Crea sito

NIGHTMARE Dal Profondo della Notte – Wes Craven – (1984)

NIGHTMARE

Il VIDEO del Trailer originale – Clicca sopra 

La morte di Glen ( Johnny Depp ) – Clicca Qui

VIDEO 3 – Un bello spezzone- Clicca

 VIDEO 4 – La morte di Tina  – Clicca  

VIDEO 5 – La scena della vasca – Clicca

VIDEO 6  Tutte le sue uccisioni in un minuto – Clicca

VIDEO 7  Il Make-up di Kruger – Clicca  

————————————————————————————————————————————-

Nightmare

Wes-Craven-regista-Nightmare
Wes Craven il regista della serie

Nightmare – Dal profondo della notte (A Nightmare on Elm Street) è un film horror del 1984 scritto e diretto da Wes Craven, con protagonista Heather Langenkamp che aveva già recitato con Wes Craven in Sotto Shock.Il suo personaggio insieme a quello di Robert Englund,divenne uno dei più famosi nella storia del cinema horror e internazionale.

Wes Craven si è spento il 30 Agosto 2015 all’età di 76 anni stroncato da un tumore al cervello.  Il regista nonostante la malattia stava lavorando a nuovi progetti.

Produzione

nightmare_01

Wes Craven, una volta scritta la sceneggiatura del primo Nightmare, dovette aspettare tre anni prima che gli dessero il finanziamento per poter realizzare il film, ma non ottenne un grosso budget; infatti, la cifra preventivata era inferiore a quella della maggior parte delle produzioni americane. Ma grazie all’aiuto di Robert Shaye (presidente e fondatore della New Line Cinema), riuscì a realizzare il film con un budget di due milioni di dollari.

Nessuno avrebbe potuto immaginare che un film con un simile budget avrebbe incassato ben 26 milioni di dollari in poche settimane, tali da permettere di continuare la serie e rendere il film un vero cult degli anni ottanta.   

Ma non fu merito solo del regista e della sceneggiatura se questo film, girato in sole quattro settimane, ha ottenuto tanto successo: Jack Pierce diede il suo aiuto con il trucco, ottenendo risultati eccelsi. Si doveva dare al personaggio l’aspetto di un uomo morto tra le fiamme, e Wes Craven insisteva perché Freddy mostrasse un’orribile dentatura e una bocca sformata quasi fino all’attaccatura delle orecchie. David D. Miller, responsabile del trucco, credeva impossibile realizzare un’idea simile su di un attore che avrebbe dovuto essere sempre presente sul set.

Creò così dapprima un volto quasi normale, segnato in parte da terribili ustioni, e poi una testa trasformata praticamente in un teschio. Seguirono tre ulteriori bozzetti e cinque sculture, finché il regista non approvò quello che sarebbe stato il progetto definitivo.

Come in tutti i film di quel periodo, Nightmare gioca tutta la sua paura sulla suggestione: infatti, invece di mostrare Freddy alla piena luce del giorno, rischiando di mettere in evidenza i trucchi della sua maschera, Craven preferì sfruttare le ombre e lasciare spazio alla paura che viene dalla suspense e dall’immaginazione. Il film è concentrato sulla vita notturna, sugli incubi e sul letto. Infatti, tutto si svolge su quello, anche nella scena più famosa del film. Il film è interpretato da Heather Langenkamp, Johnny Depp, Amanda Wyss e Ronee Blakley.

nightmare depp

L’aspetto e il nome di Freddy Krueger derivano da due ricordi spiacevoli di gioventù del regista Wes Craven: il primo si basa sull’aspetto di un barbone che lo spaventò da piccolo mentre il nome è ripreso da quello di un bullo che lo tormentava da bambino. Il personaggio Freddy Krueger è vagamente ispirato all’assassino seriale statunitense Albert Fish, entrambi anziani col cappello e assassini di bambini e depravati. Sembra che la trama sia ispirata ad uno strano caso verificatosi realmente negli USA: un adolescente che soffriva spesso di incubi, pur di evitare di incorrere in tali situazioni smise di dormire arrivando a soffrire d’ insonnia.

