Crea sito

ROLAND GARROS Torneo di Tennis – (Anni 70 80 90)

Roland Garros

Famoso quarto di finale vinto da Panatta su Borg nel 1976 – Clicca Sopra

VIDEO 2 – Finale 1978 Borg vs. Vilas –  Clicca  

VIDEO 3 – 4° turno  1999 (ultimi istanti)  Agassi vs. Moya – Clicca per vedere

VIDEO 4 –VIDEO 5 –  Finale femminile 1975 e 10 anni dopo 1985  Evert vs. Navratilova – Clicca

VIDEO 6– Finale femminile 1987 Navratilova vs. Graf – Clicca  

VIDEO 7 – Monica Seles eroe del Roland Garros con tre vittorie – Clicca  

—————————————————————————————————————–

L’Open di Francia di tennis, ufficialmente Torneo di tennis del Roland Garros, si tiene da metà maggio all’inizio di giugno a Parigi in Francia. È il secondo dei tornei del Grande Slam in ordine cronologico. La prima edizione si svolse nel 1891 e da allora si tiene con cadenza annuale.

È comunemente chiamato anche solamente Roland Garros, prendendo il nome dallo Stade Roland Garros in cui si svolge, impianto intitolato appunto a Roland Garros, un pilota dell’aeronautica francese nella Prima guerra mondiale.

Superficie di gioco

Il Court Philippe Chatrier, il campo centrale

Il Roland Garros si gioca sulla terra rossa, una superficie di gioco che è caratterizzata da rimbalzi più alti e quindi più lenti rispetto ai campi in erba, cemento e sintetico. Queste caratteristiche specifiche hanno creato una categorie di atleti specializzati e messo in difficoltà grandi campioni a proprio agio su terreni più veloci. Ad esempio Pete Sampras, vincitore di 14 tornei dello Slam in singolare, non ha mai trionfato a Parigi e come lui non sono riusciti mostri sacri come John McEnroe e Jimmy Connors. Al contrario è stato vinto da atleti come Gustavo Kuerten, Juan Carlos Ferrero e l’italiano Adriano Panatta, mai primi in altri tornei dello Slam.

Roland Garros

Fatta eccezione per Rafael Nadal tutti i vincitori del Roland Garros fra il 1999 e il 2007 non hanno conquistato nessun altro torneo dello Slam. In campo femminile la situazione è simile: L’Open di Francia ha impedito finora uno Slam in carriera a Martina Hingis e Lindsay Davenport. Roger Federer, che nel 2004, nel 2006 e nel 2007 ha vinto gli altri tre tornei dello Slam, ha interrotto la maledizione solo nel 2009.

Organizzazione e curiosità

Roland Garrso nastase

Le partite del torneo si svolgono al meglio dei 5 set per gli uomini e al meglio dei 3 set per le donne.

La principale caratteristica dell’Open di Francia è la superficie in terra rossa dei campi, che comporta un rimbalzo della palla e un approccio dei giocatori agl’incontri diversi da quelli che si hanno su superfici erbose. La superficie molto lenta e l’assenza del tie-break nell’ultimo set portano a incontri fiume di diverse ore, che possono concludersi con punteggi molto elevati. È il caso dell’incontro tra Fabrice Santoro e Arnaud Clement, disputato il 25 maggio 2004, concluso con la vittoria del primo per 6-4 6-3 6-7 3-6 16-14 e terminato dopo 6h34′ di gioco, anche se giocato in due giorni, causa la sospensione per oscurità.

Lo stadio centrale della struttura tennistica può ospitare 16.000 spettatori tutti seduti.

roland Garrso Vilas

Si disputano tornei per professionisti, juniores, veterani tra 35 e 45 anni d’età; le donne partecipano in tutte le categorie, ma il torneo di singolare dei veterani oltre i 45 anni d’età è limitato agli uomini.

Gli Internazionali diventano Open

Tutte le edizioni dal 1891 al 1967, furono gestite dalla Fédération française de tennis, i giocatori professionisti non erano ammessi perché considerati dei traditori dello spirito dello sport. Allo stesso tempo questi organizzavano propri tornei professionisti come ad esempio il French Pro Championship, che si disputò dal 1930 al 1968. Dopo la decisione di aprire ai tennisti professionisti il torneo di Parigi anche il Torneo di Wimbledon fece lo stesso. Questo diede inizio all’era open.

