OLIO CUORE (dal 1959) … in ricordo di Nino Castelnuvo

Una delle prime livree della lattina olio cuore anni 60

Il Carosello del 1976 con Nino Castelnuovo – Clicca sopra

Lo spot del 1982 con Nino Castelnuovo – Clicca sopra

La Chiari & Forti era nata come azienda molitoria nel 1920, a Parma, grazie allo spirito ed alla vocazione imprenditoriale delle famiglie Chiari, Forti e Medioli. Nel 1937 venne acquistato il mulino di Silea e col tempo diventa l’industria e la sede di tutto il gruppo. Durante la guerra, lo stabilimento lavora diversi cereali, tra i quali il mais: la richiesta di grassi è elevata. Nel 1941 viene installata la prima pressa per la spremitura dell’olio, allora così prezioso, derivato dalla macinazione del mais attraverso le germe.

Nel 1957 la Chiari & Forti ha il merito di lanciare per prima sul mercato un olio di semi confezionato in lattina: Topazio. Nel 1959 nasce l’olio Cuore, il primo olio di mais dietetico che, ancora oggi, è il leader della categoria. La presenza costante in comunicazione televisiva dell’Olio Cuore fin dagli anni settanta è un tratto inconfondibile e il mitico “salto della staccionata”, presente in tutte le campagne pubblicitarie, è diventato sinonimo del prodotto ed elemento principale dell’iconografia della marca. 

Gli anni ’60 sono anni molto frenetici: si lavora tutti con grande entusiasmo e lo stabilimento di Silea diventa sempre più grande. Nel 1970, dopo l’acquisto della Pandea di Parma, si passa dalla commercializzazione delle semplici farine a un prodotto finito da destinare al consumatore.

Nel 1974 alcune vicende di mercato causano un rallentamento di tutti i programmi di sviluppo. Sono anni difficili per l’azienda.

Nel 1975, grazie all’aiuto ed entrata in azienda di Giulio Malgara, attraversando sacrifici, lotte e duro lavoro riesce rimettere le cose al meglio. Nello stesso periodo vengono presi i primi contatti con la Quaker, azienda alimentare americana. A partire dal 1978, la Quaker diventa partner della Chiari & Forti, con capitali sempre crescenti fino al 1980, quando quasi tutto il capitale è nelle mani della società americana. 

Telefono gadget olio Cuore

Nel 2002 Olio Cuore passa di mano e viene acquistato dalla Bonomelli (Gruppo Montenegro) società molto nota soprattutto per la produzione di infusi.

Bilancina gadget olio Cuore

In ricordo di .. Nino Castelnuovo

Nino Castelnuovo (1936/2021) diverrà uno degli attori più popolari in Italia grazie al ruolo di Renzo Tramaglino nella riduzione televisiva di I promessi sposi, andata in onda sul primo canale della Rai nel 1967, per la regia di Sandro Bolchi.

Le sue scelte successive hanno privilegiato la televisione, dove ha preso parte a numerosi sceneggiati che hanno fatto seguito al primo grande successo; da ricordare Ritratto di donna velata (1974), con Daria Nicolodi.

Recita superbamente in uno dei più premiati film di tutti i tempi, Il paziente inglese (1996), nei panni dell’entusiasta archeologo italiano D’Agostino. Il pubblico lo ricorda ancora per la sua lunga carriera di atletico testimonial nella pubblicità dell’olio Cuore, in cui veniva ripreso nell’atto di saltare una staccionata.

Colpito da glaucoma, che lo aveva reso ipovedente, muore a Roma il 6 settembre 2021 dopo una lunga malattia a 84 anni.

free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione- Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.