Crea sito

TOFFFSY – Cartone animato – (Anni 70)

TOFFFSY erba musicale sigla

La sigla e il primo episodio – Clicca Sopra

VIDEO 2 – La sigla e un altro episodio- Clicca

——————————————————————————————————————————————

 

Tofffsy

Tofffsy (scritto con tre f) è il personaggio di un cartone animato di Pierluigi de Mas andato in onda in Italia e in Svizzera italiana negli anni settanta.

Tofffsy è un piccolissimo bambino con due grossi ciuffi di riccioli biondi che vive in un castello e che è venuto in possesso, grazie ad un avo che partecipò allecrociate, di un seme della magica erba musicale. Dopo aver piantato in una notte di luna piena il seme, ed averlo annaffiato con tre lacrime, l’erba musicale germogliò. Solo chi è sinceramente pentito delle proprie malefatte riesce a far suonare, soffiando, un filo di erba musicale.

Le avventure di Tofffsy contenute nei diversi episodi della serie, vedono Tofffsy smascherare numerosi personaggi malvagi, i quali, a seguito di una sonora punizione, si pentono immancabilmente delle loro male azioni, e riescono a suonare l’erba musicale.

EPISODIO E SIGLA

Ogni episodio si conclude con un monito di Tofffsy ai piccoli spettatori:

  « Ragazzi, quanti di voi riuscirebbero a suonare l’erba musicale? »
   

Tra i principali personaggi del cartone animato vi è Otto, un vecchio baffuto fantasma amico di Tofffsy, che lo aiuta spesso nelle sue avventure. ( 1giu15 )

TOFFFSY

SIGLA TOFFFSY

Tutti i personaggi e le immagini di Tofffsy e l’erba musicale sono copyright © Audiovisivi De Mas srl e degli aventi diritto. Vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.