Nel 1968, la FFT organizzò la prima edizione degli Open di Francia, vale a dire, un torneo aperto sia ai dilettanti, che ai professionisti. il Roland Garros fu il primo dei quattro tornei del Grande Slam a diventare open.

Per la prima edizione dell’Open di Francia, fu stanziato un montepremi totale di 100.000 franchi, mentre il montepremi complessivo dell’anno precedente non era superiore a 300.000 franchi svizzeri. L’edizione del 1968 fu segnata anche dagli avvenimenti sociali e politici del maggio di quell’anno che successero in Francia. Nonostante la violenza che si era diffusa nel quartiere latino Il comitato organizzatore decise di disputare lo stesso il torneo. Gli avvenimenti del ’68 e la mancanza di mezzi di trasporto scoraggiò i giocatori stranieri a venire a giocare nella capitale francese. Ci furono 31 teste di serie nel primo turno e tre giocatori preferirono andare a casa nel secondo turno. La finale si svolse il 10 giugno tra Ken Rosewall e Rod Laver. I due australiani si contesero il trofeo nel campo centrale. Rosewall vinse la finale in quattro set, e vinse anche il torneo di doppio maschile in coppia con Fred Stolle. Tra le donne, Nancy Richey vinse il torneo di singolare dopo aver battuto in finale Ann Haydon Jones. Il primo Roland Garros “aperto” fu un successo per gli organizzatori del torneo. Con 120.000 spettatori, il torneo incassò 900.000 franchi di proventi, tre volte in più rispetto all’anno precedente.

Schermata 2016-06-05 alle 10.57.31

L’anno seguente, Rod Laver vinse il suo secondo titolo contro Ken Rosewall. Nel 1969, Rod Laver vinse il suo secondo Grande Slam. Nel 1970, Jan Kodešpose fine alle vittorie australiane vincendo la coppa moschettieri dopo aver battuto in finale lo jugoslavo Zeljko Franulovic. I giocatori provenienti dal Europa dell’Est andarono molto avanti nel torneo. Nel 1971, Jan Kodeš vinse per la seconda consecutiva contro il rumeno Ilie Năstase. Nel 1972, Andres Gimeno batté il francese Patrick Proisy. Nel 1973, Ilie Năstase vinse il torneo del Roland Garros, battendo Nikki Pilic e divenne il numero uno del mondo della classifica ATP.

La prima edizione femminile dell’era open fu vinta dalla statunitense Nancy Richey contro Ann Haydon Jones. L’australiana Margaret Court segnò la storia del Roland Garros vincendo il torneo nuovamente per altre due volte nel 1969 e 1970 contro Ann Haydon Jones e Helga Masthoff. Due australiane raggiungersero la finale del Roland Garros nel 1971. Evonne Goolagong Cawley sconfisse Helen Gourlay Cawley vincendo il suo primo titolo. L’americana Billie Jean King battéEvonne Goolagong nel 1972. Il 21 maggio 1973 Margaret Smith Court vinse per l’ultima volta il singolare femminile del torneo contro la statunitense Chris Evert.

La supremazia svedese

La supremazia svedese ebbe inizio nel 1974 quando Bjorn Borg vinse il suo primo titolo del Grande Slam al Roland Garros. A 18 anni sconfisse in finale lo spagnolo Manuel Orantes in cinque set col punteggio di 2-6, 6-7, 6-0, 6-1, 6-1. Questo diede inizio all’era svedese. Borg vinse di nuovo l’anno successivo dopo aver battuto in finale l’argentino Guillermo Vilas. Nel 1976 Borg, dopo aver battuto il francese Francois Jauffret 10-8 nel quinto set negli ottavi, perse nei quarti di finale contro il futuro vincitore del torneo, Adriano Panatta. Panatta fu l’unico atleta a sconfiggere Borg al Roland Garros (anche alla sua prima apparizione parigina, nel 1973, lo svedese era stato battuto dall’italiano negli ottavi).

Roland Garros Matswilander

Panatta vinse il titolo battendo in finale Harold Solomon, che aveva sconfitto Raul Ramirez e Guillermo Vilas. Questa vittoria è stata l’ultima vittoria italiana al Roland Garros nell’era Open in campo maschile. Nel 1977, Guillermo Vilas batté l’americano Brian Gottfried, lasciandogli solo tre games, stabilendo così la più larga vittoria al Roland Garros nell’era Open.

Nel 1978, in occasione del cinquantesimo anniversario della fondazione dello Stade Roland Garros, fu organizzata una cerimonia per celebrare i giocatori che avevano fatto la storia del torneo. Per la terza volta, Bjorn Borg vinse la coppa dei moschettieri consegnatagli da Henri Cochet. Borg rivinse nel 1979, nel 1980senza perdere un set e nel 1981. Questi quattro titoli consecutivi hanno fatto di Borg una leggenda del Roland Garros.

Schermata 2016-06-05 alle 10.57.54

 

Nel 1982, un altro svedese fu consacrato dalla terra di Parigi: Mats Wilander. In semifinale, incredibilmente, nonostante l’arbitro gli avesse attribuito il punto della vittoria, scelse di rigiocare il match-ball. Qualificatosi per la finale, batté Guillermo Vilas, che perse tre delle quattro finali che aveva giocato in otto anni. All’età di 17 anni e 9 mesi, Wilander dominò l’argentino 1-6, 7-6, 6-0, 6-4, vincendo il suo primo titolo importante della carriera.

Nella successiva edizione, Mats Wilander raggiunse la finale, confermando il suo talento. Il francese Yannick Noahdopo aver sconfitto Ivan Lendl nei quarti di finale e aver dominato in semifinale contro Christophe Roger-Vasselinraggiunse la finale contro Wilander. La finale si giocò il 5 giugno 1983 davanti a 18000 persone. Noah vinse contro Wilander.l ‘incontro di concluse al tie-break.  Noah fu anche l’ultimo giocatore ad aver vinto con una racchetta di legno, che verranno abbandonate l’anno successivo.

Roland Garros Ivan-Lendl

Nel 1984, il ceco Ivan Lendl, finalista dell’edizione del 1981, vinse il suo primo torneo del Grande Slam sulla terra rossa, battendo l’americano John McEnroe, anche se McEnroe aveva vinto i primi due set. Davanti al presidente della repubblica francese Francois Mitterrand, Lendl sconfisse per 3-6, 2-6, 6-4, 7-5, 7-5 McEnroe privandolo dell’unico titolo del Grande Slam che gli mancava. La finale del 1984 fu anche l’unica finale senza svedesi dal 1978. Nel doppio, vinsero il torneo i francesi Noah e Leconte.

 

L’edizione del 1985 fu segnata dal ritorno al successo di Mats Wilander, che vinse contro il campione in carica Ivan Lendl. Jimmy Connors fu sconfitto quattro volte in semifinale tra il 1982 e il 1985. Lendl vinse il suo secondo Roland Garros l’anno successivo. 

Schermata 2016-06-05 alle 10.59.42

Mikael Pernfors non riuscì a battere il ceco perdendo solo in finale. Ivan Lendl riuscì a vincere il suo terzo torneo del Grande Slam al Roland Garros nel 1987. In finale, compì la sua vendetta contro Mats Wilander. Così come Lendl, Mats Wilander vinse il suo terzo Roland Garros nel 1988, sconfiggendo l’ultimo finalista francese Henri Leconte. Nel 1989, Michael Chang vinse il suo unico titolo sulla terra battuta a Parigi dopo aver battuto in finale un altro svedese. La vittoria di Chang destò molto scalpore perché è stato l’unico americano di origini cinesi a vincere un torneo dello Slam.

Schermata 2016-06-05 alle 10.59.30

Dalla prima vittoria di Björn Borg nel 1974 e la finale di Stefan Edberg nel 1989, gli svedesi vinsero nove edizioni su sedici. L’ultima vittoria di Mats Wilander nel 1988, rimane l’ultima vittoria svedese al Roland Garros. Un altro svedese, Robin Söderling, raggiunse la finale in due occasioni, nel 2009 e nel 2010, perdendo rispettivamente contro Roger Federer e Rafael Nadal.

Il dominio di Chris Evert e la rivalità con Martina Navratilova

 

Chris Evert fu finalista per la prima volta nel 1973, quando perse contro Margaret Court, che vinse il suo ultimo titolo al Roland Garros. Nel 1974, Chris Evert vinse per la seconda volta dopo aver battuto in finale Olga Morozova. La prima finale tra Chris Evert e Martina Navratilova ebbe luogo il 2 giugno 1975.

Roland Garros Navratilova-Martina-01
Martina Navratilova, rivale di Chris Evert.

Dopo aver perso il primo set, Chris Evert prevalse 2-6, 6-2, 6-1. Mima Jaušovec vinse il torneo nel 1977 contro Florenta Mihai portando a casa la somma di 35000 franchi, prima di essere ancora finalista l’anno successivo dove perse 6-2, 6-2 contro Virginia Ruzici. Chris Evert ritornò al vertice nel 1979. Dominò largamente Wendy Turnbull, prima di ripetere la sua performance nell’edizione successiva contro Virginia Ruzici. Il 24 maggio 1982, Martina Navratilova, finalista sfortunata nel 1975, vinse il suo primo Roland Garros, battendo Andrea Jaeger.

navratilova evert 1986

La Evert vinse il torneo di nuovo nel 1983. Il secondo duello tra la Evert e la Navratilova si giocò il 28 maggio 1984. La prima vinse l’incontro e il torneo. Nel 1985, Chris Evert dominò ancora la sua rivale, che però aveva vinto l’anno precedente. Martina Navratilova, dopo aver perso tre finali contro Chris Evert, perse la quarta nel 1987 contro la tedesca Steffi Graf. Quest’ultima prevalse in tre set e intascò un assegno di 1085000 franchi.

Chris Evert detiene il record di sette vittorie. Tuttavia, non partecipò al Roland Garros tre anni (dal 1976 al 1978) a causa della sua partecipazione al campionato nazionale statunitense.

Schermata 2016-06-05 alle 10.59.03

Dagli anni novanta ad oggi

Attualmente è stata raggiunta una parità anche nel montepremi dell’evento maschile e femminile. Tra le finali più belle giocate a Parigi si ricordano le vittorie diIvan Lendl nel 1984 su John McEnroe (7-5 al 5° set); l’impresa storica di Michael Chang su Stefan Edberg nel 1989 (ancora al 5° set); le due vittorie consecutive di Jim Courier (1991 e 1992), la prima delle quali contro Andrè Agassi in una splendida finale al quinto set e la vittoria di Sergi Bruguera nel 1993 contro lo stesso Courier, ancora al 5° set.

Torneo maschile negli anni novanta

 

Nel 1990, Andrés Gómez divenne il primo ecuadoregno a vincere il torneo battendo Andre Agassi che perderà ancora una volta contro il suo connazionale Jim Courier nel 1991.

roland garrso muster 1995

Courier confermò il suo successo nel 1992 con un secondo trionfo. Courier mancò il terzo successo consecutivo nel 1993, contro Sergi Bruguera che si riconfermerà campione anche l’anno successivo. Nel 1995, Michael Chang raggiunse la finale per la seconda volta sulla terra rossa di Parigi, dopo la sua vittoria nel 1989, ma perse contro l’austriaco Thomas Muster. Nel 1996, Yevgeny Kafelnikov divenne il primo russo a vincere il Roland Garros. Questi si impose anche nel doppio maschile diventando così l’ultimo tennista a realizzare una doppietta in un torneo dello Slam.

 
Nell’edizione del 1997 ci fu la rivelazione del brasiliano Gustavo Kuerten agli occhi del pubblico parigino. Anche se non era testa di serie e 66° nella classifica ATP, “Guga” sconfisse in finale il due volte vincitore Sergi Bruguera.
 
Roland Garros Gustavo_Kuerten_French_Open_2005
Gustavo Kuerten
Nel 1998, si disputò una finale tra due spagnoli Carlos Moya e Alex Corretja, dove prevalse il primo 6-3, 7-5, 6-3. Nel 1999, mentre la moglie Steffi Graf vinceva il torneo femminile,Andre Agassi, dopo aver fallito il succeso nel 1990 e nel 1991: vinse lo Slam sulla terra rossa, ribaltando una brutta prestazione nei primi 2 set contro l’ucraino Andrei Medvedev e vincendo 1-6, 2-6, 6-4, 6-3, 6-4. Nel 2000 e nel 2001 vinse ancora il torneo Gustavo Kuerten.

La finale dell’edizione del 2002 fu di nuovo tra due giocatori spagnoli: Albert Costa vinse contro Juan Carlos Ferrero, che non fallì la conquista del titolo contro Martin Verkerkl’anno successivo. Ferrero vinse contro il servizio potente dell’olandese. Nel 2004, gli argentini Gaston Gaudio e Guillermo Coria si contesero il titolo in una finale molto dura che si concluse con il punteggio di 0-6, 3-6, 6-4, 6-1, 8-6 a favore di Gaudio.

Torneo femminile dopo gli anni ottanta

Steffi Graf, vincitrice di 6 edizioni del torneo.

Il 23 maggio 1988, la tedesca Steffi Graf entrò nella storia del torneo vincendo per la seconda volta consecutiva il torneo e infliggendo una “ruota di bicicletta” a Natasha Zvereva, che fu sconfitta con un doppio 6-0, 6-0 in una finale durata 32 minuti:la più breve di un torneo dello Slam di sempre. L’anno successivo,la Graf fallì la riconferma del titolo perché sconfitta in finale da Arantxa Sanchez. Nel 1990, Monica Selessconfisse Steffi Graf, che aveva raggiunto la sua quarta finale consecutiva. Monica Seles vinse il suo primo titolo del Grande Slam. Nel 1991, la Seles sconfisse Arantxa Sanchez raggiungendo il piccolo slam. Il 25 maggio 1992, Monica Seles incontrò nuovamente Steffi Graf.La Seles aveva già vinto l’Australian Open e sognava di realizzare il Grande Slam. Dopo aver vinto il primo set 6-2, perse il secondo 3-6. Infine, La Seles vinse il terzo set 10-8, ma non riuscì nell’impresa perché perse la finale di Wimbledon, contro Steffi Graf, nonostante poi vinse a Flushing Meadows. Dopo essere stata accoltellata ad Amburgo nel febbraio 1993, Monica Seles finì la sua carriera prima del Roland Garros successivo. Steffi Graf persè così la sua più grande rivale.

Roland Garros -Monica_Seles
Monica Seles, grande protagonista del torneo prima del tragico accoltellamento del febbraio 1993

Nel 1993 la Graf sconfisse Mary Joe Fernandez ottenendo la sua quarta vittoria. Nel 1994, Mary Pierce raggiunse la finale del torneo, diventando la prima donna francese nell’era Open a raggiungere la finale, ma perse contro la spagnola Arantxa Sanchez in tre set.Steffi Graf e Arantxa Sanchez si affrontarono due anni dopo la loro prima sfida. Vinse Steffi Graf in tre set. Nel 1997, la croata Iva Majoli batté la favorita Martina Hingis in 2 set col punteggio di 6–4, 6–2. Nel 1998, dieci anni dopo la sua prima vittoria a Porte d’Auteuil, Arantxa Sanchez vinse per la terza volta il torneo battendo Monica Seles. Monica Seles ritornata nel circuito, senza alcuna preparazione e vestita di nero, si esibì nella sua ultima impresa in un torneo dello Slam. Il 24 maggio 1999, Steffi Graf vinse il suo 6º e ultimo titolo al Roland Garros, dodici anni dopo la prima vittoria, contro Martina Hingis riuscendo ancora una volta a vincere la Coupe Suzanne Lenglen.

