Crea sito

Tributo per NANDO GAZZOLO – (1928/2015)

nando_gazzolo_morto

VIDEO 2 – Carosello con Nando Gazzolo – Clicca 

————————————————————————————————————————-

Ferdinando Gazzolo, conosciuto come Nando Gazzolo (Savona, 16 ottobre 1928 – Nepi, 16 novembre 2015), è stato un attore e doppiatore italiano.

L’esordio nel cinema è nel 1961 con il film storico Costantino il Grande, cui seguiranno altri ruoli cinematografici. Intenso è il lavoro nel doppiaggio cinematografico prestando la voce a interpreti prestigiosi tra i quali David Niven, Michael Caine, Frank Sinatra, Yul Brynner, Marlon Brando, Robert Duvall, Donald Sutherland, Laurence Olivier, Clint Eastwood e numerosissimi altri. Nel 1963 è la voce narrante de Il mulino del Po, sceneggiato televisivo di Sandro Bolchi.

nando_gazzolo_anni_70
Nando Gazzolo nel 1972

Nel 1968 è il protagonista della fortunata serie televisiva italiana su Sherlock Holmes. Nel 1971 è Thomas nello sceneggiato I Buddenbrook di Thomas Mann, con la regia di Edmo Fenoglio; Nello stesso periodo, e per diversi anni, è testimonial di una bevanda liquorosa in spot pubblicitari per Carosello. Negli anni Ottanta partecipa come narratore ai Raccontastorie, raccolta di fiabe per bambini lette dai migliori attori e doppiatori italiani.

nando_gazzolo_arnoldo_foa_tributo
Nando Gazzolo e Arnoldo Foà

Parallelamente al suo lavoro in televisione ha continuato a recitare in palcoscenico in un repertorio di teatro soprattutto classico, 

La morta è stata annunciata dalla famiglia. Era ricoverato da una settimana in una clinica di Nepi. Gazzolo era ricoverato – spiega la famiglia – per il complessivo aggravarsi delle condizioni in seguito anche a una frattura del femore di cinque anni fa. ( 3dic15 )

nando_gazzolo_morto_ultime_foto

nando_gazzolo_attore_teatro_tributo

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.