Crea sito

Muore RINO GAETANO – (02/06/1981)

Rino Gaetano

 

Rino Gaetano, pseudonimo di Salvatore Antonio Gaetano (Crotone, 29 ottobre 1950 – Roma, 2 giugno 1981), è stato un cantautore italiano.

Il cielo è sempre più bluClicca  Sopra

Gianna (Sanremo 1978 / 3° Post ) – Clicca Sopra

AIUTO GRATIS AL SITO CURIOSANDO

Finalmente puoi contribuire in modo TOTALMENTE GRATUITO al sostentamento del SITO e delle PAGINE FACEBOOK acquistando su AMAZON entrando sul vostro profilo CLICCANDO sul banner sotto. Un GRAZIE di CUORE !

VIDEO 3 – VIDEO 4 – Altri due strepitosi successi – Berta filava e Ahi Maria

VIDEO 5– VIDEO 6 –  Alcune su apparizione TV – Clicca

Rino Gaetano – Biografia

Nato a Crotone, in Calabria da una famiglia originaria di Cutro, Rino Gaetano si trasferisce a Roma all’età di dieci anni, per motivi legati al lavoro dei suoi genitori. Per problemi familiari (il padre soffriva di cuore) Rino nel 1962 venne mandato a studiare in una scuola Apostolica a Narni, in provincia di Terni. Torna nella città capitolina dove vivrà per tutto il resto della sua vita, prima in via Monte Cimone nei dintorni di piazza Sempione, nel quartiere di Monte Sacro e successivamente in via Nomentana Nuova.

rino gaetano morte incidente crash

Giovanissimo, insieme ad un gruppo di amici crea il quartetto dei Krunx composto da Giuseppe Lazzarotti basso, Nicola Giordano chitarra ritmica, Carlo Tatta batteria: Rino cantava, suonava la chitarra solista e componeva le prime canzoni: in particolare l’originale sigla del complesso “up, up, the Krunx”. Il gruppo eseguiva cover dei Beatles e dei Rolling Stones, spesso in un inglese maccheronico.

Congiuntamente ai suoi studi da geometra, si avvicina al palcoscenico interessandosi di teatro e solo in seguito tenterà la strada del pop.

rino-gaetano (1)

Dopo le prime esibizioni al Folkstudio, viene scoperto da Vincenzo Micocci, e il debutto discografico avviene nel 1973: con lo pseudonimo di Kammamuri’s, pubblica per la It il 45 giri I Love You Marianna (sul lato B Jaqueline); prodotto da Antonello Venditti, Piero Montanari e Aurelio Rossitto, fonico dello Studio 38, dove venne realizzato il disco (acronimo di RosVeMon, dall’iniziale dei cognomi).

I Love You Marianna potrebbe far pensare alla marijuana ma in realtà qui Rino, pur giocando sul doppio senso, si riferisce all’affetto che lo lega alla nonna Marianna, con la quale giocava da bambino. In quegli anni il cantante stringe una particolare amicizia con alcuni dei colleghi sotto contratto con la It di Vincenzo Micocci, alcuni di questi allora ancora poco noti, quali i cantautori Antonello Venditti, Francesco De Gregori, Lucio Dalla, l’attore Marco Messeri.

rino gaetano giornale

Nel 1974 pubblica il suo primo album, Ingresso libero, che non ottiene tuttavia particolari riscontri di vendita né di critica, pur mostrando già i segni dello stile estroso, provocatorio e innovativo che avrebbe caratterizzato tutta la sua carriera. Tra i brani presenti ci sono Ad esempio a me piace il sud, canzone già nota perché incisa l’anno precedente da Nicola Di Bari con un testo leggermente diverso, e I tuoi occhi sono pieni di sale. L’incontro con Nicola fu, a dire di Rino, fondamentale per l’inizio della sua carriera.

Il successo arriva l’anno dopo con il 45 giri Ma il cielo è sempre più blu.  

rino_gaetano_copertina

Nel 1978 Rino Gaetano partecipa al Festival di Sanremo con la canzone Gianna, piazzandosi al terzo posto, alle spalle dei Matia Bazar e di Anna Oxa. Inizialmente Rino Gaetano non vuole presentarsi al Festival, manifestazione nel cui spirito non si riconosce, ma viene poi in qualche modo convinto dalla sua casa discografica, la It. Decide allora di presentarsi col brano Nuntereggae più perché considera Gianna troppo commerciale e perché, a suo parere, si tratta quasi di una brutta copia di Berta filava.

