Crea sito

RENEE LONGARINI – (1931/2010)

Renee Longarini

renée_longarini_enzo_tortora

Renée Longarini nel Carosello Michelin del 1959 – Clicca Sopra


Renee Longarini

Renée Longarini (Renata Longarini – Pordenone, 24 aprile 1931 – Milano, 13 marzo 2010) è stata un’attrice e personaggio televisivo italiano.

Ex pianista, Renée Longarini si avvicina al mondo dello spettacolo dopo essere stata notata in un corso di portamento.

renée_longarini_carosello
Renée Longarini nei Carosello

Dopo alcune esperienze nel mondo della moda e della pubblicità (celebre lo spot di Carosello per la Michelin), la Longarini debutta nel cinema nel 1960 nel ruolo piccolo ma significativo, non accreditato, della moglie di Enrico Steiner, l’amico intellettuale di Marcello, nel film La dolce vita diretto da Federico Fellini.

renée_longarini_giovane

renée_longarini_ugo_tognazzi_
Qui con Ugo Tognazzi

Nel 1967, ha avuto un ruolo di maggior rilievo nel film L’immorale di Pietro Germi, interpretando il personaggio di Giulia Masini.

Tuttavia Longarini diverrà popolare presso il grande pubblico come la direttrice del “Centralone” nel programma televisivo Portobello di Enzo Tortora, in cui lavorerà per tutte le edizioni dal 1977 al 1983, e poi nuovamente nel 1987,

Nella mitica trasmissione Portobello con Enzo Tortora

quando, in seguito al rilascio di Tortora, arrestato per presunta collusione con la camorra ed in seguito assolto, la trasmissione fu prodotta per un’altra stagione. Durante questa esperienza la Longarini fu soprannominata “sua soavità” per la sua eleganza e sobrietà. Dopo la fine di Portobello, la Longarini si è ritirata definitivamente dalle scene.

Il 13 marzo 2010 muore all’età di 79 anni. A0401

renata_longarini_
Renee Longarini da giovane
renée_longarini_portobello_1983
Ancora Portobello
 
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.