borg roland garros

Tennisti più vittoriosi

Nome Primo titolo Vittorie
Bandiera della Svezia Björn Borg 1974 6
Bandiera della Spagna Rafael Nadal 2005
Bandiera della Francia Henri Cochet 1926 4
Bandiera della Francia René Lacoste 1925 3
Bandiera della Svezia Mats Wilander 1982
Bandiera della Repubblica Ceca Ivan Lendl 1984
Bandiera del Brasile Gustavo Kuerten 1997
Nome Primo titolo Vittorie
Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert 1974 7
Bandiera della Germania Steffi Graf 1987 6
Bandiera dell'Australia Margaret Smith Court 1962 5
Bandiera degli Stati Uniti Helen Wills Moody 1928 4
Bandiera del Belgio Justine Henin 2003
Bandiera della Germania Hilda Krahwinkel Sperling 1935 3
Bandiera della Spagna Arantxa Sanchez Vicario 1989
Bandiera degli Stati Uniti Monica Seles 1990

evert roland garros

Anno Vincitore Finalista Punteggio Durata
       
1970 Bandiera della Repubblica Ceca Jan Kodeš Bandiera della Jugoslavia Željko Franulovic 6-2, 6-4, 6-0
1971 Bandiera della Repubblica Ceca Jan Kodeš Bandiera della Romania Ilie Năstase 8-6, 6-2, 2-6, 7-5
1972 Bandiera della Spagna Andrés Gimeno Bandiera della Francia Patrick Proisy 4-6, 6-3, 6-1, 6-1
1973 Bandiera della Romania Ilie Năstase Bandiera della Jugoslavia Niki Pilic 6-3, 6-3, 6-0
1974 Bandiera della Svezia Björn Borg Bandiera della Spagna Manuel Orantes 2-6, 6-71, 6-0, 6-1, 6-1
1975 Bandiera della Svezia Björn Borg Bandiera dell'Argentina Guillermo Vilas 6-2, 6-3, 6-4
1976 Bandiera dell'Italia Adriano Panatta Bandiera degli Stati Uniti Harold Solomon 6-1, 6;4, 4-6, 7-63
1977 Bandiera dell'Argentina Guillermo Vilas Bandiera degli Stati Uniti Brian Gottfried 6-0, 6-3, 6-0
1978 Bandiera della Svezia Björn Borg Bandiera dell'Argentina Guillermo Vilas 6-1, 6-1, 6-3
1979 Bandiera della Svezia Björn Borg Bandiera del Paraguay Víctor Pecci 6-3, 6-1, 66-7, 6-4
1980 Bandiera della Svezia Björn Borg Bandiera degli Stati Uniti Vitas Gerulaitis 6-4, 6-1, 6-2
1981 Bandiera della Svezia Björn Borg Bandiera della Repubblica Ceca Ivan Lendl 6-1, 4-6, 6-2, 3-6, 6-1
1982 Bandiera della Svezia Mats Wilander Bandiera dell'Argentina Guillermo Vilas 1-6, 7-66, 6-0, 6-4 4:42
1983 Bandiera della Francia Yannick Noah Bandiera della Svezia Mats Wilander 6-2, 7-5, 7-63
1984 Bandiera della Repubblica Ceca Ivan Lendl Bandiera degli Stati Uniti John McEnroe 3-6, 2-6, 6-4, 7-5, 7-5
1985 Bandiera della Svezia Mats Wilander Bandiera della Repubblica Ceca Ivan Lendl 3-6, 6-4, 6-2, 6-2
1986 Bandiera della Repubblica Ceca Ivan Lendl Bandiera della Svezia Mikael Pernfors 6-3, 6-2, 6-4
