Crea sito

I WILL ALWAYS LOVE YOU – Whitney Houston – (1993)

I WILL ALWAYS LOVE YOU

I WILL ALWAYS LOVE YOU whitney houston

Splendida interpretazione di Withney Houston – Official Video – Clicca sopra 

Ancora più bella – Live – Clicca Qui

VIDEO 3 – L’originale cantata da Dolly Parton nel film “La guardia del corpo” – Clicca

————————————————————————————————————————

Whitney Elizabeth Houston, nota come Whitney Houston (Newark, 9 agosto 1963 Beverly Hills, 11 febbraio 2012), era una cantante e attrice statunitense.

Viene universalmente riconosciuta come una delle più talentuose, iconiche e popolari cantanti di tutti i tempi, spesso chiamata semplicemente “The Voice” per le caratteristiche uniche della sua voce.

whitney-houston- 1

È una delle donne di maggior successo discografico: è la quarta donna per numero di vendite negli Stati Uniti, con circa 55 milioni di dischi certificati dalla RIAA Detiene anche il primo posto nella classifica degli artisti di colore di maggior successo, insieme a Michael Jackson. Si calcola che abbia venduto circa 190 milioni tra dischi e album in totale.

Nel 2008 il Guinness dei Primati ha dichiarato Whitney l’artista più premiata e popolare al mondo. L’artista ha guadagnato 6 Grammy Awards e detiene il record per numero di American Music Awards, avendone ricevuti 22 in tutto.

I Will Always Love You

I WILL ALWAYS LOVE YOU dolly parton originale copertina

I Will Always Love You è un brano di Dolly Parton del 1974. Nel 1993 Il brano, reinterpretato da Whitney Houston, entra a fare parte della colonna sonora del film La guardia del corpo e diventa il singolo più venduto nella storia da una artista femminile con oltre 16 milioni di copie vendute.

Dolly Parton compose la canzone avendo in mente il suo mentore, Porter Wagoner, con cui stava cessando i rapporti lavorativi. Nel 1982 la canzone fu reincisa per la colonna sonora del film musicale Il più bel Casino del Texas (The Best Little Whorehouse in Texas) di Colin Higgins, in cui la Parton recitava insieme a Burt Reynolds.

Versione di Whitney Houston

Il singolo fu un successo internazionale di dimensioni straordinarie, vendendo oltre 16 milioni di copie in tutto il mondo, dimostrandosi un successo maggiore della versione originale del brano. Il video del brano, girato da Alan Smithee, cominciava con la performance della Houston del brano alla fine del film, per poi continuare con la cantante seduta in un cinema deserto. Il video è inframmezzato con spezzoni del film. Nel 1992 Whitney Houston registrò una cover del brano I Will Always Love You come tema portante del film La guardia del corpo, anche se inizialmente avrebbe dovuto registrare “What Becomes of the Brokenhearted” di Jimmy Ruffin come tema del film. Tuttavia quando i produttori della pellicola scoprirono che la stessa canzone era stata usata per il film Pomodori verdi fritti alla fermata del treno, fu chiesto al coprotagonista Kevin Costner di trovare un’altra canzone. Fu proprio Costner a suggerire il brano di Dolly Parton, che valorizzava particolarmente il timbro vocale della Houston. ( 3nov16 )

Testo tratto e modificato:  http://it.wikipedia.org/wiki/Whitney_Houston

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.