Crea sito

BRACCOBALDO – (Dal 1958)

Braccobaldo

BRACCOBALDO HANNA & BARBERA

La sigla originale – Clicca Sopra

Braccobaldo al Carosello – Clicca

VIDEO 3 – L’originale “Oh mia cara Clementina” – Clicca

—————————————————————————————————————–

Braccobaldo (Huckleberry Hound) è un personaggio a cartoni animati di Hanna-Barbera apparso per la prima volta nel 1958.

È un fedele cane dal sangue blu e parla lentamente. Dalla razza Bloodhound, caratterizzato da accento campagnolo e dalla voce nasale e meno silenziosa dello stesso personaggio. Diventò popolare negli anni sessanta grazie alla trasmissione Braccobaldo Show. La voce italiana di Braccobaldo era quella di Renzo Palmer, che doppiava anche Svicolone.

Renzo Palmer il doppiatore storico di Braccobaldo
Renzo Palmer il doppiatore storico di Braccobaldo e Svicolone

Dal 1957 Hanna e Barbera abbandonarono la Metro Goldwyn Mayer e si misero in proprio creando appunto la famosa ditta “Hanna & Barbera”. Da qui ebbero inizio i famossissimi cartoni animati con i personaggi che tutti noi conosciamo. Innanzitutto Braccobaldo Bau (Huckleberry Hound nell’originale americano) è il loro capostipite e venne creato nel 1959. E’ il personaggio che era solito introdurre tutti i cartoni animati della Hanna e Barbera nel celebre Braccobaldo Show. Sbucava il suo primo piano da un cerchio di carta e cantava “Ci siete tutti? Siamo tutti qui e tutti insieme vogliam vedere Bracco baldo Bau!” .

I cartoni animati che venivano trasmessi oltre a quelli di Braccobaldo erano: Ernesto Sparalesto, Yoghi e Bubu, Ginxie, Pixie e Dixie , Autogatto e Mototopo, Tatino e Tatone, Luca Tortuga, Wally Gator, Leone Svicolone, Napo orso Capo, Magilla Gorilla e tanti altri. Braccobaldo è una cane cordiale e di buone maniere che canticchia sempre la canzoncina “O mia cara, o mia cara, o mia cara Clementina!”, mentre passeggia prima di imbattersi in qualche avventura (o disavventura).

BRACCOBALDO SHOW SIGLA

La sua personalità

E’ sempre molto tranquillo e questo lo farebbe sembrare un ingenuo, ma in realtà Braccobaldo è molto furbo e riesce ad avere sempre la lucidità per trovare la soluzione giusta al momento giusto. E’ un Bracco blu, indossa un cravattino a farfalla al collo e molto spesso diversi cappellini a paglietta. Braccobaldoviene spesso coinvolto in avventure bizzarre dove ha modo di manifestare tutto il suo buonsenso riuscendo cosi a salvarsi da parenti, amici e banditi pasticcioni.Gran parte del successo è legato anche ai suoi fumetti che per anni è stato letto da diverse generazioni, sopratutto in america.

Braccobaldo è stato il primo dei cartoni animati della Hanna e Barbera ad essere stato realizzato con la tecnica detta ad “animazione limitata”, cioè fatta apposta per la televisione in quanto aveva pochi dettagli di sfondo, era facile e veloce da realizzarsi (il che consentiva una produzione seriale) e particolare ultimo, ma non meno importante, era un tipo di produzione meno costosa di tutti gli altri cartoni animati che venivano realizzati in quegli anni, ma non per questo meno divertente ed esilarante.

BRACCOBALDO SHOW EPISODIO

Ancora oggi i cartoni animati di Braccobaldo vengono trasmessi da diverse emittenti televisive e sono destinate sia ad un pubblico di giovanissimi, sia a un pubblico adulto, in quanto le sue storie sempre molto comiche e divertenti, rispecchiano a volte i piccoli problemi di tutti i giorni che tutti quanti noi affrontiamo o abbiamo affrontato tavolta ridendo di noi stessi. A1329 

BRACCOBALDO FUMETTO 1977
Copertina del fumetto Braccobaldo del 1977

Tutti i nomi, immagini e marchi registrati sono Copyright © Hanna e Barbera

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.