1987 Bandiera della Repubblica Ceca Ivan Lendl Bandiera della Svezia Mats Wilander 7-5, 6-2, 3-6, 7-63
1988 Bandiera della Svezia Mats Wilander Bandiera della Francia Henri Leconte 7-5, 6-2, 6-1
1989 Bandiera degli Stati Uniti Michael Chang Bandiera della Svezia Stefan Edberg 6-1, 3-6, 4-6, 6-4, 6-2 3:46
1990 Bandiera dell'Ecuador Andrés Gómez Bandiera degli Stati Uniti Andre Agassi 6-3, 2-6, 6-4, 6-4
1991 Bandiera degli Stati Uniti Jim Courier Bandiera degli Stati Uniti Andre Agassi 3-6, 6-4, 2-6, 6-1, 6-4 3:22
1992 Bandiera degli Stati Uniti Jim Courier Bandiera della Repubblica Ceca Petr Korda 7-5, 6-2, 6-1
1993 Bandiera della Spagna Sergi Bruguera Bandiera degli Stati Uniti Jim Courier 6-4, 2-6, 6-2, 3-6, 6-3 3:43
1994 Bandiera della Spagna Sergi Bruguera Bandiera della Spagna Alberto Berasategui 6-3, 7-5, 2-6, 6-1
1995 Bandiera dell'Austria Thomas Muster Bandiera degli Stati Uniti Michael Chang 7-5, 6-2, 6-4
1996 Bandiera della Russia Jewgienij Kafielnikow Bandiera della Germania Michael Stich 7-64, 7-5, 7-64
1997 Bandiera del Brasile Gustavo Kuerten Bandiera della Spagna Sergi Bruguera 6-3, 6-4, 6-2
1998 Bandiera della Spagna Carlos Moyá Bandiera della Spagna Àlex Corretja 6-3, 7-5, 6-3
1999 Bandiera degli Stati Uniti Andre Agassi Bandiera dell'Ucraina Andrij Medvedev 1-6, 2-6, 6-4, 6-3, 6-4
2000 Bandiera del Brasile Gustavo Kuerten Bandiera della Svezia Magnus Norman 6-2, 6-3, 2-6, 7-66
2001 Bandiera del Brasile Gustavo Kuerten Bandiera della Spagna Àlex Corretja 63-7, 7-5, 6-2, 6-0
2002 Bandiera della Spagna Albert Costa Bandiera della Spagna Juan Carlos Ferrero 6-1, 6-0, 4-6, 6-3
2003 Bandiera della Spagna Juan Carlos Ferrero Bandiera dei Paesi Bassi Martin Verkerk 6-1, 6-3, 6-2
2004 Bandiera dell'Argentina Gastón Gaudio Bandiera dell'Argentina Guillermo Coria 0-6, 3-6, 6-4, 6-1, 8-6
2005 Bandiera della Spagna Rafael Nadal Bandiera dell'Argentina Mariano Puerta 66-7, 6-3, 6-1, 7-5
2006 Bandiera della Spagna Rafael Nadal Bandiera della Svizzera Roger Federer 1-6, 6-1, 6-4, 7-64 3:02
2007 Bandiera della Spagna Rafael Nadal Bandiera della Svizzera Roger Federer 6-3, 4-6, 6-3, 6-4 3:10
2008 Bandiera della Spagna Rafael Nadal Bandiera della Svizzera Roger Federer 6-1, 6-3, 6-0 1:48
2009 Bandiera della Svizzera Roger Federer Bandiera della Svezia Robin Soderling 6-1, 7-61, 6-4
2010 Bandiera della Spagna Rafael Nadal Bandiera della Svezia Robin Soderling 6-4, 6-2, 6-4 2:10
2011 Bandiera della Spagna Rafael Nadal Bandiera della Svizzera Roger Federer 7-5, 7-63, 5-7 6-1 3:40
Anno Vincitrice Finalista Punteggio
       