Quando, finalmente, riuscì a prender sonno dopo vari notti insonni, i suoi genitori lo presero in braccio per deporlo sul letto. Poco dopo, furono allarmati dalle urla del ragazzo e corsero sul posto: giusto in tempo per vederlo morire accasciandosi al pavimento.

Questo è stato il primo film prodotto dalla New Line Cinema, che ai tempi era solo una piccola compagnia indipendente, mentre ora è una delle più importanti case di produzione cinematografica di Hollywood. Questo è stato il primo film di Johnny Depp, all’epoca appena ventunenne. Lui è Glen nella scena più famosa della pellicola dove viene risucchiato dal letto.

nightmare-dal-profondo-della-notte

Aspetto di Freddy Kruger

L’aspetto di Freddy è caratteristico per le terribili ustioni che lo deturpano e per il guanto da lui fabbricato con lame che spuntano dalle dita. Altre caratteristiche sono il cappello marrone rovinato e il maglione a strisce orizzontali verde scuro e rosso sfilettato ai margini (nel primo episodio della serie il maglione si presentava con le maniche interamente rosse).

Freddy, inoltre, possiede poteri (che può utilizzare solo nel suo mondo): può usare la telecinesi, usata anche contro Jason Voorhees; può ricomporre il suo corpo e teletrasportarsi da un posto all’altro. Può cambiare a suo piacimento il sogno (luogo, caratteristiche e personaggi) e anche trasformarsi: generalmente assume l’aspetto delle persone vicino alle sue vittime in modo da terrorizzarle di più; ma è anche capace di trasformare, anche radicalmente, la propria struttura fisica .

Nightmare_dal_profondo_della_notte

Entro certi limiti, può agire anche nella realtà: nel quarto uccide una ragazza dandole fuoco, e nella realtà scoppia un incendio, oppure quando, in modo macabro, sfrutta un ragazzo come una marionetta, nella realtà il ragazzo passa addirittura attraverso i muri; o anche far apparire accidentali i suoi omicidi (quando uccide una ragazza succhiandole tutta l’aria, nella realtà essa sembra morire per un attacco d’asma). Freddy, inoltre, può anche controllare, seppur in maniera molto macchinosa, il proprio scheletro, ossia ciò che è rimasto di lui. Ed inoltre ha anche la capacità di impadronirsi dei corpi altrui, potere che manifesterà solo nel secondo Nightmare per uccidere le sue vittime, ma che poi utilizzerà anche in Freddy vs Jason per distruggere l’Hypnocyl e far addormentare quest’ultimo iniettandogli del sonnifero.

Gadgets Nightmare

La Saga

Questo film ebbe sei sequel, un ulteriore film con lo stesso protagonista (ma slegato dalla serie), ed un remake:

  1. Nightmare: dal profondo della notte (A Nightmare on Elm Street) (1984), di Wes Craven
  2. Nightmare II: La rivincita (A Nightmare on Elm Street Part 2: Freddy’s Revenge) (1985), di Jack Sholder
  3. Nightmare III: I guerrieri del sogno (A Nightmare on Elm Street 3: Dream Warriors) (1987), di Chuck Russell
  4. Nightmare IV: Il non risveglio (A Nightmare on Elm Street 4: The Dream Master) (1988), di Renny Harlin
  5. Nightmare V: Il mito (A Nightmare on Elm Street: The Dream Child) (1989), di Stephen Hopkins
  6. Nightmare VI: La fine (Freddy’s Dead: The Final Nightmare) (1991), di Rachel Talalay
  7. Nightmare nuovo incubo (New Nightmare) (1994), di Wes Craven
  8. Freddy vs. Jason (Freddy vs. Jason) (2003), di Ronny Yu
  9. Nightmare (A Nightmare on Elm Street) (2010), di Samuel Bayer  ( 2feb18 )

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Nightmare:_dal_profondo_della_notte

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.