Crea sito

ARTEMIDE – Il design della luce – (Dagli anni 60)

Artemide

artemide

L’evoluzione di Tolomeo – Clicca

—————————————————————————————————————————————

Artemide è stata fondata da Ernesto Gismondi e Sergio Mazza nel 1959 ed è una azienda specializzata essenzialmente nella produzione di accessori per l’illuminazione (lampade, lampadari). Questo marchio è stato caratterizzato fin dall’inizio da una grande attenzione verso il design che le ha permesso nel corso degli anni di vincere numerosi premi internazionali per i suoi prodotti.

Tra i nomi più famosi del design italiano, Artemide è una delle aziende leader mondiali nell’illuminazione residenziale e professionale d’alta gamma.

Storia e organizzazione

artemide eclisse

Fondata nel 1960 da Ernesto Gismondi e Sergio Mazza, riceve il suo primo premio già nel 1967: il prestigioso Compasso d’Oro per la lampada Eclisse, disegnata da Vico Magistretti. A questo premio ne seguono poi molti altri, a livello nazionale e internazionale, rendendo Artemide una delle aziende simbolo nel settore delle lampade di design.

Nel 1996 Artemide fa proprio un nuovo manifesto, in cui si identifica ancora oggi: con il motto “The Human Light” l’azienda milanese sottolinea la propria volontà di mettere la luce al servizio dell’uomo e delle sue esigenze. La filosofia di Artemide viene subito recepita dal pubblico e il successo del marchio va via via crescendo, dimostrato anche dalla sua presenza nei punti vendita più prestigiosi e nei maggiori musei d’arte moderna a livello mondiale.

artemide_lampade_vintage_lavinia

Fin dalla sua nascita, Artemide collabora non i nomi più importanti del design internazionale, perseguendo obiettivi ambiziosi per quanto riguarda la tecnologia, l’estetica e il rispetto per l’ambiente: ne sono prova i modelli di lampade più famosi, come ad esempio le linee Aqua Ell, Mercury e Cadmo.

Artemide il Design 

La lampada Tolomeo è tra i prodotti che hanno contribuito a rendere famosa l’azienda ed è una lampada diventata un’icona del design. Progettata nel 1986 da Michele De Lucchi e Giancarlo Fassina, la lampada a braccio Tolomeo è stata realizzata in diversi modelli, tutti caratterizzati da un innovativo meccanismo di sospensione che rappresentano un’evoluzione delle tradizionali molle già impiegate sulle lampade a braccio.

nesso lampada artemide 1965 luciLampada “nesso” disegnata da Giancarlo Mattioli nel 1965 per Artemide

Negli ultimi anni Artemide ha realizzato anche importanti progetti architettonici quali il quartier generale della Pirelli e l’autodromo di formula 1 di Shanghai.

Molti architetti e designer di fama mondiale hanno collaborato e collaborano con Artemide, tra i tanti non possono non essere citati: Vico Magistretti, Claudio Dini, Richard Sapper, Michele De Lucchi, Achille Castiglioni, Frattini, Jan van Lierde, Zebulon, Andrea Anastasio, Peter Zegers, Adrien Gardere, Toni Corsero, Carlo Forcolini, Carlotta De Bevilacqua, e naturalmente gli stessi Ernesto Gismondi e Sergio Mazza. ( 1ago16 )

Breve storia con i pezzi più significativi

artemide alfa prima lampada anni 601960 – A Milano Ernesto Gismondi e Sergio Mazza fondano Artemide; nasce la prima lampada, Alfa, disegnata da Sergio Mazza

1965 – Nasce Polluce, lampada disegnata da Enzo Mari in collaborazione con Anna Fasolis 

1967 – Premio Compasso d’Oro per la lampada Eclisse, disegnata da Vico Magistretti

1972 – Richard Sapper disegna la prima lampada con sorgente luminosa alogena, Tizio, che diventa negli anni simbolo del design nel mondo

1976 – Dopo il successo di Polluce, Enzo Mari disegna un altro prodotto di successo, Aggregato, in collaborazione con Giancarlo Fassina

1987 – Grazie alla collaborazione con Michele De Lucchi e Giancarlo Fassina, Artemide lancia sul mercato Tolomeo, lampada che diventa negli anni un simbolo del made in Italy presente nelle case e nei luoghi di lavoro di tutto il mondo

web
free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

2 Risposte a “ARTEMIDE – Il design della luce – (Dagli anni 60)”

  1. Sono interessato all’acquisto della lampada da tavolo “Artemide Lesbo”cod.0054010A/ART.04 –
    Dove posso rivolgermi nella mia città di 66034 Lanciano (CH),oppure in altro negozio vicino?
    Potrei conoscere il prezzo! Su quale siti posso consultare il Vostro catalogo lampade da tavolo.
    Grazie e cordialità

    1. Questo non è il sito dell’Artemide ma solo un sito che si occupa di tutto quello che di bello c’era dagli anni ’60 ai ’90 compresi. Ti consiglio di rivolgerti ad un buon negozio di elettricità oppure ti lascio qui l’indirizzo Ufficiale della ditta http://www.artemide.it/prodotti/prodotti.action . Contattali e fatti dire chi vende i loro prodotti nella tua zona. Grazie e alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.