GALA con FREED FROM DESIRE (1996) dalla Discoteca allo Stadio

Freed from Desire è una canzone scritta e registrata dalla cantautrice italiana Gala, all’anagrafe Gala Rizzatto (Milano, 6 settembre 1975) in collaborazione con Maurizio Molella e Filippo Carmeni (in arte Phil Jay), i quali hanno prodotto la canzone che è stata pubblicata nel 1996 come primo singolo dal suo primo album Come Into My Life.

Classifica

Freed from Desire ha riscosso grande successo in molti paesi europei, raggiungendo la posizione numero 1 in Francia e Belgio. Il brano è uscito nel Regno Unito nel luglio 1997 raggiungendo la posizione numero 2 e rimanendo 8 settimane nella top 10, 14 settimane in totale nella top 75. In conseguenza di questo successo Gala ha ricevuto il disco di diamante in Francia, il disco di platino nel Benelux e il disco d’oro nel Regno Unito.

La canzone sbarca negli stadi

Nella stagione 2021/2022 del campionato italiano di Serie A, il brano è stato “rivisitato” dai tifosi del Milan nel ritornello in “Pioli is On Fire” e dai tifosi del Palermo impegnati per i playoff della propria squadra. Tuttavia le versioni più famose (perlomeno in Italia) risultano essere quelle intonate dalla tifoseria romanista vs la tifoseria Napoletana e quella (come detto sopra) della tifoseria Milanista in favore dell’allenatore Pioli.

free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione- Condividi allo stesso modo

Una risposta a “GALA con FREED FROM DESIRE (1996) dalla Discoteca allo Stadio”

  1. Una bomba effervescente di musicalità orecchiabile, da ascoltare e riascoltare, che invece di stancare, riaccende la voglia di risentire il brano scelto.
    Un successone meritatissimo. Bravissima artista italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.