Crea sito

HAIR – Milos Forman – (1979)

hair

VIDEO del Trailer Originale – Clicca sopra 

VIDEO 2  Il Videoclip di Aquarius – Clicca

VIDEO 3 – Alcune scene – Clicca

—————————————————————————————————————————

Hair è un film drammatico musicale statunitense del 1979, diretto da Miloš Forman, basato sull’omonimo musical di Broadway, scritto e diretto dagli sceneggiatori e compositori Gerome Ragni e James Rado.

Già nel 1973 era stata offerta la regia di una riduzione cinematografica a George Lucas, il quale, però, rifiutò, per girare American Graffiti. Ai provini per il film di Forman, parteciparono Madonna e Bruce Springsteen, rimanendo però esclusi dalle scelte del casting.

Pur ispirandosi al musical teatrale ed essendo stato scritto dagli stessi autori, il film si differenzia profondamente dal lavoro rappresentato a Broadway, non solo nella trama ma anche nella sequenza dei brani musicali.

Fu presentato fuori concorso al 32º Festival di Cannes.

Breve Trama di Hair

Hair trailer

Dall’Oklahoma a New York  

Claude è un giovane campagnolo statunitense dell’Oklahoma, volontario alle armi per la guerra del Vietnam. Trasferitosi a New York pochi giorni prima della partenza, si imbatte a Central Park in un gruppo di Hippies, composto da Berger, Jeannie, Hud e Woof. Innamoratosi con uno sguardo della bella Sheila, figlia di genitori ricchi ed altezzosi, viene aiutato dal nuovo gruppo di amici a conquistarla.

La scoperta della filosofia hippie 

Sotto la guida di Berger, Claude si avvicinerà al mondo degli stupefacenti e al valore della libertà assoluta. Tra viaggi onirici e l’accrescere del senso di amicizia, il giovane si avvia al campo di addestramento, lasciando alle spalle un mondo per lui nuovo ed affascinante.

L’ultimo viaggio  

Gli amici, decisi a fare incontrare per un’ultima volta Sheila e Claude, si dirigono verso il campo, e Berger si sostituisce all’amico per consentirgli di rimanere qualche ora con la ragazza che ama. In questo breve lasso di tempo, il campo viene evacuato ed i soldati trasportati a bordo di un aereo per il Vietnam. Il pacifista Berger si trova così suo malgrado a dover combattere per una guerra in cui non crede, mentre il giovane Claude riesce ad ottenere la libertà. Berger risulterà una delle innumerevoli vittime del conflitto.

Dal teatro al grande schermo 

Già scritto e pensato dal trio Gerome Ragni, James Rado e Galt MacDermont, Hair fu rappresentato per la prima volta nei teatri americani nel 1967. Quando Milos Forman, già celebre autore grazie al successo di Qualcuno volò sul nido del cuculo (1975), ne volle fare una trasposizione cinematografica nel 1979, lo spirito Hippie su cui si era basato il musical teatrale del ’67, “testimonianza ingenua ed entusiasta di un’epoca precisa”, si era ormai ampiamente esaurito e “i giorni di pace, amore e musica si erano persi nel vortice di guerra, cinismo e droga”. ( 3feb15 )

Testo tratto e modificato:   http://it.wikipedia.org/wiki/Hair_(film)

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.