Crea sito

 
HIT ITALIA 1981 – Sarà perchè ti amo – RICCHI E POVERI

Sarà perchè ti amo

Video di Sarà perché ti amo – Clicca sopra 

—————————————————————————————————————-

I Ricchi e Poveri sono un gruppo musicale italiano, nato artisticamente nel 1968, a Genova. Con più di 20 milioni di dischi venduti, negli anni settanta e ottanta, hanno trasformato alcuni loro singoli in vere e proprie hit dell’anno, piazzate in vetta alle classifiche italianee internazionali. Hanno rappresentato l’Italia all’Eurofestival del 1978, con la canzone Questo amore, e partecipato a numerosi Festival di Sanremo, piazzandosi due volte al 2º posto, nel 1970 e nel 1971, e una volta al 5º, nel 1981, vincendone uno, nel 1985, con il brano Se m’innamoro. I più famosi in assoluto tra i pezzi da loro interpretati sono proprio due brani sanremesi: Che sarà, del 1971, e Sarà perché ti amo, del 1981 (questo ultimo è stato adattato anche in spagnolo per la cantante messicana Thalía nel suo disco Lunada del 2008: Será porque te amo). Inoltre, diversi loro brani (Coriandoli su di no, Mamma Maria, Come vorrei, Piccolo amore, etc.) sono stati scelti come sigle di popolari trasmissioni televisive.

La formazione – Sarà perchè ti amo

Il gruppo, oggi ridotto a un trio, nasce in origine come quartetto, formato da due voci maschili e due voci femminili, secondo la migliore tradizione dei gruppi vocali americani. Nella formazione iniziale, 3 componenti su 4 sono di origini genovesi. I membri originari sono infatti: Franco Gatti (Genova, 4 ottobre 1942); Angela Brambati (Genova, 20 ottobre 1947); Marina Occhiena (Genova, 10 marzo 1950); e il sardo Angelo Sotgiu (Trinità d’Agultu, 22 febbraio 1946).

Angelo e Franco facevano parte dei Jets (da non confondere con un altro gruppo genovese, quasi omonimo, attivo nel decennio successivo, i Jet, da cui provengono anche alcuni membri dei Matia Bazar), assieme a Gianni Belleno che, fino al 1966, vi suonerà la batteria. È proprio con i Jets che Franco ed Angelo fanno le loro prime esperienze discografiche, incidendo quattro 45 giri, tra il 1963 e il 1964, per l’etichetta ITV.

Nel 1981 Marina lascia il gruppo a causa di forti contrasti con Angela e tenta l’avventura da solista. Nonostante la defezione, i Ricchi e Poveri mantengono la loro compattezza e continuano a mietere successi, anzi, conquistano uno dei loro maggiori successi in assoluto. Sempre nel 1981, infatti, sono di nuovo al Festival di Sanremo, con il noto pezzo intitolato Sarà perché ti amo. Nonostante il quinto posto, la canzone diventa uno dei singoli di maggior successo dell’anno, restando alla vetta della classifica settimanale per dieci settimane (su diciannove di permanenza nella Top Ten), conquistandosi il titolo di singolo italiano più venduto del 1981. (Sarà perché ti amo ha venduto 1.022.000 copie in Francia).

E’ il singolo italiano più venduto in Italia nel 1981.

CLASSIFICA SINGOLI PIU’ VENDUTI NEL 1981

        .       Out here/ On my own – Nikka Costa – VIDEO

  • 2  Enola Gay – Orchestral Manoeuvres in the Dark
  • 3  Woman in love – Barbra Streisand
  • 4  Amoureux solitaires – Lio
  • 5  Bette Davis eyes – Kim Carnes
  • 6  Sarà perchè ti amo – I Ricchi e Poveri
  • 7  Gioca jouer – Claudio Cecchetto
  • 8  Maledetta primavera – Loretta Goggi
  • 9  Tunnel of love – Dire Strait
  • 10 Sharazan – Al Bano & Romina Power
  • 11 Semplice – Gianni Togni
  • 12 Malinconia – Riccardo Fogli
  • 13 Cicale – Heather Parisi
  • 14 Rock’n’roll robot – Alberto Camerini
  • 15 Johnny and Mary – Robert Palmer
  • 16 Chi fermerà la musica – I Pooh
  • 17 Donatella – Donatella Rettore
  • 18 Anna dai capelli rossi – I Ragazzi dai capelli rossi
  • 19 Arthur’s theme (Best that you can do) – Christopher Cross
  • 20 Hula hoop – Plastic Bertrand ( 3ago18 )

nikka2

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.