1970 Bandiera dell'Australia Margaret Smith Court Bandiera della Germania Helga Niessen 6-2, 6-4
1971 Bandiera dell'Australia Evonne Goolagong Bandiera dell'Australia Helen Gourlay 6-3, 7-5
1972 Bandiera degli Stati Uniti Billie Jean King Bandiera dell'Australia Evonne Goolagong 6-3, 6-3
1973 Bandiera dell'Australia Margaret Smith Court Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert 6-7, 7-6, 6-4
1974 Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert Bandiera dell'URSS Olga Morozova 6-1, 6-2
1975 Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert Bandiera della Repubblica Ceca Martina Navrátilová 2-6, 6-2, 6-1
1976 Bandiera del Regno Unito Sue Barker Bandiera della Repubblica Ceca Renáta Tomanová 6-2, 0-6, 6-2
1977 Bandiera della Jugoslavia Mima Jaušovec Bandiera della Romania Florenta Mihai 6-2, 6-7, 6-1
1978 Bandiera della Romania Virginia Ruzici Bandiera della Jugoslavia Mima Jaušovec 6-2, 6-2
1979 Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert Bandiera dell'Australia Wendy Turnbull 6-2, 6-0
1980 Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert Bandiera della Romania Virginia Ruzici 6-0, 6-3
1981 Bandiera della Cecoslovacchia Hana Mandlíková Bandiera della Germania Sylvia Hanika 6-2, 6-4
1982 Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová Bandiera degli Stati Uniti Andrea Jaeger 7-6(6), 6-1
1983 Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert Bandiera della Jugoslavia Mima Jaušovec 6-1, 6-2
1984 Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert 6-3, 6-1
1985 Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová 6-3, 6-7(4), 7-5
1986 Bandiera degli Stati Uniti Chris Evert Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová 2-6, 6-3, 6-3
1987 Bandiera della Germania Steffi Graf Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová 6-4, 4-6, 8-6
1988 Bandiera della Germania Steffi Graf Bandiera dell'URSS Natasza Zwieriewa 6-0, 6-0
1989 Bandiera della Spagna Arantxa Sánchez Vicario Bandiera della Germania Steffi Graf 7-6(6), 3-6, 7-5
1990 Bandiera della Jugoslavia Monica Seles Bandiera della Germania Steffi Graf 7-6(6), 6-4
1991 Bandiera della Jugoslavia Monica Seles Bandiera della Spagna Arantxa Sánchez Vicario 6-3, 6-4
1992 Bandiera della Jugoslavia Monica Seles Bandiera della Germania Steffi Graf 6-2, 3-6, 10-8
1993 Bandiera della Germania Steffi Graf Bandiera degli Stati Uniti Mary Joe Fernández 4-6, 6-2, 6-4
1994 Bandiera della Spagna Arantxa Sánchez Vicario Bandiera della Francia Mary Pierce 6-4, 6-4
1995 Bandiera della Germania Steffi Graf Bandiera della Spagna Arantxa Sánchez Vicario 7-5, 4-6, 6-0
1996 Bandiera della Germania Steffi Graf Bandiera della Spagna Arantxa Sánchez Vicario 6-3, 6-7(4), 10-8
1997 Bandiera della Croazia Iva Majoli Bandiera della Svizzera Martina Hingis 6-4, 6-2
1998 Bandiera della Spagna Arantxa Sánchez Vicario Bandiera degli Stati Uniti Monica Seles 7-6(5), 0-6, 6-2
1999 Bandiera della Germania Steffi Graf Bandiera della Svizzera Martina Hingis 4-6, 7-5, 6-2
2000 Bandiera della Francia Mary Pierce Bandiera della Spagna Conchita Martínez 6-2, 7-5
2001 Bandiera degli Stati Uniti Jennifer Capriati Bandiera del Belgio Kim Clijsters 1-6, 6-4, 12-10
2002 Bandiera degli Stati Uniti Serena Williams Bandiera degli Stati Uniti Venus Williams 7-5, 6-3
2003 Bandiera del Belgio Justine Henin-Hardenne Bandiera del Belgio Kim Clijsters 6-0, 6-4
2004 Bandiera della Russia Anastazja Myskina Bandiera della Russia Jelena Diemientiewa 6-1, 6-2
2005 Bandiera del Belgio Justine Henin-Hardenne Bandiera della Francia Mary Pierce 6-1, 6-1
2006 Bandiera del Belgio Justine Henin-Hardenne Bandiera della Russia Swietlana Kuzniecowa 6-4, 6-4
2007 Bandiera del Belgio Justine Henin Bandiera della Serbia Ana Ivanovic 6-1, 6-2
2008 Bandiera della Serbia Ana Ivanovic Bandiera della Russia Dinara Safina 6-4, 6-3
2009 Bandiera della Russia Swietlana Kuzniecowa Bandiera della Russia Dinara Safina 6-4, 6-2
2010 Bandiera dell'Italia Francesca Schiavone Bandiera dell'Australia Samantha Stosur 6-4, 7-6(2)
2011 Bandiera della Cina Na Li Bandiera dell'Italia Francesca Schiavone 6-4, 7-6(0)

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Roland_Garros

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo