Crea sito

DISCO INFERNO – The Trammps – (1976)

disco inferno

The Trammps in Disco Inferno
The Trammps

La splendida versione LIVE dei The Trammps – Clicca Qui

Scena tratta dal film Saturday Night Fever – Clicca Qui

VIDEO 3 – La versione di Cyndi Lauper/Tina Turner


Disco Inferno

Disco Inferno è un celebre brano disco originariamente registrato nel 1976 dai The Trammps per l’album omonimo. In seguito la canzone fu riregistrata da Cyndi Lauper per la colonna sonora del film A Night at the Roxbury e da Tina Turner per la colonna sonora del film Tina – What’s Love Got to Do with It.

Disco Inferno fu originariamente registrata dai the Trammps nel 1976 e pubblicata come disco singolo. Benché il brano raggiunse la vetta della classifica dei singoli da discoteca, non fu un successo particolarmente significativo, arrivando al suo apice alla posizione numero 53 della Billboard Hot 100. Secondo quanto detto dal DJ Tom Moulton (che si occupò del mix del brano), i livelli di mixaggio della canzone furono sbagliati, rendendo il ritmo del brano molto più veloce di quanto era accettato ai tempi.

Tuttavia Disco Inferno acquistò notevole fama quando fu inserita nella colonna sonora del film La febbre del sabato sera del 1977. Ripubblicato dalla Atlantic Records, riuscì ad arrivare fino all’undicesima posizione negli Stati Unitidurante la primavera del 1978, diventando il maggior successo nella carriera dei Trammps. In seguito, la canzone fu anche inserita nell’accompagnamento musicale dell’adattamento teatrale di La febbre del sabato sera.

The Trammps

The Trammps sono uno dei gruppi vocali più soul nel panorama della musica Disco. Iniziano la loro carriera neglianni sessanta chiamandosi prima The Volcanos poi The Moods. La formazione base è composta da: Jimmy Ellis cantante, Stanley Wade cantante e bassista, Earl Young cantante e batterista, Harold Wade e Robert Upchurch cantanti.

Copertina di Disco Inferno dei The Trammps

Il loro primo disco fu “Zing went the strings of my heart” del 1972, cover di una melodia di successo di Judy Garland, registrato nei leggendari Sigma Soun Studio di Filadelfia. Seguirono “Hold back the night” e “Where do we go from here” con cui, nel 1974, scalarono le classifiche R&B americane. Nel 1975 i Trammps entrano a far parte dell’etichetta Atlantic Records, diventando uno dei gruppi più riconoscibili nel panorama della Disco.

Di quegli anni sono canzoni come “Hooked for life” e “Where the happt people go”, a cui si aggiungono “Disco party”, “Body contact” e molte altre. Ma il grande successo arriva con la pubblicazione di Disco Inferno (1976), il cui singolo omonimo viene incluso nella colonna sonora del film Saturday Night Fever. Nel 1977 Disco infernodiventa la canzone più rappresentativa sulla scena internazionale, del mondo della discoteca e regala ai Trammps un Grammy Award nel 1979. A1224

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.