RASPUTIN – Boney M. – (1978)

RASPUTIN

boney m rasputin top of the pops

Direttamente dal 1978 VIDEO “Rasputin” – Clicca Sopra 

Boney M. ospiti a “La Sberla” del 1978 VIDEO – Clicca SOPRA 

———————————————————————————————————————-

Boney M. sono un popolare gruppo musicale disco, europop ed eurodance formato da quattro cantanti e ballerini caraibici diretti dal produttore discografico tedesco Frank Farian (vero nome Franz Reuther) che, non di rado, forniva la sua voce per alcuni brani.

Biografia

Boney m story storia frank farian rasputin
Frank Farian e i Boney M.

Il progetto “Boney M” nasce ad opera di Frank Farian, produttore tedesco con velleità canore che nel 1975 incide il brano “Baby Do you Wanna Bump”. Pubblicato dalla Hansa Records sotto il nome di Boney M (preso a prestito daBoney, una serie televisiva australiana in onda in Germania in quel periodo), inizialmente il brano non viene notato, ma prima della fine dell’anno si rivela un notevole successo in Olanda e Belgio.

boney m nighflight to venus

Ritroso ad esporsi in prima persona come interprete, Frank Farian ingaggia quattro cantanti (tre ragazze e un ragazzo) di origine caraibica, già noti come session-man in Germania. La formazione definitiva è costituita da Marcia Barrett, Liz Mitchell (entrata in sostituzione di Claudia Barry, scettica sulle possibilità della band e intenzionata ad intraprendere una carriera solista), Maizie Williams eBobby Farrell. In realtà, però, sono Marcia e Liz le voci principali, mentre le altre parti vocali venivano incise dallo stesso Farian, la cui voce, a suo dire, si adattava meglio allo stile dei Boney M (a Maize e Bobby venivano lasciate solo parti secondarie).

Rasputin estratto da Nighflight to Venus 

boney m rasputin copertina 70

Nightflight to Venus (1978) è il disco di maggior risonanza mondiale (fatta eccezione degli States, mercato solitamente non troppo aperto agli artisti non autoctoni), e Rivers of Babylon, singolo ivi contenuto, raggiunge il primo posto nella maggior parte delle classifiche di vendita. Anche l’altro singolo, Rasputin, riscuoterà un ottimo successo scalando anch’esso tutte le classifiche. L’attività in questo periodo è frenetica, e il gruppo decide di prendersi delle pause (diventate con gli anni sempre più lunghe) diradando appararizioni e session di registrazione, filosofia che hanno mantenuto fino ad oggi. Rimane da sottolineare, comunque, come immancabilmente ogni loro uscita discografica (singoli, ristampe, greatest hits o remix) faccia registrare buone vendite; ad oggi, infatti, i Boney M vantano oltre cento milioni di copie vendute in tutto il mondo.

Membri del gruppo  

  • Marcia Barrett (Santa Caterina, Giamaica, 14 ottobre1948)
  • Liz Mitchell (Parrocchia di Clarendon, Giamaica, 12 luglio1952)
  • Maizie Williams (Montserrat, Indie Occidentali, 25 marzo1951)
  • Bobby Farrell (Aruba, Indie Occidentali, 6 ottobre1949 – San Pietroburgo, 30 dicembre 2010) –  A1365

Singoli  

Anno Titolo Posizione in classifica
GER GBR AUT SWE SUI ITA
1976 “Daddy Cool” 1 6 1 1 1 2
1977 “Sunny” 1 3 1 11 2 5
“Still I’m Sad” 17
“Ma Baker” 1 2 1 1 6
“Belfast” 1 8 2 1
1978 “Rivers of Babylon/Brown Girl in the Ring” 1 1 1 1 1
“Rasputin” 1 2 1 2 10
“Mary’s Boy Child/Oh My Lord” 1 1 3 1 1

 
web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Precedente WUERKAIXI il ragazzo di PIAZZA TIENAMMEN ! Ecco chi è e come è adesso Successivo Volo Aloha Airlines 243 - DRAMMA IN VOLO - (27 Aprile 1988)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.