Crea sito

GIORGIA MOLL – Mitiche attrici anni ’60

Giorgia Moll

Giorgia Moll

Un Carosello Pasta del Capitano – Clicca Sopra

VIDEO 2 – Giorgia Moll presenta numero speciale di Quattroruote – Clicca Qui

—————————————————————————————————— 

Giorgia Moll, talvolta indicata come Georgia Moll o Georgia Mool (Roma, 14 gennaio 1938), è un’attrice e cantante italiana che è stata attiva nel cinema e nella pubblicità televisiva soprattutto tra gli anni cinquanta e gli anni sessanta. 

Giorgia Moll – Biografia

Giorgia Moll

Di origine tedesca, vero nome Giorgia Molinella, è stata anche una ragazza-copertina, apparendo in un servizio interno sul n. 8 del 1972 della rivista Playmen.

Ancora giovanissima, legò il suo nome ad una celebre campagna pubblicitaria su Carosello reclamizzante un noto dentifricio del quale era testimonial. Come attrice caratterista è spesso apparsa in produzioni cinematografiche del genere B-movie, prettamente di produzione italiana.

Giorgia Moll
Testimonial Carosello Pasta del Capitano

Il suo film più importante – che le ha dato una certa notorietà internazionale – è stato Un americano tranquillo, diretto da Joseph L. Mankiewicz e girato nel 1958 a Saigon (Vietnam) accanto all’attore-eroe statunitense Audie Murphy (un’immagine d’epoca ritrae l’attrice su una curiosa carrozzella accanto a Murphy durante una pausa della lavorazione).

Ne Il disprezzo di Jean-Luc Godard, film del 1963, ricopre il ruolo della segretaria del produttore Jack Palance che intrattiene rapporti di lavoro con il protagonista Michel Piccoli.

Giorgia Moll

Negli anni sessanta la Moll si è anche dedicata all’attività di cantante, incidendo alcuni 45 giri: il più noto di essi è Ballata per un amore perduto (Ballade a Sylvie)/Nato in settembre del 1963, in quanto l’autore dei testi di entrambi i brani è Piero Ciampi (mentre l’arrangiatore nonché autore della musica di Nato in settembre è il maestro Elvio Monti).

Dopo aver lasciato il mondo del cinema, la Moll ha iniziato a dedicarsi alla fotografia, come comunicato in una recente intervista nella trasmissione radiofonica RAI Hollywood Party. A0871

Giorgia Moll nel cinema

Giorgia Moll

Giorgia Moll

Giorgia Moll
Scena film Cosacchi

Giorgia Moll nelle Copertine

Giorgia Moll

Giorgia Moll

Giorgia Moll
Copertina Novella del 1963

Altre belle foto di Giorgia Moll

Giorgia Moll

Giorgia Moll

Giorgia Moll

Testo tratto e modificato: https://it.wikipedia.org/wiki/Giorgia_Moll

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Una risposta a “GIORGIA MOLL – Mitiche attrici anni ’60”

  1. Buona sera, leggendo l’articolo ( invierò il link a mia madre appena posso) e scorrendo via via le copertine sorrido perché nella soffitta della casa di montagna dei nonni si trovano ancora montagne di riviste ancora legate da mia/nostra nonna che con precisione teutonica ha legato datato e messo da parte per i nipoti, noi i figli di Georgia.
    Da ragazzini e ancora da adulti è divertente riprendere le riviste che ritraggono mia/nostra madre in copertina e rileggere gli articoli in varie lingue.
    Vorrei ringraziarLa dell’articolo e correggerLa solo riguardo al vero nome di mia madre che è Georgia/Giorgia Moll.
    La saluto, Ariane Maser-(Moll)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.