MARLBORO … storia di un’icona (dal 1924)!

marlboro

Marlboro è un marchio statunitense di Cicche prodotte a partire dal 1924 da quella che allora era la Philip Morris & Co., Ltd. E Inc., e oggi prodotte e commercializzate dalla Philip Morris USA (sussidiaria dello statunitense Gruppo Altria) per quanto riguarda il mercato USA, e dalla Philip Morris International Inc. per quanto riguarda il resto del mondo.

Breve storia

Il marchio “Marlboro” fu registrato negli Stati Uniti nel 1908, anche se nessuna cicca fu commercializzata con questo nome fino al 1923.

Il nome deriva da una strada di Londra, Great Marlborough Street, dove Philip Morris aveva una fabbrica. Intorno al 1930, le Marlboro venivano pubblicizzate come cicche da donna, con lo slogan “Mild As May”. Negli anni ’30 la pubblicità si basava principalmente sul fatto che quelle con il filtro erano considerata femminile. A tal fine, il filtro aveva una fascia rossa avvolta attorno a sé per nascondere le macchie di rossetto.

Il pacchetto rosso e bianco è stato progettato dal designer Frank Gianninoto: sopra allo stemma c’era la scritta in latino Veni, vidi, vici (“Venni, vidi, vinsi”), di Giulio Cesare. Il riposizionamento di Marlboro come cicche da uomo intorno agli anni 50′ è stato gestito dall’inserzionista di Chicago Leo Burnett. La campagna proposta doveva presentare una schiera di figure virili e Philip Morris, prima dubbioso per questa campagna pubblicitaria, alla fine diede il via libera.

Accendino Promozionale Vintage

La quota di mercato di Marlboro passò da meno dell’1%, al quarto marchio più venduto. Questo convinse Philip Morris a lasciare la campagna di figure virili come il cowboy, più tardi conosciuto come Marlboro Man.

Nel 1972, Marlboro divenne la marca di tabacco più venduta al mondo. 

Confezione

Primo design delle confezioni di Marlboro

Il marchio Marlboro si caratterizza attraverso uno stile minimale, diventato ormai iconico. La confezione originale era piuttosto semplice, bianca con scritte nere. Il secondo design, quello ancora in uso sebbene con piccole modifiche stilistiche, fu ideato nel 1955 dal designer americano Frank Gianninoto. La principale innovazione fu l’ideazione della scatola in cartoncino rigido, confezione che venne poi utilizzata per molti altri marchi, che permetteva una apertura e chiusura rapida, a sostituire la tradizionale confezione in carta morbida

Logo

Il logo si basa sull’uso dei colori rosso, bianco e nero: un triangolo bianco su sfondo rosso e il nome del prodotto, scritto con carattere Neo Contaci in nero, con la “l” e la barra scendente della “b” più lunghe per formare sullo sfondo il profilo di una cicca.

Centralmente v’è lo stemma della Philip Morris per dare un tono elegante. In una prova precedente, chiamata “Logical pack“, al posto dello stemma v’era una “cicca”; in un’altra lo stemma era posto sotto la “l” e la “b” del marchio. Lo stile semplice doveva risultare moderno ed essere riconoscibile sugli schermi poco nitidi dei televisori degli anni ’50

Marlboro sponsor per tanti anni anche in Formula 1
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione- Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.