Poi però, poco tempo prima dell’inizio del Festival Rino decide di portare sul palco Gianna, un brano che, grazie anche al trampolino di Sanremo, ottiene un grande successo e rimane per quattro mesi in classifica, vendendo oltre 600mila copie. Sul lato B di quel disco c’è il brano Visto che mi vuoi lasciare.

Nello stesso anno conduce un programma radiofonico, intitolato Canzone d’Autore, in onda alle 18.00.

Rino_Gaetano_tributo_morte

Artista estremamente poliedrico, nel 1981 recita nel Pinocchio di Carmelo Bene a Roma nel ruolo della volpe.

La carriera e la vita di Rino Gaetano si interrompono tragicamente il 2 giugno 1981 all’età di trentun anni non ancora compiuti, in un incidente stradale che avviene a Roma, sulla via Nomentana, nei pressi del quartiere Trieste. Già pochi giorni prima della tragedia, Rino assieme all’amico Bruno Franceschelli, venne coinvolto in un altro incidente automobilistico, dal quale uscì miracolosamente illeso. La sua auto, una Volvo 343, è completamente distrutta e lui ne acquista subito un’altra uguale.

rino gaetano

Il secondo incidente invece si rivela fatale: la vettura, una nuovissima Volvo 343 grigio metallizzato, finisce sulla corsia opposta e si schianta lungo via Nomentana (all’altezza dell’incrocio con via Carlo Fea) contro un camion, un Fiat 650D. Pur prontamente soccorso, in fin di vita, il cantante viene rifiutato da ben cinque ospedali, una circostanza sorprendentemente simile a quella narrata in uno dei suoi primi testi, La ballata di Renzo, eseguita dal cantautore durante le sue prime esibizioni al Folkstudio.

Ricordo che il nostro Polo di Ricordi comprende anche i seguenti siti:

  1. Curiosando negli anni 60 70 80 90 
  2. Curiosando nel passato
  3. Auto e Moto d’epoca
  4. Gossip Come erano e Come sono di oltre 1000 personaggi 

E le seguenti 12 pagine Facebook :

  1. Anni 60 70 80 90 favolosi e da rivivere insieme
  2. Ti ricordi quando 
  3. Noi nati e cresciuti negli anni 60 e 70
  4. Tanta nostalgia delle più belle auto e moto anni 60 70 80 e 90
  5. Carosello curiosità foto e video di oltre 400 pubblicità
  6. Anime Cartoni e Fumetti un mondo di disegni
  7. Cinema story – Trailer Foto e Video di oltre 500 film del passato
  8. Giocattoli vintage – Tuffo nel passato con i giocattoli dei nostri ricordi
  9. Musica Story – Curiosità Foto e Video di oltre 1000 successi del passato
  10. Gossip Come Erano – Le incredibili trasformazioni dei personaggio più famosi
  11. Anni 90 nostalgia di uno splendido decennio
  12. Noi nati e cresciuti negli anni 80 e 90

Muore per la gravità delle ferite riportate, per giunta a pochi giorni di distanza dalla data fissata per il suo matrimonio con Amelia, sua compagna, che aveva conosciuto prima ancora della sua carriera musicale. Inizialmente venne sepolto nel piccolo cimitero di Mentana fino al 17 ottobre quando è trasferito al cimitero del Verano, dove la sua salma si trova tuttora.

rino gaetano morte volvo crash incidente
A distanza di quasi trent’anni dalla sua morte il nome di Gaetano, nonostante la sua breve parabola, viene ancora annoverato tra i grandi della musica italiana. A0445

 

  

 

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Rino_Gaetano

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Una risposta a “Muore RINO GAETANO – (02/06/1981)”

  1. 2 Giugno 1981 … Muore RINO GAETANO. Post tributo anche con le UNICHE immagini dell’incidente.

    02 Giugno 1981 … muore in un tragico incidente RINO GAETANO il più eclettico dei cantautori italiani. Post tributo per ricordarlo dopo 33 anni anche con le UNICHE IMMAGINI del terribile crash …!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.