Crea sito

SETTEVOCI – Trasmissione RAI – (1966/1970)

Settevoci

settevoci
Il famoso Applausometro – Baudo / Sannia / Binarelli

Sigla Settevoci del 1969 ” W Le Donne ” – Clicca Sopra

———————————————————————————-

Settevoci è stato un varietà televisivo andato in onda la domenica pomeriggio sulla Rai dal 6 febbraio 1966 e condotto da Pippo Baudo.

 Il Programma di Settevoci

Gli autori del programma sono Sergio Paolini e Stelio Silvestri, la regia è affidata a Maria Maddalena Yon, l’orchestra è diretta dal MaestroLuciano Fineschi; le vallette sono Daniela Ghibli, che avrà anche una carriera come cantante e come attrice, e Renata Lunari.

settevoci
Pippo Baudo con Daniela Ghibli nel 1968

Si può definire il programma che ha dato l’inizio alla carriera televisiva di Baudo. Era un quiz a carattere musicale dove in ogni puntata intervengono, come ospiti, sette cantanti: due di essi sono agli inizi della carriera musicale e vengono giudicati dall’applausometro (un apparecchio cilindrico che registrava i battiti delle mani, quantificandoli da 1 a 100), quattro sono affermati e uno è celeberrimo (e non gareggia). Ai quattro cantanti affermati, vengono abbinati quattro giovani che partecipano al quiz rispondendo a domande sulla musica. Il pubblico decide il vincitore.

Il programma ha avuto grande successo in quanto vi partecipavano cantanti emergenti come Giusy Romeo (meglio conosciuta, successivamente come Giuni Russo), Massimo Ranieri, Orietta Berti, Al Bano, Armando Savini, Dominga, Lionello, Tina Polito, I Girasoli, Rossano, Marisa Sannia, Nancy Cuomo, e Giovanna.

settevoci pippo baudo

 Grazie, Rin Tin Tin!

La prima puntata del programma, registrata a Milano (in seguito le riprese si trasferirono a Roma), fu giudicata «intrasmissibile» dai vertici Rai. Sembrava la fine delle fervide speranze di carriera del trentenne Pippo, dopo un provino sul cui esito era scritto «discreto nel canto, suona discretamente il pianoforte», ma, domenica 6 febbraio 1966, la bobina con la prevista puntata del telefilm americano Rin Tin Tin non pervenne. Soluzione: tamponare con la puntata pilota di Settevoci. Un successo clamoroso, che valse la riproposizione del programma per le domeniche successive e l’accensione improvvisa di una strepitosa carriera per Baudo, che sembrava destinata a spegnersi per sempre.

rai settevoci trasmissione sigla

Nessuna delle puntate di Settevoci, registrate su nastro magnetico, è stata archiviata, e i nastri sono stati cancellati: pertanto non è più possibile rivederle. Negli archivi Rai restano solo alcune sigle, girate in pellicola e senza la sovraimpressione dei titoli di testa.

Le Sigle

  • Edizione 1966-1967: La quadriglia (testo di Sergio Paolini e Stelio Silvestri; musica di Riccardo Vantellini), cantata da Luciano Fineschi
  • Edizione 1967-1968: Una domenica così (testo di Sergio Paolini e Stelio Silvestri; musica di Riccardo Vantellini e Pippo Baudo), cantata daGianni Morandi e Stasera sì (testo di Sergio Paolini e Stelio Silvestri; musica di Riccardo Vantellini e Pippo Baudo), cantata da Armando Savini

  • Edizione 1968-1969: Donna Rosa(testo di Sergio Paolini e Stelio Silvestri; musica di Pippo Baudo e Luciano Fineschi), cantata da Nino Ferrer eW le donne(testo di Sergio Paolini e Stelio Silvestri; musica di Riccardo Vantellini e Pippo Baudo), cantata da Sacha Distel
  • Edizione 1969-1970: Sette giornì (testo di Pippo Baudo, Sergio Paolini e Stelio Silvestri; musica di Riccardo Vantellini e Pippo Baudo), ( 1set18 )
   
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

6 Risposte a “SETTEVOCI – Trasmissione RAI – (1966/1970)”

  1. Salve e complimenti per quello che fate.
    Uno dei Campioni di Settevoci è stato un cantante cosentino, Fabio Trioli, che successivamente vinse la Gondola d’Argento a Venezia e partecipò in coppia con I Giganti al Festival di Sanremo 1971

  2. A settevoci, partecipo’ una cantante siciliana, di Messina, il nome d’arte era “MIA”, e canto’ la canzone “Eravamo Bambini” e vinse quella puntata. Avresti per caso del materiale suo in archivio?
    Grazie, Pino

  3. Molto interessante sapere la storia di una trasmissione televisiva!! ho avuto il piacere di parteciparvi anch’io nel 1970 con la canzone Batticuore arrivando in finale e trasmessa su rai uno il giorno stesso della finale dei Mondiali di calcio persa dall’Italia contro il Brasile per 4 a 1 . Due giorni dopo da Pugnochiuso sarebbe partita la manifestazione “Il Cantagiro” da me vinta con la canzone “Mi piaci da morire”!!

    1. Fa piacere che anche gli interpreti di quegli anni seguano il sito …. mi parlavi del Cantagiro …. ti lascio volentieri anche il link dell’articolo dedicato dove potrai trovare anche la copertina del tuo disco e il video originale della serata finale ! https://curiosando708090.altervista.org/gli-anni-doro-di-il-cantagiro-19621980/
      Piacere di averti conosciuto … anche se solo virtualmente. Se hai voglia e tempo seguimi anche sulle tante pagine tematiche Facebook dove ogni giorno inserisco articoli e novità .…. siamo davvero in tanti
      P-S: se hai qualche bella foto di quegli anni ….. sarei felice di pubblicarle in uno dei tantissimi articoli presenti nel sito. Fammi sapere.
      Ciao Franco.

      1. Al programma ha partecipato anche Junior Magli con Dionne Warwick che vinse 9 gettoni d’argento,, gli portò fortuna presentava Pippo Baudo, venne poi chiamato a Venezia il 29 giugno 1968 che vinse la Gondola d’Argento con “La nostra Favola” presentava la serata Mike Bongiorno ed Aba Cercato e lo presentarono come il “Tom Jones” Italiano, dopo questo successo fu chiamato a Sanremo nel febbraio successivo con la canzone ” Alla Fine della Strada”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.