Crea sito

NOI NO! – Raimondo Vianello e Sandra Mondaini (1977)

noi no! sandra mondaini raimondo vianello

La sigla iniziale di Noi No! – Clicca Sopra

VIDEO 2 – L’indimenticabile sigla finale “Ma quante è forte Tarzan” – Clicca

VIDEO 3 – Un “balletto sexi” di Sandra Mondaini – Clicca 

——————————————————————————————–

Noi… no! era un varietà televisivo condotto da Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, andato in onda il sabato sera su Rete 1 (vecchia denominazione di Rai Uno) per sette puntate dal 3 dicembre 1977 al 21 gennaio 1978. La regia era di Romolo Siena.

Copertina Sorrisi e Canzoni Tv dell’anno di Noi No!

Caratteristica della trasmissione era la curiosa trovata registica, che consisteva nell’alternare alle riprese a colori del varietà vero e proprio, intermezzi in bianco e nero, nei quali Raimondo Vianello intendeva proporre momenti “impegnati”, nei quali coinvolgeva il capoclaque Enzo Liberti, il barista Massimo Giuliani e l’assistente Tonino Micheluzzi

noi-no-sigla-sandra-mondaini-raimondo-vianello-tarzan
La famosa Sigla di Noi No! – Ma quanto è forte Tarzan interpretata da Sandra Mondaini

Noi No! – Sigle

Nella sigla finale – accompagnati dalla canzone “Ma quant’è forte Tarzan” interpretata dalla Mondaini – Raimondo e Sandra proponevano una parodia di Tarzan: Sandra impersonava la “ragazza in pericolo” prigioniera dei malvagi esploratori bianchi, mentre Raimondo impersonava un biondissimo “uomo della giungla”. Le trovate comiche, come l’atterraggio sui cactus e delle terribili capocciate sugli alberi, che preludevano all’urlo di Tarzan che era in realtà un “Ahiaaaa!” di dolore, culminavano poi nel finale, diverso in ogni puntata. A0337

noi no! raimondo vianello sandra mondaini lp 13 sai che ti dico Raimondo Vianello e Sandra Mondaini

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo