Crea sito

I GUERRIERI DELLA NOTTE – Walter Hill – (1979)

i Guerrieri della notte

i guerrieri della notte warriors

Il VIDEO del Trailer – Clicca Sopra 

VIDEO 2 – La battaglia con i Baseball Furies – Clicca 

VIDEO Giochiamo a fare la guerra ?? – Clicca Qui

———————————————————————————————————————

I Guerrieri della Notte –  Warriors 

Schermata 2014-04-05 alle 11.52.26 AM

I guerrieri della notte è un film del 1979, diretto da Walter Hill.  I guerrieri sono una gang che controllava il territorio di Coney Island, una penisola che si trova nel territorio di New York. La loro uniforme consiste principalmente in un gilet di pelle con su scritto “Warriors” e con uno stemma che consiste in simboli appartenenti alla cultura dei nativi americani. In una delle scene tagliate del film che si possono vedere sul DVD Cleon dice che i “Guerrieri” sono composti da circa 120 elementi (più gli affiliati), al raduno organizzato da Cyrus potranno però andare solo nove delegati, scelti tra i più valorosi; questi delegati sono anche gli unici che appaiono nel film.

I Guerrieri della notte – Le Altre Gang

Schermata 2014-04-05 alle 11.55.01 AM

Queste sono le principali gang, quelle che appaiono anche nel film, di cui fanno parte anche quelle che si sono scontrate direttamente con i guerrieri.

        Gang principali

  • Turnbull Ac’s: Sono la prima gang che i guerrieri devono affrontare, scappano da Gunhill (Bronx) per prendere un treno che li dovrebbe portare a casa. La gang gira per la città in gran numero a bordo di un furgone dipinto di verde, indossano giubbotti di pelle o di jeans, gli autori si sono ispirati alla vita di una vera banda di Skinhead per i Turnbull. Secondo Rembrandt a causa della loro crudeltà, anche i Riffs hanno paura di affrontare i “Bulls”.
  • Orphans: Dopo essere scappati dai Turnbull, i guerrieri incontrano un’altra gang, gli “Orfani”, siccome devono passare per il loro territorio dopo che il treno che avevano preso a Gunhill è stato fermato a causa di un incendio, forse doloso. Gli orfani indossano dei jeans ed una maglietta verde militare con scritto “Orphans”.

Warriors i furies

  • Baseball Furies: I Baseball Furies (detti semplicemente “Furies”) sono una delle più crudeli e violente gang di New York. Anche se pare che presi da soli, o senza le mazze da baseball, non siano poi questo granché. Swan, Ajax, Snow e Cowboy li incontrano dopo una fuga dai poliziotti: prima scappano ma poi li sconfiggono in seguito ad una rissa. La gang di Riverside Park indossa l’uniforme da baseball, usa come armi delle mazze da baseball e tutti i suoi membri hanno la faccia pitturata con vari colori. Sembra siano stati creati perché Walter Hill, uno degli autori, fosse un appassionato di baseball.

warriors_locandina_originale

  • Lizzies: Questa gang è composta da sole donne. Aspettano Vermin, Cochise e Rembrandt alla stazione di Union Square e li invitano nel loro covo. Vermin e Cochise vengono sedotti dalle ragazze ma Rembrandt capisce che qualcosa non va, infatti le Lizzies bloccano la porta e annunciano che i guerrieri hanno ucciso Cyrus, cercano di ucciderli sparando ma riescono solo a colpire Rembrandt sull’avambraccio destro con un coltello. A questo punto i guerrieri capiscono il motivo dell’accanimento delle altre gangs e realizzano che dovranno arrivare a casa combattendo.
  • Punks: I Punks aspettano, come le Lizzies, i guerrieri in una fermata del treno in questo caso la Bowery, a Manhattan. Si scontrano nel bagno degli uomini della fermata, questa contro i Punks è probabilmente la scena di lotta più bella del film. Indossano delle magliette a strisce e dei completi da lavoro: ricordano un po’ dei giocatori di Hockey.

Schermata 2014-04-05 alle 11.54.00 AM

  • Rogues: I Rogues, di Hell’s Kitchen, appaiono quasi in tutto il film e Luther, il loro capo, spara a Cyrus nella scena iniziale, dando la colpa ai guerrieri. Luther ha una mentalità molto violenta e disturbata, non riesce neanche a dare una motivazione all’assassinio di Cyrus quando Swan glielo chiede, ammazza un poliziotto e gli ruba il distintivo (che porterà fino alla fine,come fosse una medaglia) e la pistola che userà poi per minacciare i Guerrieri nella scena finale. I Rogues indossano degli abiti di pelle con borchie e catene e hanno ricamato sul giacchetto un vecchio stemma della Cadillac.
  • Riffs: I Riffs sono una gang molto organizzata,la più grande di New York, dal loro territorio (Gramercy Park) Cyrus, il capo, sognava di poter un giorno conquistare la città, dopo il suo assassinio Masai, il suo aiutante, diviene il capo e comunica a tutte le gang di portargli i responsabili vivi, i guerrieri. Sono molto specializzati in arti marziali, infatti la loro uniforme arancione richiama molto quella dei monaci Shaolin, anche se alla fine del film sono vestiti con magliette e pantaloni neri, sembra che la gang sia composta solo da membri afroamericani.    

I GUERRIERI DELLA NOTTE WARRIORS

Produzione

 Sceneggiatura

Secondo la prima versione della sceneggiatura, il personaggio di Vermin doveva rimanere ucciso poco prima del termine della trama.

 Lavorazione

In fase di lavorazione, il titolo del film era Streets of fire (Strade di fuoco), ma poiché alla produzione questo titolo non piaceva, il regista Walter Hill lo tenne in serbo per poterlo utilizzare in un’occasione successiva.

La scena del bagno degli uomini in cui i guerrieri si scontrano contro i Punks è l’unica girata all’interno di un set; costruito appositamente agli studi Astoria di Long Island (Queens). Per girare la sequenza ci sono voluti 5 giorni di riprese per 11 ore di lavoro giornaliero.

i_guerrieri_della_note_foto_busta_locandina_film

Riguardo alle numerose scene di corsa presenti nella trama, Marcelino Sanchez (Rembrandt) disse: «Qualche volta mi domando se questo è un film o una maratona» ((EN) «Sometimes I wonder if this is a motion picture or a marathon»).

In alcuni set furono salariati di 500$ al giorno dei veri microcriminali per proteggere i furgoni della produzione da eventuali vandalismi. Altri reali appartenenti a bande di strada hanno partecipato al raduno iniziale in NY.

Le giacche dei guerrieri sono state fabbricate in finta pelle. I graffiti che marchiano il territorio dei protagonisti sono stati realizzati da un gruppo di graffitari assunti appositamente che non sono stati stipendiati ma fatti partecipare come attori/comparse.   

I GUERRIERI DELLA NOTTE TRAILER

Nella scena ambientata nella metropolitana dove Mercy corre guidata da Fox, l’attore non ha lasciato in tempo la mano della donna rompendole di conseguenza il polso; nelle successive apparizioni della donna questa appare con un giubbotto che è servito a coprire la fasciatura.

La famosa scena di Luther che richiama i guerrieri con le tre bottiglie è stata improvvisata dall’attore sul momento («guerrieri, giochiamo a fare la guerra?»), spiegando successivamente d’aver preso spunto dalle provocazioni che un suo anziano vicino gli faceva quando era piccolo.

The_warriors_locandina

Distribuzione

Divieti

In Italia è stato vietato ai minori di 18 anni per i suoi contenuti molto violenti.

Opera di riferimento

La trama del film è ispirata all’omonimo romanzo, che è a sua volta una metafora dell’Anabasi di Senofonte, tradotta in un contesto di guerra tra bande giovanili rivali.

the_warriors_film

L’Anabasi è un’opera autobiografica dallo storico ateniese Senofonte, che, avendo partecipato da mercenario ad una guerra civile persiana, narra della ritirata dei Diecimila mercenari ellenici attraverso l’impero persiano, dopo che Ciro il Giovane, da qui il nome Cyrus, leader dei Warriors, pretendente al trono imperiale e loro capo e reclutatore, era stato sconfitto in battaglia a Cunassa.

I Warriors del film dovranno compiere un’impresa analoga a quella dei guerrieri greci, che si trovarono ad attraversare l’impero basandosi solo sulle proprie forze, attaccati da tutti i popoli sottomessi all’impero.

guerrieri-giochiamo-a-fare-la-guerra-

Casi mediatici

  • A causa di una banda di strada realmente esistente in Coney Island conosciuta come The Homicides che vestiva in un modo rappresentato dai costumisti per una gang nel film, i produttori si assicurarono – per l’incolumità del cast – che nessuno girasse con i loro abiti.
  • Alcuni collaboratori alla produzione ricevettero missive contenenti minacce di morte per via dell’esclusione di alcuni membri di gang locali nel cast.
  • Uno dei set usati nel corso della lavorazione fu vandalizzato durante la pausa pranzo da alcuni sconosciuti, identificati successivamente come appartenenti a una banda malavitosa di strada. A0706

I GUERRIERI DELLA NOTTE FINALEtesto tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/I_guerrieri_della_notte

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.