Crea sito

JEFF BLYNN – Fotoromanzi Lancio ma non solo ….

Jeff Blynn

jeff_blynn_lancio_anni_70

Jeff Blynn al cinema – Clicca Sopra

———————————————————————————————————————–

Jeff Blynn (New York, 21 agosto 1954) è un attore, ex modello e imprenditore statunitense naturalizzato italiano.

Atletico ed attraente, biondo e baffuto, ha svolto diversi ruoli in pellicole il più delle volte ambientate a Napoli.

Biografia

jeff_blynn_attori_lancio_anni_70

Jeff Blynn cominciò la sua carriera come fotomodello. Entrò nel mondo della moda per una casualità: un’importante redattrice di moda, della rivista Vogue, lo investì lievemennte con l’auto. Diventò uno dei modelli più famosi al mondo, a New York con “Ford Models” a Parigi con “Paris Planing” e a Milano con “Riccardo Gay”, aveva sfilato con le più famose modelle dell’epoca, lui è convinto che alla base del suo grande successo questo era dato dalla sua simpatia e dal fatto di saper essere molto divertente, infatti mentre lavorava sorrideva, scherzava e sapeva creare un’atmosfera di spensierata allegria. Arrivò a Roma nel 1975, dove abita tuttora, per lavorare come attore di Foto Romance con la Lancio.

jeff_blynn_giovane

Il ruolo cinematografico più importante lo ottenne a “Napoli… La camorra sfida e la città risponde” nel 1979 di Alfonso Brescia, dove interpretò un commissario di polizia che si dovette arrendere alla voglia di giustizia privata di Mario Merola, che ucciderà uno a uno, con altri malcapitati, i membri di un’organizzazione criminale che chiede il pizzo ai commercianti.

jeff_blynn_locandina_napoli_spara

Blynn ha interpretato nuovamente un commissario nel violento “Giallo a Venezia” del 1979 con la regia di Mario Landi, dove deve far luce sulla morte di due coniugi, interpretati da Gianni Dei e Leonora Fani.[1]

In “Pronto… Lucia” del 1982 di Ciro Ippolito, interpretò il ricco gioielliere Don Alfredo che si intromette tra la felicità dei due innamorati interpretati da Carmelo Zappullae Annie Belle.

Nei primi anni Novanta partecipa ad alcuni film di successo, come “Cliffhanger – L’ultima sfida” del 1993 di Renny Harlin con protagonista Sylvester Stallone.

A meta anni novanta abbandonerà il mondo dello spettacolo per aprire un famoso ristorante a Roma, col suo stesso nome: “Jeff Blynn’s”. A0642

jeff_blynn_copertina_monello_fotoromanzi_lancio

fotoromanzi_lancio_paola_pitti_jeff_blynn_darling

fotoromanzi_lancio_claudia_rivelli_jeff_blynn_kolossal

Ed ora …. Jeff Blynn negli anni ’00

jeff_blynn_elsa_martinelli_oggi

jeff_blynn_prima_ora

Testo tratto e modificato: https://it.wikipedia.org/wiki/Jeff_Blynn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.