Crea sito

JUST THE WAY YOU ARE / HONESTY – Billy Joel – (1977/1978)

billy joel just the way you are

” Just the way you are ” Live – Clicca sopra 

” Honesty ” live – Clicca Qui

—————————————————————————————————————————-

William Martin Joel, comunemente conosciuto come Billy Joel (New York, 9 maggio 1949), è un cantante, pianista e compositore statunitense.

Billy Joel – Gli Inizi

billy_joel_anni_70_1979

Il suo primo album Cold Spring Harbor, uscito nel 1971, non ha avuto successo, tanto da indurlo a tornare nei piano bar, dove aveva iniziato i suoi primi passi con lo pseudonimo di “Bill Martin”. Nel 1972 andrà a Los Angeles. Ma sarà con l’album “Piano Man” (1973), dopo avere stipulato un nuovo contratto in quella città con la Columbia Records del leggendario Clive Davis, che Billy inizia a farsi conoscere al grande pubblico, grazie a canzoni come Captain Jack, The Ballad of Billy the Kid e Piano Man, ancora oggi molto conosciute, con cui arriva alla 27ª posizione della hit parade statunitense. Il singolo ‘Piano Man’ arriverà tra le prime top 20, con cui arriva il suo primo disco d’oro. La prima delle menzionate canzoni, Captain Jack, per vero, venne composta l’anno precedente e fu proprio una sua versione dal vivo trasmessa in una stazione radio di Philadelphia (WMMR-FM) ad attirare l’attenzione della prestigiosa casa discografica.

Il Successo 

billy joel just the way you are copertina cover 45 disco

Tornato a New York, la svolta, dopo l’interlocutorio “Streetlife Serenade” (1974), è arrivata nel 1976 col suo primo album autoprodotto, “Turnstiles”, il quale contiene hits come Say Goodbye to Hollywood e New York State of Mind, grazie all’incontro con quei musicisti che lo accompagneranno per quasi quindici anni di carriera (Liberty De Vitto; Doug Stegmeyer; Richie Cannata), i quali contribuiranno ad elevare la qualità musicale di Joel. La strada del successo era tracciata, tanto che nella primavera del1977 viene chiamato al prestigioso “Carnegie Hall” di New York, ove tiene tre concerti, tutti esauriti (2, 3 e 4 giugno).

billy joel honesty copertina disco

La definitiva consacrazione arriva nel 1977 con l’album The Stranger, prodotto in collaborazione con Phil Ramone (conosciuto a Toronto) approfittando della pausa dalle scene che si era preso Elton John, il pianista britannico a cui Joel, bene o male, si ispirava con la sua musica. Il disco, uscito nel mese di settembre, venderà oltre dieci milioni di copie (record per la Columbia Record’s, superato solo nel 1985 con “Born in the USA” di Bruce Springsteen), e grazie al quale vincerà due Grammy Awards per la migliore canzone e il miglior disco dell’anno (con Just the Way You Are). Il successo è stato seguito da altrettanto fortunatissimo lp dell’anno dopo (“52nd Street”), giunto 1º in classifica, e contenente grandi successi come My Life, Honesty e Big Shot, per il quale vinse altri due Grammy per il miglior album e per la migliore performance vocale pop-rock dell’anno. Sempre nel 1978, si reca a Cuba all’Havana Jam, ove terrà tre storici concerti al Karl Marx Theater. ( 3lug15 )

Billy_Joel_Shankbone_NYC_2009
Billy Joel nel 2009

testo tratto e modificato:  http://it.wikipedia.org/wiki/Billy_Joel

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.