in milioni di case e – con un po’ di retorica – la tivvù non fu più la stessa: da scudocrociato scatolotto consolatorio-pedagogico divenne anche il possibile veicolo di oscurità e inquietudini.

belfagor03

Va bene, c’erano stati Hitchcock, Sheridan, Maigret, gli sceneggiati tratti dai romanzi di Durbridge, i brividi amari di Ai confini della realtà, poi ci sarebbero stati La donna di…, Il segno del comando, ecc., e tanto tempo dopo, in una galassia lontana lontana, sarebbero arrivati gli sconcertanti enigmi di Twin Peaks, ma…Belfagor rimarrà per sempre inimitabile e irripetibile  tant’è vero che se facciamo un sondaggio fra le persone nate dal 50 e 60 e chiediamo loro cosa vi ha fatto più paura qunado eravate ragazzi….la risposta sarà scontata e ripetitiva…. BELFAGOR!!!

Belfagor 3

Chi, in qualunque anno sia stato trasmesso e osservandolo da piccolo, non è mai saltato nel letto dei genitori dopo una sua puntata? Chi, pur grande, non è stato colto dal timore e dall’ansia nell’attraversare le stanze buie della propria casa dopo aver visto una passeggiata del fantasma nei corridoi semibui del museo del Louvre, passeggiata sottolineata dalle note di violino composte da Antoine Duhamel?

belfagorSono tanti i motivi per cui questo sceneggiato risulta sempre attuale, anche se in bianco e nero e con una immagine di Parigi lontana anni luce dalla metropoli di ora.

Belfagor ovvero Il fantasma del Louvre (Belphégor ou Le fantôme du Louvre), tratto dall’omonimo romanzo di Arthur Bernède, è stato prodotto dalla tv francese nel 1965, ed è andato in onda in Italia nel 1966 (replicato varie volte: 1969, 1975, 1988), in quattro episodi:

Episodibelfagor

belfagor episodi

Il film è diviso in 4 episodi, trasmessi in giorni differenti

  • Il fantasma del Louvre (Le Louvre)
  • Il segreto del Louvre (Le secret du Louvre)
  • I Rosa Croce (Les Rose-Croix)
  • Appuntamento col fantasma (Le rendez-vous du fantôme)

Remake

film belfagor remake

Nel 2001 è stato girato il film Belfagor – Il fantasma del Louvre in chiaro riferimento a questo celebre sceneggiato tv.

Cartone Animato

Nel 2001 sul canale francese France 2 è stata trasmessa una serie a cartoni animati di 26 episodi basata sulla serie originale chiamata Belfagor. La storia però è ambientata in un’epoca moderna e i protagonisti principali sono Jacques Bellegarde e l’ispettore Menardier (presenti anche nella serie classica), e la giornalista Sarah Kozminsky (una new entry). È stata trasmessa anche in Italia sui canali Italian Teen Television e Hiro.VIDEO (Clicca per vedere la sigla)  A0242

belfagor fantasma del louvre

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Belfagor_ovvero_Il_fantasma_del_Louvre

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

4 Risposte a “BELFAGOR – Sceneggiato TV – (Giugno 1965)”

  1. è proprio vero !…ho 60 anni e mi ricordo ancora la musichetta “inquietante” di quando appariva Belfagor e passeggiava indisturbato per il Louvre….semplicemente ero terrorizzato! quando andai a Parigi visitando il Louvre ho voluto ricordare proprio Belfagor che rimarrà nella mente di tanti bambini del tempo un personaggio indelebile.

  2. Buongiorno a tutti e complimenti davvero per il sito. Ho una curiosità relativa alla sigla di Belfagor, non ricordo bene se quella iniziale o finale: mi sembrava di ricordare una bella canzone cantata da Juliette Grecò. Qualcuno ha il medesimo ricordo? Grazie, in ogni caso.

    1. Beh io ero piccolo ma non ricordo questa cantata come dici tu. Nell’articolo puoi vedere la sigla Finale …. e al VIDEO 4 tutto lo sceneggiato con la sigla iniziale. Entrambe con motivetti musicali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.