Muore Carlo Vanzina il Re della Commedia italiana anni ’80 – (1951/2018

Vacanze di Natale           locandina vacanze di natale 1983

VIDEO del Trailer  in HD – Clicca Sopra 

VIDEO 2 – Peso a valle –  VIDEO 3 – Renna GT – Clicca  

————————————————————————————————————————

Vacanze di Natale è un film commedia diretto dal regista Carlo Vanzina (Roma 1951 – Roma 2018). È una fotografia in chiave comica dell’Italia vacanziera degli anni ottanta.

Il film, uscito sull’onda del successo di Sapore di mare (1982) e Sapore di mare 2 – Un anno dopo (1983) – di cui (specie del primo) ritroviamo alcuni degli interpreti e di cui, dunque, si può considerare in un certo qual modo la versione natalizia (anche se le vicende non si svolgono più negli anni ’60) – è diventato l’antesignano di un fortunato filone cinematografico, definito dalla stampa specializzata moderna “cinepanettone”.

vancanze di natale 83 carlo vanzina film de sica huff

Vacanze di Natale – Breve Trama

Cortina, inizio anni ’80, in pieno boom economico le famiglie rinomate, tra cui spadroneggiano i ricchi signorotti milanesi, si danno appuntamento per trascorrere le vacanze natalizie nella località turistica delle Dolomiti. C’è la famiglia Covelli, ricchi benestanti, tra cui spiccano l’avvocato Giovanni Covelli (Riccardo Garrone) capofamiglia annoiato dalla routine delle vacanze di Natale che non sopporta la snobbissima moglie attenta solo all’immagine, il figlio maggiore Roberto (Christian De Sica), giunto a Cortina direttamente da New York con la bellissima Samanta (Karina Huff) che però si scoprirà omosessuale e verrà ripudiato dai genitori.

vancze di natale

C’è poi il secondogenito Luca che pensa più allo sport e in particolare alla Roma, che alla fidanzata Serenella (Antonella Interlenghi), che per gelosia gli farà credere che il suo migliore amico, il borgataro Mario (Claudio Amendola) si sia invaghito di lei, in realtà Mario è interessato a Samanta e riuscirà a trascorrere con lei la notte di capodanno.

vacanze-di-natale-fotobusta

C’è poi Billo (Jerry Calà) che suona al piano bar dell’Hotel più importante di Cortina e che rincontra la sua ex fiamma Ivana (Stefania Sandrelli), moglie annoiata di un cummenda milanese (Guido Nicheli) spinta al tradimento dall’amica Grazia (Marilù Tolo); dopo aver scoperto il tradimento del marito, Ivana finisce tra la braccia di Billo, ma tornerà dal marito dopo aver scoperto che ha avuto un incidente con l’auto.

Il film si chiude con tutti che si ritrovano l’estate dopo sulle spiagge della Sardegna.

Uscita e incassi

vacanze di natale SCENA trailer

Il film è stato girato in sole 3 settimane ed è uscito nelle sale italiane il 23 dicembre 1983; ha incassato 2.997.000.000 (lire).

Note

  • Anna Moana Pozzi interpreta una delle compagne di Jerry Calà.
  • il 15 dicembre 2003 venne organizzata a Roma una serata commemorativa per il ventennale del film.
  • esiste dal 2003 anche un sito web interamente dedicato alla pellicola con una serie di notizie, inediti e foto di scena del film.

vacanze di natale

Curiosità

In Vacanze di Natale 2000 sempre diretto da Carlo Vanzina viene riproposta la famiglia borghese che come nel primo Vacanze di Natale si chiama Covelli e il capo famiglia è sempre l’avvocato Giovanni Covelli interpretato nel primo Vacanze di Natale da Riccardo Garrone, mentre il quello del 1999 da Christian De Sica che nel primo film interpreta il figlio primogenito dei Covelli, inoltre lo chalet dei Covelli è lo stesso in entrambi i film. ( 1lug18 )

Carlo Vanzina muore l’8 luglio 2018 all’età di 67 anni nella sua casa a Roma, dopo aver lottato a lungo contro una malattia: a darne per primi l’annuncio sono stati la moglie e il fratello.

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Vacanze_di_Natale_(film_1983)

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!
Precedente La BELLA ma TRISTE storia di DOUG FIEGER (The Knack) e SHARONA Alperin Successivo FRANCO GASPARRI come non lo avete MAI visto

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.