Crea sito

DONNA FELICITA’ / SINGAPORE / ANNA DA DIMENTICARE – Nuovi Angeli – (1971/1972/1973)

nuovi angeli

i nuovi angeli

Donna Felicità 1971 – Clicca Sopra 

VIDEO 2 – Donna Felicità nel Carosello Gancia – Clicca

Singapore – Clicca per sentire

Anna da dimenticare versione del 1989 – Clicca

———————————————————————————————————————-

I Nuovi Angeli

Nuovi Angeli sono un gruppo musicale italiano di genere beat, famoso negli anni settanta ma ancora in attività, pur con vari cambi di formazione.

i nuovi angeli

Il Successo  

La prima canzone dei Nuovi Angeli ad entrare nelle zone alte della hit-parade è Ragazzina Ragazzina 1969, cover di Mendocino ma è con Color cioccolata, semifinalista a Un disco per l’estate 1970, scritta da Edoardo Bennato per quel che riguarda la musica (ma firmata da Renato Angiolini), e da Mogol e Felice Piccarreda per il testo, che arriva il successo, inaugurando una serie di hit.

Donna felicita cover nuovi angeli

Nel 1971 si ha la rottura con la Durium. Il gruppo è deluso per la mancata partecipazione al Festival di Sanremo: la canzone, Andata e ritorno, è già stata incisa, ma l’etichetta spinge per mandare il duo Maurizio e Fabrizio al loro posto. I Nuovi Angeli sono in contrasto con la Durium anche per motivi economici quando ascoltano da Renato Pareti il provino della canzone che diventerà il loro simbolo, cioè Donna Felicità. Decidono dunque di rompere il contratto con la loro casa discografica e passano alla PhonoGram che, per non rischiare uno scontro con la Durium, fa pubblicare il brano dall’etichetta CAR Juke Box di Carlo Alberto Rossi, da lei distribuita.

Donna Felicità inaugura la loro collaborazione con Renato Pareti e Roberto Vecchioni, autori del pezzo insieme ad Andrea Lo Vecchio. Il brano partecipa a Un disco per l’estate 1971 e arriva seconda al Festivalbar vendendo successivamente un milione e mezzo di copie. In quello stesso anno intraprendono la loro prima tournée internazionale negli Stati Uniti e in Canada, e debuttano presso il pubblico televisivo americano come ospiti del Ed Sullivan Show. “Donna felicità” verrà incisa anche in spagnolo (“Dona felicidad”) e sarà un successo anche in Paesi quali Spagna, Argentina, Messico. Esiste anche una versione cantata in inglese dal gruppo, uscita però in un 45 giri pubblicato in Francia.

Liboni_Canzi_nuovi_angeli

Il grande successo viene bissato col primo brano pubblicato a dicembre 1971 per la loro nuova casa discografica, la Polydor, e cioè Uakadì Uakadù, traduzione di Roberto Vecchioni di un pezzo francese (“Wakadi wakadou” di Daniel Popp), che fa loro ottenere il premio come “Gruppo Europeo dell’anno” per l’alto numero di dischi venduti. Infatti, grazie alla casa madre della Polydor ovvero la PhonoGram, i dischi dei Nuovi Angeli conosceranno un’ampia diffusione all’estero, su etichetta Philips .

Intanto, sulla spinta dei successi precedenti, i Nuovi Angeli riescono a partecipare al Festival di Sanremo del 1972 ma la Commissione artistica boccia la canzone da loro proposta, cioè “Singapore”, ed il gruppo ripiega su Un viaggio in Inghilterra, che si piazza però all’ultimo posto. Nel maggio 1972 viene pubblicato, ancora su etichetta CAR Juke Box, un singolo che ha sulla facciata A Il re buono, canzone scritta da Giorgio Gaber e Giuseppe Tarozzi, e sulla facciata B Andata e ritorno, il pezzo del Sanremo dell’anno precedente.

singapore nuovi angeli

Il disco venderà pochissime copie ma il grande successo ritornerà a Un disco per l’estate 1972, manifestazione a cui partecipano con Singapore, il pezzo scartato a Sanremo e scritto ancora da Vecchioni e Pareti. Il gruppo la inciderà per i mercati esteri anche in inglese col titolo di “Angelina” (e sul retro “Just another Sunday”, la traduzione della facciata B italiana “Il mondo di papà”), raggiungendo un buon successo di vendite.

Il successo ritorna con Anna da Dimenticare (scritta da Paolo Limiti e Renato Pareti) che ottiene un ottimo piazzamento a Canzonissima e resta 28 settimane in Hit Parade.

nuovi_angeli_gruppi_anni_60_donna_felicià

Nel 1974 partecipano nuovamente a Un disco per l’estate con Carovana, arrivando in finalissima;

Nel 1975 è la volta di Bella Idea, che partecipa a Un disco per l’estate arrivando alla finalissima, anche se a livello di vendite non ottiene il successo sperato.

Comincia in questo periodo per il gruppo un lento declino, che li allontana dai vertici delle classifiche di vendita e che causa, inoltre, alcuni cambi nella formazione.   a0408

nuovi angeli anna da dimenticareTesto tratto e modificato:  http://it.wikipedia.org/wiki/Nuovi_Angeli

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo