Crea sito

ZUCCHERO FILATO – Un dolce ricordo

ZUCCHERO FILATO

zucchero_filato

Ecco una simpatica variante – Clicca Sopra

——————————————————————————————————————————

Zucchero Filato

Lo zucchero filato è una particolare forma in cui si può presentare lo zucchero. 

Lo zucchero filato ha origini incerte, sembra essere nato in Europa nel 18° secolo.

zucchero-filato_anni-70-vintage

Gli inventori della macchina per lo zucchero filato sono il dentista William Morrison e il pasticciere John C. Wharton, originari di Nashville in Tennessee, che inventarono la macchina per produrlo nel 1897.

Questo prodotto dolciario viene però scoperto dal grande pubblico nel 1904 alla Fiera mondiale di St. Louis (Missouri, USA) quando fu presentato dagli stessi inventori con il nome di fairy floss (lana di fata); ebbe un enorme successo e furono vendute 68.655 confezioni al prezzo di 0.25 USD la confezione, prezzo non irrisorio al tempo.

venditore-di-zucchero-filato-durante-una-fiera-in-via-Altabella-negli-anni-Trenta.-Foto-N.-Comaschi

In Italia lo zucchero filato fa la sua prima comparsa nel 1906 a Udine con il Circo di Buffalo Bill. Anche se oggigiorno sta un po’ perdendo popolarità, lo zucchero filato si è diffuso in tutto il mondo e tradizionalmente lo si associa a eventi di festa quali luna park, circo, fiere, feste di paese e in generale all’infanzia.

Normalmente è affiancato dalla macchina dei pop corn. Nei Paesi Arabi e in alcuni Paesi del centro America lo si vende preconfezionato e i bastoncini in genere sono inseriti all’interno di un lungo cilindro in modo da formare un “Albero dello zucchero”.

zucchero_filato_luna_park

Dagli Stati Uniti è giunta recentemente anche la moda di porlo in confezioni di plastica vendute nei centri commerciali mentre in Germania si inserisce in buste dove spesso sono inseriti fiocchi di vario colore e gusto. In Italia si è più tradizionalisti e va soprattutto quello semplice senza coloranti.

Si avvolge o in bastoncini di legno o in coni di carta. Lo zucchero filato è uno di quei prodotti che risultano commercialmente validi solo se venduti in strada, stranamente non riscuote successo se venduto nel contesto di un bar o di un altro genere di locale. Contrariamente a quanto si pensa non fa male perché nonostante le apparenti dimensioni contiene poco zucchero. A0644

Ape_piaggio_zucchero_filato_circo_vintage

Testo tratto e modificato: https://it.wikipedia.org/wiki/Zucchero_filato

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.